Cosa ne pensate di questo tema per SCRITTI?

Terremoto: Forza di distruzione.

Il terremoto, o sisma, è una rapida e improvvisa vibrazione della crosta terrestre,causata da rotture che si verificano nelle roccie. Le roccie della crosta terrestre svolgono un comportamento rigido, infatti quest'ultime sono sottoposte a forze intense che si sviluppano in un unica direzione. Inoltre i terremoti,sono causati da un accumularsi di energia che improvvisamente si libera. Tutti gli avvenimenti sismici sono studiati da una scienza che studia anche i loro effetti e le loro origini; questa è nominata Sismologia.

Un terremoto ha origine in un unico punto al di sotto della crosta terrestre chiamato ipocentro,dal quale tutta l'energia che esplode forma delle onde sismiche che si dilatano da un punto fisso sopra la superfice terrestre di nome epicentro. Inoltre se l'ipocentro avviene su fondali marini, si creano onde sismiche acquatiche che superano avvolte i 30 metri di altezza. Queste onde prendono il nome di tsunami o maremoti.

Dall'ipocentro si originano delle onde simsiche che possiamo suddividerle in 3 classi:

#Le onde longitudinali ,dette anche primarie e indicate con la sigla (p),possono propagarsi nei 3 stati. Esse,vibrando, fanno oscillare avanti e indietro le particelle che le attraversano.

#Le onde Trasversali, dette anche secondarie e indicate con la sigla (s), non possono propagarsi nei stati liquindi. Esse vibrano perpendicolarmente nella loro direzione di propagazione.

#Le onde superficiali, chiamate anche lunghe e indicate dalla sigla (l),si propagano sulla superfice terrestre creando gravi danni alle costruzioni umane.

I terremoti possono essere classificati con 2 diverse scale: la scala Mercalli e quella di Richter.

La scala Mercalli indica l'intesità di un terremoto che esso provoca sulle costruzioni.

Infatti Mercalli ha suddiviso la propria scala in 10 punti numerati da 1 a 10. Al primo punto troviamo le scosse che provocano piccoli danni e man mano che si sale di numero aumenta l'intensità del danno. La scala di Richter, invece, misura la magnitudo del terremoto, cioè l'energia che esso sprigiona; Questa può variare da 0 a 8,7.

L'energia di un terremoto può essere registrata attraverso uno strumento nominato Sismografo.

Il sismografo è costituito da una base che tocca il suolo, alla quale e collegata una molla con un pennino. Lo stumento inizia a funzionare quando le onde sismiche fanno oscillare la molla e il pennino inizia a tingere linee su un cilindro rotante; In questo modo si origina il sismogramma.

La generazione dei Terremoti è dovuta principalmente alla presenza di Vulcani. Infatti, le zone vulcaniche sono quei territori più simsici. Anche in Italia sono stati presenti molti terremoti tra i quali ricordiamo quello del 2012, cioè quello avvenuto in EmiliaRomagna. Il 20 maggio 2012 alle ore 04.03, un forte sisma di magnitudo 6.1 si è fatto avvertire da tutto il NordItalia, Soprattutto in Emilia.

Il sisma è stato abbastanza violento e ha provocato 7 morti e più di 5000 sfollamenti a causa dei crolli di edifici,aziende,fabbriche ecc...

Successivamente ci sono state altre scosse ma di energia minore che comunque hanno provocato gravi danni a tutta la popolazione Romagna.

#VORREI CONTINUARE MA NON SO CHE SCRIVERE PER PIACERE AIUTATEMI VOI E CORREGGETELO PER PIACERE..ASSICURO 10 PUNTI A COLUI CHE LO CORREGGE,

Aggiornamento:

maria nessun copia incolla e stato fatto da me su una spilletta -.-"" era come preparazione per esame..

Credo che esca questa traccia perchè la mia insegnante ha detto preparatevi un bel tema o un argomento preferito per bene =)

Aggiornamento 2:

#ho anke aggiunto un commento e un ringraziamento personale a tutti gli italiani:

Se devo dire la verità mi e dispiaciuto tantissimo per ciò che è accaduto e spero che non ci siano più questi avvenimenti...

In conclusione volevo congratularmi con tutti gli italiani che sono stati tanto solidali con la popolazione Terremotata.

Aggiornamento 3:

#ho anke aggiunto un commento e un ringraziamento personale a tutti gli italiani:

Se devo dire la verità mi e dispiaciuto tantissimo per ciò che è accaduto e spero che non ci siano più questi avvenimenti...

In conclusione volevo congratularmi con tutti gli italiani che sono stati tanto solidali con la popolazione Terremotata.

Aggiornamento 4:

#ho anke aggiunto un commento e un ringraziamento personale a tutti gli italiani:

Se devo dire la verità mi e dispiaciuto tantissimo per ciò che è accaduto e spero che non ci siano più questi avvenimenti...

In conclusione volevo congratularmi con tutti gli italiani che sono stati tanto solidali con la popolazione Terremotata.

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Migliore risposta

    ciao è prefetto ma dici veramnete che esce questa traccia???

  • Simona
    Lv 6
    8 anni fa

    rocce senza i ;)

  • Maria
    Lv 4
    8 anni fa

    beh ottimo copia incolla

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.