Cerco Un Posto Per Me?

Dopo un po' di tempo, ho scritto di nuovo qualcosa... Date una lettura e fatemi sapere cosa ne pensate ;)

Aggiornamento 2:

@Filo: sei un fenomeno, giuro. Alla faccia del rap che elimina le differenze, unisce, abbatte i pregiudizi, ecc...

Piccola premessa: non rispondo perché Yahoo Answers non lo uso mai, e quando mi accorgo che dovevo rispondere hanno già chiuso la domanda. Gestisco quel forum, per cui se fossi furbo, scriveresti là, e otterresti la tua bella risposta.

Non hai capito per niente il messaggio della discussione, e della rubrica in sè, ma va bene così, parlare senza sapere è sport nazionale in italia.

Ti rispondo giusto a qualche "accusa" personale, che non c'entravano assolutamente nulla, ma vabbè...

1. Ho 21 anni.

2. Quest'anno ho iniziato l'università, l'anno scorso ho lavorato per comprarmi la macchina perché in famiglia non c'ho il papi che me la compra. L'anno scorso mi alzavo alle 7 del mattino per andare a lavorare. Ma non lavori da ufficio, ti parlo di cantieri, muratore. Ti parlo anche di andare nei boschi a tagliare la legna (roba che non dico mai,

Aggiornamento 3:

, nemmeno a chi mi conosce sul forum). Quanti lo farebbero? Tu? Io l'ho fatto, e con quei soldi sono orgoglioso di essermi comprato la macchina.

Ora, nonostante faccia l'università, ogni tanto lavoro per mantenermi la macchina, pagare l'università, e per uscire.

3. "Finti intellettuali, che si leggeranno quattro libri in croce degli anni settanta e lì imparano a scrivere, che sparate giudizi su tutti e tutto".

In base a cosa quest'affermazione? Non hai fatti, hai solo congetture personali. Tra l'altro quel "sparate giudizi su tutti e tutto" è fantastico, come se tu non avessi sparato giudizi.

Qua non c'ho voglia di farti la lista di quello che leggo.

4. "potresti essere uno di quelli il cui **** è parato fin da subito, e il papi e la mami pensano a tutto e gli sbatti sono a zero."

Ripeto, poveri, mio padre becca 1.200 euro al mese, mia madre nada, casalinga. Ottime ipotesi.

5. Impara a leggere tra le righe. Mai scritto che sto da so

Aggiornamento 4:

Mai scritto che sto da solo. Il senso è che ogni tanto mi piace stare da solo. Sono sempre in mezzo alla gente.

6. Conosci persone magnifiche come le conosco io. Quelle con i soldi le schifo, anche perché nel mio caso mi sfrutterebbero e basta. Non puoi avere amici diversi (per condizione sociale) da te. I miei amici sono tutte persone come me.

E tu vorresti fare il rapper? Spero di no. Fermati finché sei in tempo, non sprecare ulteriore tempo.

Un minimo di intelligenza per rappare devi averla. Tu hai dimostrato tutto il contrario.

Ah ma aspè, so già che mi risponderai:"Ma io lo faccio per passione, non punto a diventare qualcuno". Beh, rifletti, lo stai facendo a tempo perso, stai perdendo tempo.

Aggiornamento 5:

3 settimane fa (sotto l'altra domanda che postai): "Per quel che mi riguarda ho 19 anni, ascolto rap da quando ne avevo 12".

Sotto questa, ieri: "E va che io ho 23 anni e lavoro già, come tecnico audio"

Sticazzi ahah dove sei stato, nella stanza dello spirito e del tempo? Dai, ma come faccio ad accettare critiche da tizi così?

Odio chi mi dà semplicemente ragione senza ragionare, preferisco di gran lunga quelli come te, però càzzo, sii sincero.

Non ti obietto più il resto perché sinceramente mi basta questo.

4 risposte

Classificazione
  • Migliore risposta

    Io trovo che la gente che frequenta questa sezione sia molto pigra e molto ignorante (non credo di esserci andato pesante) non si chiedono, <ma perché una domanda ha per titolo> “Cerco Un Posto Per Me?” e spesso devo sfogliare pagine su pagine per trovare un topic interessante.

