elezioni in grecia, in francia, Imu in scadenza, rimbalzi mancati... e intanto i nostri massimi dirigenti?

continuano a farsi i cavoli loro!

ecco l'ultima: sembra che anche la mini riduzione dei parlamentari (dovevano toglierne 193) non gli stia più bene, quindi stanno manovrando in silenzio per far sparire discretamente la tanto pubblicizzata riforma costituzionale presentata in pompa magna da ABC

http://isegretidellacasta.blogspot.it/2012/06/il-b...

un altro piccolo passo per salvaguardare i propri sudatissimi provilegi

le domande:

quanto dobbiamo sopportarli ancora?

ma davvero c'è qualcuno che è sorpreso dal fatto che il 60% degli elettori sogna di veder sparire tutti i vecchi partiti (e i politici che li compongono) e quindi opta per astensione o movimenti (quasi) senza programma?

9 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Io francamente sono più sorpreso dal fatto che chi sogna di vedere sparire quelle irredimibili facce di cùlo mangia pane a ufo sia solo il 60% del corpo elettorale; ciò significa che per un 40% dei nostri concittadini le cose stanno benissimo come stanno.

    Ora, se con questi chiar di luna quasi la metà degli elettori rivoterebbe tranquillo e sereno chi ha sempre votato, e considerando anche che, come di solito accade in questo strano paese, tra il dichiarare sfaceli rivoluzionari e il votare poi i soliti schifosi notabili il passo è per molti brevissimo, non c'è che una conclusione da trarre: siamo fottùti...

  • 9 anni fa

    I nostri massimi dirigenti sanno bene che ormai hanno acquisito uno status dal quale nessuno potrà rimuoverli ed agiscono di conseguenza. Se ancora si dà retta a DeMichelis, per dirne uno, il quale molto probabilmente se la passa benissimo ed è ancora servito e riverito nei ristoranti vicino alla Camera ("Si accomodi, Onorevole, vuole un separè?") non vedo perché si debbano preoccupare.

    Le risposte:

    - Li dovremo sopportare finchè campano, magari non come adesso ma ci saranno sempre, dietro le quinte. Quando, (ancora più) anziani, appariranno in TV in qualche trasmissione della domenica pomeriggio saranno accolti da scroscianti applausi e saranno considerati come "grandi vecchi", "grandi statisti" e via dicendo. Sì pure Gasparri, quanto ci scommetti?

    - Nessuno è sorpreso, se non che ci abbiamo messo così tanto a togliere loro il consenso dei sondaggi (ben diverso dal consenso elettorale e comunque entrambi assolutamente ininfluenti per il corso delle loro "carriere" "politiche").

    Perché la penso così? Perché i nostri "massimi dirigenti" si sono costruiti la loro posizione nel disprezzo totale del prossimo, acquisendo legami con potentati di vario tipo che proteggono e dai quali sono protetti. Sono in grado di passare dal partito radicale o dall'IdV al Pdl, si spostano dalla sinistra al centro senza doverne rendere conto ai loro elettori o a se stessi, consci che ormai fanno parte di una specie di "famiglia" che non li rinnegherà mai.

  • Anonimo
    9 anni fa

    Cosa proponi? Cmq tu che hai votato Berlusconi una vita sei poco titolato a fare l'indignados

  • 9 anni fa

    Guarda, a questo punto credo che il porcellum ce lo trascineremo ancora un bel pò, visto che nessuno ha interesse a disfarsene e che rimane uno dei principali cardini del mantenimento di questa casta politica corrotta, sfacciata e accorpata in un unico interesse: il suo.

    Altro dato che ho annotato ( e parlo da " indipendente"): quando c'è tanta carne al fuoco si cominciano a fare le primarie, perdendo tempo e facendo finta di fare qualcosa invece di girarsi i pollici.

    Ad una delle primarie ho partecipato, dando anche il piccolo contributo, ora direi che un minimo bisogna farsi anche noi furbi e mostrare che i giochini li capiamo, o no?

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Linus
    Lv 5
    9 anni fa

    Se ci hai creduto solo un po' sei un bell'ingenuo

    Perchè lo fanno? Perchè sanno di poterlo fare, non sono pazzi. I loro uffici studi lavorano a .pieno ritmo (una volta si mandavano in giro per i bar gli scagnozzi dell'OVRA) per sondare l'umore del Paese che oscilla tra il depresso, l'impaurito e il chissenefrega.

    Temo, per i nostri due amici iper-rivoluzionari più famosi della sezione, che in questo contesto desolante le loro aspirazioni rimarranno tali per un bel pezzo.

    PS: informati su cosa è successo nella mia Sardegna a proposito delle indennità dei consiglieri regionali, e su come, con un colpo di mano (o di spugna) abbiano disatteso l'esito pressochè plebiscitario di un referendum.

  • Anonimo
    9 anni fa

    la speranza di veder scomparsi tutti i partiti ce l'hanno autoimposta in modo implicito, per carità, io sono completamente daccordo a questa cosa, ma se si deve cadere dalla padella alla brace, accettando una dittatura composta da 1 solo uomo (non come quella attuale) allora per me non cambia nulla, lo schifo rimane lo stesso

  • Anonimo
    9 anni fa

    Se devo essere sincero mi sto sempre più convincendo che Grillo riuscirà a vincere le elezioni per il solo fatto che i partiti tradizionali sono totalmente incapaci.

    Supponendo anche che lo scopo dei politici sia soltanto il magna-magna dovrebbero comunque essere almeno capaci di mantenersi il magna-magna accontentando la gente quel minimo per continuare a rubare....se non riescono nemmeno a fare quello siamo proprio alla frutta :-O

  • Anonimo
    9 anni fa

    c'è qualche lakke' dei partiti, nexus ne e' un esempio, che venderebbe la propria madre per salvare questo sistema. mi chiedo che interessi possono avere queste rumente

  • Anonimo
    9 anni fa

    La terra trema dappertutto, ma il parlamento è sempre bello stabile, bisogna cacciare questo governo tecnico a suon di calci!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.