Anonimo
Anonimo ha chiesto in Musica e intrattenimentoMusicaMusica - Altro · 8 anni fa

mi serve aiuto!problema con la chitarra!?

Salve,da poco ho iniziato a 'suonare', o perlomeno sto cercando di imparare,a suonare la chitarra....tutto questo però da autodidatta.Il problema però è che non riesco bene a posizionare le dita sulle corde e di conseguenza non è che ne esca un buon suono;inoltre alle volte per cercare di rimediare faccio troppa forza sulle corde tanto che per un paio di giorni i polpastrelli mi fanno un male cane.Ora vorrei sapere se è normale,se è questione di pratica o qualcos altro.AIUTATEMI..

Ps. non so se questa sia la categoria giusta,scusatemi u.u'

2 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    non preoccuparti, è normalissimo sia il dolore che la mancata coordinazione, ti consiglio di fare pratica con degli esercizi che partono su una sola corda e poi passare su tutte le corde, facendo i primi 4 tasti della chitarra , uno per ogni dito,scendendo sulla corda sottostante, una specie di scala insomma, ma non lo è, passerai dopo alle scale, una volta che hai acquisito una buona coordinazione .

    fai pratica, ma non strafare, se ti fanno male i polpastrelli puoi continuare ma se ti fanno male i tendini smetti perchè si rischiano tendiniti, in bocca al lupo! =)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Ciao,

    all'inizio è normale, l'improtante è che ti esercizi con un buon metodo, con esercizi appositi e con dei piccoli obiettivi da raggiungere piano piano.

    Ricordati che le dita devono essere perpendicolari alla corda.

    Fai attenione a posizionare il dito solo sulla corda che devi suonare: procedi cosi':

    * metti ad esempio l'indice sul 5° tasto sulla prima corda

    * suona con la mano destra finché il suono non viene bello pulito

    * sposta il dito della sinistra sempre sul 5° tasto ma sulla seconda corda

    * suona con la destra come prima

    * sposta l'indice della sinistra sulla 3° corda e procedi cosi' su tutte e sei le corde.

    Una volta fatto bene questo "lavoro", gli esercizi che poi puoi fare è esercitarti con 2 accordi, all'inizio.

    Memorizza bene il movimento di ogni singolo dito, lo spostamento da fare, abituati a farlo a metronomo lentamente, poi sempre più velocemente finché non diventerà quasi "automatico".

    Poi passa ad altri due accordi, poi passa a tre e via via comincia ad usarlo tranquillamente nelle canzoni che suoni.

    Questo lavoro è piuttosto lungo e all'inizio puo' essere anche noioso, ma ti garantisco che è l'unico che funziona veramente.

    Infatti il problema è che spesso si suona in modo poco "consapevole"; in realtà quello che serve è capire esattamente cosa deve fare ogni singolo dito e far immagazzinare tutti questi "dati" al nostro cervello.

    Non devi scoraggiarti, ma devi essere sempre "tenace", anche quando ti sembra di non riuscire a fare nulla o gli accordi non vengono oppure trovi un problema.

    Bisogna avere la costanza di andare avanti lo stesso!

    Solo in questo modo vedrai arrivare i risultati :-), te lo garantisco, dato che ci sono passata anch'io!

    Spero di esserti stata utile.

    Ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.