    Ritornando alla tua discussione, beh ci sarebbe tanto da dire, si potrebbe fare un libro, perché alla fine ho notato che il tema non è uno solo. Però se dobbiamo parlare di “Cerco Un Posto Per Me” ti dico che io non lo troverò mai o meglio, io il posto per me lo porterò sempre dietro… il mio corpo per la mia anima. Io vivo in italia da 10 anni quasi, non ho cambiato molte residenze però ho girato molto e credo di aver vissuto in due delle città più belle del modo, a Roma per 4 mesi (ho fatto lo stage) e a Venezia dove ho quasi sempre vissuto, però io credo che (come tu hai scritto) è una questione interiore perché io quando ritorno al mio paese, quando vado in Svizzera in Germania negli States da parenti/amici sono sempre io, non è il posto che mi cambia casomai sono io che cambio il posto in cui vado, questo me lo diceva una persona colta e saggia << non è il luogo che cambia noi, siamo noi a cambiare il luogo in cui stiamo, e non esistono luoghi cattivi ma persone cattive che rendono un posto tale>> e io con gli anni che passano e conoscendo il mondo e le persone te lo posso confermare. Non è che mi stufo di un posto, più che altro mi stufo delle persone… non sopporto troppo le persone, voglio cambiare aria per non vedere sempre le stesse persone, perché io spesso nei posti in cui ci sono stato ci ritorno e ovunque io vada ritorno sempre li, dentro il mio corpo a confrontarmi con me stesso, insomma abbiamo bisogno di stare soli, la solitudine è anche “bella” alla fine, è fonte d’ispirazione, l’hanno fatto i più grandi pensatori e lo facciamo tutti noi e come anche tu hai detto necessitiamo di confrontarci prima con noi stessi e poi con gli altri. Credo che il malessere nel cercare “Il Posto Per Noi” nasce dal fatto che ci guardiamo sempre fuori e mai dentro di noi, la serenità e il “posto” lo si trova allorquando capiamo di essere cittadini del mondo e non ci poniamo confini più delle volte mentali.

    Per concludere, visto che la tua canzone di rap non aveva niente io ne voglio lasciare tre che secondo me centrano con quello che abbiamo discusso.

    Bassi Maestro - Quello che non siamo (perché la società del XXI sec soffre della stessa apatia)

    http://www.youtube.com/watch?v=tzSDSU6qqzw

    Youtube thumbnail

    Apollo Brown & OC - We The People (perché abbiamo dei valori e delle missioni come esseri umani)

    http://www.youtube.com/watch?v=DW0QFi971Cg

    Youtube thumbnail

    &feature=related

    Nas - The World Is Yours (perché il mondo ci appartiene e noi apparteniamo al mondo)

    http://www.youtube.com/watch?v=_srvHOu75vM

    Youtube thumbnail

    Big Up

  • n
    Lv 6
    8 anni fa

    Il/la tizio/a sopra mi ha molto colpito per la sua risposta :)

    Io ho risposto al solito dentro il link ieri sera, bella Nasone **

    Ma non scrivere come un bimbominkia con le lettere maiuscole ovunque su xD Per me è stato Haze che ti ha influenzato xD

  • Anonimo
    8 anni fa

    Prima di cercare un posto per me e soffermarmi su ragionamenti esistenziali, credo che penserò a pararmi il **** e a procurarmi una pagnotta mensile. Certo di questi problemi non tutti ne hanno, giusto?

    Col **** al caldo sono buoni tutti a filosofeggiare.

    Aristotele, se non sbaglio (ma potrei dire una cazzata), diceva che condizione fondamentale del filosofo dev'essere quella d'essere mantenuto. Il filosofo non può lavorare, perchè è già occupato a pensare.

    C'è gente che lavora 10 ore al giorno, ed è già tanto che un lavoro ce l'ha, vagli a dire che non hanno ancora trovato il loro posto, che devono sperimentare, la solitudine..... prova a dirglielo.

    Non scriverlo su un forum frequentato per lo più da adoloscenti, così è troppo facile. Vai in una fabbrica a dirlo. Vai in metropolitana alle 7 e mezza e dillo agli operai. Vediamo cosa ti rispondono.

    Citando un rapper che dubito conosciate:"vado via da casa tua, dai tuoi problemi, dai tuoi ***** di questiti esistenziali, perchè c'è chi può e chi no, io sto tra i secondi e anche tu hai finito i però."

