nebur ha chiesto in AmbienteAmbiente - Altro · 9 anni fa

aiuto per tesina d'esame su energie rinnovabile ed eolico 10 pt grazie!?

ciao, x la tesina d'esame mi servirebbe un bel testo che parli del concetto di energia rinnovabile, queali sono cosa vuol dire ecc ma che sia abb lungo...e poi qualcosa in particolare sull eolico che è il mio tema principale . grazie in anticipo amici

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Se ci guardiamo intorno a noi, scopriamo che esiste una vasta serie di fenomeni nei quali sono strettamente connessi due “concetti” importanti: il lavoro e l’energia.

    Il lavoro è una grandezza scalare direttamente proporzionale alla forza applicata e allo spostamento ottenuto lungo la stessa direzione: L = F x S. L’unità di misura del lavoro è il chilogrammetro e il joule.

    L’energia è la capacità di un corpo di compiere un lavoro e si misura anch’essa in joule.

    La capacità di compiere un lavoro corrisponde quindi all’energia che il corpo stesso può sviluppare; tale energia può essere di due tipi:potenziale e cinetica.

    L’energia potenziale (Ep) è l’energia posseduta da un corpo in quiete e dipende quindi dalla sua posizione.

    L’energia cinetica (Ec) è l’ energia che ha un corpo in movimento e dipende quindi dalla sua velocità.

    IL PRIMO ANELLO DI TUTTA L’ENERGIA

    L’energia meccanica di bicicletta deriva dall’energia muscolare del ciclista,che a sua volta proviene dall’energia chimica degli alimenti che ha mangiato a colazione;l’ energia chimica degli alimenti deriva ancora a sua volta direttamente (per i vegetali) o indirettamente (per gli animali) dal processo di fotosintesi clorofilliana, che si compie esclusivamente grazie all’energia solare. Questi passaggi fanno parte di una catena energetica, che ha come primo anello l’energia solare. L’ energia del sole è detta fonte primaria di energia perché non deriva da altre forme di energia. L’ energia ha quindi la possibilità di trasformarsi continuamente da una forma all’altra all’interno delle catene energetiche. L’ energia dopo una catena energetica non “scompare” ma si trasforma in calore. Diremo quindi che l’ energia non si crea e non si distrugge, ma si trasforma soltanto da una forma all’altra,mantenendo costante la sua quantità complessiva. Tutto ciò che, con opportuni procedimenti, può fornire energia con cui produrre lavoro è detto fonte di energia. Le fonti di energia si dividono in fonti di energia rinnovabili e fonti di energia non rinnovabili. Le fonti di energia non rinnovabili sono i combustibili fossili ovvero il carbone,il petrolio e il gas naturale. Le fonti di energia rinnovabili sono molteplici, come l’energia solare, idrica, eolica, delle biomasse e geotermica; ma purtroppo sono ancora poco sfruttate.

    ENERGIA NUCLEARE

    Nasce nel 1942 a opera di Enrico Fermi, la prima pila atomica, la cui fonte è l’ uranio. Bombardando con neutroni opportunamente accelerati il nucleo dell’atomo dell’uranio 235, si origina una reazione detta fissione nucleare. Durante la fissione il nucleo si scinde e forma due atomi più leggeri, liberando tre neutroni e producendo un enorme quantità di energia che se non controllata crea un reazione a catena ed esplode. L ’energia nucleare crea energia elettrica tramite le centrali nucleari.

    L’ENERGIA EOLICA

    L’energia eolica è da secoli la più sfruttata dall’uomo per la macina dei cereali e per la navigazione , oggi il vento può essere sfruttato anche per produrre energia elettrica. Il generatore eolico è composto da un certo numero di pale fissate sul mozzo e progettate in modo da sottrarre al vento parte della sua energia cinetica. Il rotore aziona a sua volta un generatore elettrico. Gli impianti si dividono in quelli di piccola taglia,cioè fino a 50 kw;in quelli di media taglia,cioè fino a 500 kw; e quelli di grande taglia, cioè da 500 kw fino a qualche megawatt. Più aerogeneratori collegati insieme formano le wind farm.Gli impianti (aeromotori) per captare l’energia eolica necessitano di un vento non inferiore a 10 km/h, ma comunque non maggiore di 70 km/h. Per questo motivo lo sfruttamento dell’energia eolica è molto limitato ed è conveniente solo nelle zone molto ventose. La più grande centrale eolica esistente si trova nel deserto della California. In Italia lo sfruttamento dell’energia eolica ha ancorano sviluppo limitato. Attualmente sono in costruzione impianti per lo sfruttamento dell’energia eolica solo in Sardegna e nel Molise.

  • Anonimo
    9 anni fa
  • Anonimo
    9 anni fa

    Energie rinnovabili

    Le energie rinnovabili sono quelle fonti di energia il cui utilizzo non pregiudica le risorse naturali. Per loro caratteristica le energie rinnovabili si rigenerano o sono da considerarsi inesauribili. Tali energie potrebbero sembrare una violazione della regola generale che, secondo il primo postulato della termodinamica, insegna che nulla si crea e nulla si distrugge. Le energie rinnovabili sono da considerarsi tali soltanto dal punto di vista temporale dell'uomo e dell'umanità. Una rigida lettura del primo postulato potrebbe considerare anche il petrolio, e qualsiasi altra fonte d'energia, come rinnovabile. In una interpretazione di breve periodo le uniche fonti di energia considerate rinnovabili sono l'energia solare, l'energia eolica, le biomasse, la geotermia, il moto delle onde, il cui utilizzo attuale non pregiudica la disponibilità nel futuro del vento, del sole o delle maree. Viceversa, quelle fossili (petrolio, carbone, gas naturale), e nucleare (uranio, plutonio), sono da considerarsi limitate in un'ottica storica e pertanto appartenenti alla categoria delle risorse non rinnovabili. Il petrolio può infatti rigenerarsi soltanto dopo lunghi periodi geologici, al di sopra della limitata ottica storica in cui l'uomo vive. Un caso a parte merita la termovalorizzazione. Secondo alcune interpretazioni politiche è stata equiparata alle risorse rinnovabili, beneficiando in gran parte anche dei contributi statali destinati a queste energie. Dal punto di vista europeo non è tuttavia considerabile come una energia rinnovabile.

    20071002

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.