ana clep ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 7 anni fa

come fare a posare le piastrelle su pavimento preesistente?

come iniziare

5 risposte

Classificazione
  • AB57
    Lv 6
    7 anni fa
    Migliore risposta

    Ciao !

    Non è um lavoro così semplice e nemmeno puoi bere tutte le birre che ti hanno consigliato altrimenti il pavimento verrebbe un po storto .

    Per prima cosa devi utilizzare una colla adeguata e quindi apposita per sovrapposizioni .

    PROGRESS 400 della WEBER oppure KERAFLEX della MAPEI ( costo per un sacco da 25 kg circa 15-20 euro e si posano circa 6 mq di piastrelle )

    Ti dovrai poi attrezzare di una taglierina per piastrelle , una tenaglia ed un frattone dentato oltre che a secchiello e cazzuola per miscelare la colla .

    Prima di iniziare la posa accertati che il pavimento attuale sia piano altrimenti farai fatica a posare e mettere a livello le nuove piastrelle .

    Per quanto riguarda la posa non è difficile ma ci vuole un po di manualità nell'uso del frattone dentato che serve per stendere la colla.

    La partenza solitamente la si fa in squadra alla porta di ingresso , se posate in riga o sfalzate. Se le posi in diagonale potresti anche partire non necessariamente dalla porta di ingresso o dalla porta del locale ma tranquillamente anche contro la parete più lunga o più a vista .

    Se le posi con un po di fuga , la posa sarà più semplice ma dovrai utilizzare i distanziatori , a croce se posate diritte o in diagonale diritte oppure distanziatori a T se posate sfalzate o in diagonale sfalzate .

    Se hai bisogno di altre informazioni contattami .

    CIAO CIAO

    Fonte/i: Piastrellista
  • Anonimo
    7 anni fa

    e come vuoi fare...lavi bene il pavimento, metti la colla con la cazzuola dentata e appiccichi sopra la piastrella.

    quando sei stanco e ti fan male le ginocchia ti fermi e bevi una birra, poi ti pishi il c@zzo e ritorni a mettere piastrelle fino alla prossima birra, poi ti pishi il c@zzo e ritorni a mettere piastrelle fino alla prossima birra, poi ti pishi il c@zzo e ritorni a mettere piastrelle fino alla prossima birra, poi ti pishi il c@zzo e ritorni a mettere piastrelle fino alla prossima birra, poi ti pishi il c@zzo e ritorni a mettere piastrelle fino alla prossima birra, poi ti pishi il c@zzo e ritorni a mettere piastrelle fino alla prossima birra, poi ti pishi il c@zzo e ritorni a mettere piastrelle fino alla prossima birra, poi ti pishi il c@zzo e ritorni a mettere piastrelle fino alla prossima birra.

    Fonte/i: ricordati di comperare la birra..
  • Max
    Lv 4
    7 anni fa

    assicurati che le piastrelle esistenti siano compatte alla caldana, potrai usare un manico di martello e "sentire" se picchiando sopra suonano "a vuoto". In questo caso meglio rimuoverle tutte fino a quando arrivi a quelle "sane". Dopodichè riempirai i vuoti lasciati dalle piastrelle.

    A pavimento compatto e planare rimuovere detergenti e olii con acido muriatico diluito al 20% con acqua.

    Utilizzare quindi collante per sovrapposizioni tipo kerakoll h/40. Costo euro al kg 1,20 circa, Per un metroquadrato occorrono circa 4,5 kg.

    Fonte/i: rivenditore - tipierre.webnode.it
  • basta mettere le piastrelle nel modo classico ma aggiungendo la retina anti dilatazione si compra in un magazzino edile (meglio ancora se utilizzi la colla da esterni )

    Fonte/i: operaio edile
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    7 anni fa

    Poggi la Malta sulle piastrelle, poggiaci sopra una colla ad azione super rapida.... devi essere abile ad usarla e a diluirla perchè asciuga in 3 minuti e costà 7.50 euri al chilo...la trovi dal ferramenta ..... e inizì ad attaccare il nuovo mattonato......

    Fonte/i: se vuoi un consiglio scalpella prima via le mattonelle e riizia da capo =)
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.