Pulizia ordinaria Fucile?

Salve a tutti

un saluto in particolare a tutti gli amici di sempre della sezione!

Ragazzi dopo una sessione in poligono come devo pulire il fucile e quali prodotti devo usare? in particolare per l'otturatore quale prodotto sarebbe meglio indicato?

Se compro l'oliatore per il mio fucile poi quale olio dovrei caricarci dentro? .

Grazie mille in anticipo,ancora un saluto a tutti!

Aggiornamento:

@Dumbo perdonami,dunque per oliare l'otturatore è sufficiente il Ballistol e basta?

Comunque ricordi quanto costa il kit di pulizia?

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Io per la pulizia ordinaria della canna uso il kit della Kleen Bore e mi trovo benissimo anche perchè cambiando scovolini di diametro differente pulisco tutta la famigliola (lunghe e corte). Dentro c' è l' olio "formula 3 gun conditioner" con cui bagno lo scovolino di bronzo e lo passo circa 6 volte infilandolo dalla camera di scoppio se possibile. Sennò (Garand) lo passo inserendolo dalla volata, ma allora uso una protezione che è compresa nel kit. Poi passo la pezzuola ottenuta da vecchie canotte e mutande o lenzuola (bianco è meglio perchè vedi i residui che vengono via) finchè vengono bianche. Per la lubrificazione è un discorso a parte e uso l' intramontabile Ballistol, che va bene per metallo, legno, cuoio, e secondo me non ha niente da invidiare ad altri oli che non sono così polivalenti. E' pure atossico ed ha un ottimo profumo. Dovrebbero farci un dopobarba. Tornando al discorso lubrificazione uso anche il grasso al bisolfuro di molibdeno per il Garand che richiede l' uso di grasso in alcuni punti.

    Per la pulizia straordinaria della canna uso il Milfoam un prodotto finlandese ottimo che srama in profondità. Difatti se lo lasci agire da bianco diventa blu-verde in quanto ossida il rame che si è attaccato sulla canna.

    Per l' otturatore ci spruzzo il Ballistol lo lascio agire e pulisco con spazzolino da denti.

    Credo sui 20-30 euro. Ma poi vai bene su tutte le armi basta che cambi lo scovolino di bronzo. Si per l' otturatore uso l' olio e basta, io sono fissato col Ballistol, però anche gli altri andran bene.

  • 8 anni fa

    Non so con che armi tiri.

    Quello che ti scrivo di seguito è la normale procedura che seguo ad ogni sessione di tiro.

    Naturalmente per armi rigate e non avancarica.

    Attenzione:

    Questa è la normale pulizzia,

    uso una diversa procedura se sono impiombate o ramate

    Sia per le pistole che per le carabine io non uso scovoli in acciaio ma in bronzo.

    Non ho nessun pregiudizio contro gli scovoli in acciaio inox,

    semplicemente mi trovo bene con quelli in bronzo

    Sulle mie armi faccio così:

    Pulizia

    1. Con una pezzuola + WD-40 (o Ballistol) faccio 1 sola passata e getto senza tornare indietro.

    2. Avvito tanto un feltrino + WD-40 (o Ballistol) passo 10 volte.

    3. Come (2)

    4. Pulisco bacchetta, culatta, volata, ecc.

    5. Passo 3-4 feltrini (l’ultimo deve uscire pulito)

    6. Con una pezza inzuppo la canna con Ballistol

    7. Passo lo scovolino inzuppato con Ballistol

    8. Pulisco bacchetta, culatta, volata, ecc.

    9. Passo 3-4 feltrini (l’ultimo deve uscire pulito)

    10. Ripeto (6,7,8,9)

    11. Con una pezza inzuppo la canna con Ballistol e lascio per 10 minuti.

    12. Pulisco bacchetta, culatta, volata, ecc.

    13. Passo 3-4 feltrini (l’ultimo deve uscire pulito)

    14. Pulisco esternamente la carabina

    Nota bene:

    il WD-40 è un buon olio ma è anche meglio come solvente,

    il Ballistol è un ottimo olio.

    Io uso il WD-40 all'inizzio quando trovo la canna più sporca e finisco con il Ballistol.

    Per tutte le parti meccaniche il Ballistol va benissimo (anche per l'otturatore)

  • 8 anni fa

    Anche io uso Kleen Bore

  • Il vaporetto scioglie tutte le incrostazioni.. e le salviette struccanti puliscono bene...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.