    A me fanno incazzare quelli come te. Finti intellettuali, che si leggeranno quattro libri in croce degli anni settanta e lì imparano a scrivere, che sparate giudizi su tutti e tutto, quando non sapete niente, perchè non avete neanche vent'anni. Limitati a parlare delle cose che almeno minimamente conosci, parlami dell'ultimo disco di sailcazzo che t'ha fatto schifo perchè bla bla bla. NOn venirmi a fare il filosofo se c'hai 18 anni se va bene. Parli d'esperienza e critiche quelli che fanno una vita monotona. Ma ytu che esperienza hai fatto? Ne riparleremo quando te ne andrai di casa e dovrai campare con le tue forze. Lì vedrai che cambierai opinione e inizierai a rispettare molto di più coloro che conducono una vita apparentemente monotona. Ne riparleremo allora, se quel giorno arriverà mai.

    Pefhè sai, non ti conosco, potresti essere uno di quelli il cui **** è parato fin da subito, e il papi e la mami pensano a tutto e gli sbatti sono a zero. In questo caso è inutile parlare con te, potrai continuare a sparare cazzzate senza doverti preoccupare di arrivare a fine mese. Ma magari non è così.Un'ultima cosa. Mi fa veramente incazzare il fatto che tu non risponda mai. Il che denota il tuo atteggiamento di superiorità a priori. "io scrivo, voi commentate, col ***** che vi rispondo!"

    Complimenti.ANcora un'ultra cosa (solo una" come dieva inoki): io qualche anno fa non la pensavo molto diversamente da te. stavo da solo perchè non mi piacevano gli altri. Odiavo i centi commerciali. Adesso li odio uguale, ma non odio più la gente che li frequenta. Ho imparato che in tutti sono nascoste delle qualità immense. Abito in un quartiere popolare alla periferia di milano. Immagina tu la frequentazione. Eppure ho trovato persone magnifiche, a cui sarà legato per il resto della mia vita. Secondo me facendo esperienza cambierai idea anche tu.

    ---------------------------

    E va che io ho 23 anni e lavoro già, come tecnico audio, dopo essermi pagato, facendo il commesso in un supermercato, un corso per questo. La passione ce la metto in tutto, nel rap, come nel mio lavoro. Ma sarebbe una stronzata se dicessi che "non punto a diventare qualcuno". Ci punto eccome!

    Perchè dovrei dire il contrario. Ma comunque: "Per capire se quello in cui ti trovi è il posto giusto devi averne cambiati tanti, devi aver vissuto tante situazioni, devi aver fatto tanti fallimenti.

    Ma accontentarsi è facile, la maggior parte della gente fa così. La gente è fortunata, in fondo le piace tutto, o comunque si fa piacere tutto. Non si aspettano molto, e di conseguenza non hanno molto."

    No, questo non è un tirarsi su, un atteggiamento snobbistico classico di quelli che "sai cioè studio scrivo" e va che ne ho conosciuti tanti, troppi. Mi infastidisce troppo questo atteggiamento di superiorità. Di ritenersi al di fuori. Io la pensavo uguale, ripeto, poi ho capito che i valori nella vita (per me) sono altri. "La verità è che le persone non si conoscono, per questo motivo non riescono a capire e ad anticipare gli altri. Io credo di non aver mai conosciuto bene le persone come adesso. E il motivo è proprio perché ho imparato a conoscere me stesso." Questa è la mia preferita. Presa paro paro da i cioccolatini?Potrei andare avanti a citare ma mi pare inutile. E' un insieme di banalità allucinante, che qualsisasi adoloscente alternativo potrebbe dire tranquillamente. Conosci te stesso, cambia te prima del mondo! Mi fa ridere perchè vedo che sei anche molto sicuro di essere nel giusto. NOn vengo a dirti quanto guadagnano i mie, non partecipo alla gara (tutta italiana, tra l'altro) del chi è più povero. Non vengo nemmeno sul tuo forum perchè mi fa schifo. Lo ritengo un ottimo esempio di gente ignorante in fatto di rap. .

    Fonte/i: Basta vedere gli artisti che mettete in evidenza, che leggo le poche volte che ci vado (quasi sempre per leggere i tuoi articoli). Dici a me di non fare il rap? Grazie, terrò da conto. Tu invece sono convinto che il rap non lo provi manco a fare. Sei il classico giornalista. Alla Ivic (se non sai chi è informati perchè potrebbe diventare il tuo idolo).Beh, allora, se permetti: smetti di scrivere. Sei ancora in tempo. Di puttanate ce ne sono già tante in giro. Dai, pensaci. E comunque scusa. Tu dici accusa. Accusa un cazzzo. Sono stato molto preciso su nel dire sempre, potrebbe essere, magari no, se tu fossi- Quindi non metterla sul personale e non cagare il cazzzo.
  • Leo
    Lv 5
    8 anni fa

    metti link

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.