Licht.
Lv 6
Licht. ha chiesto in Arte e culturaLibri ed autori · 8 anni fa

Scrittori,vi trovate bene a scrivere sul pc?

Fin da piccola ho sempre scritto storie,racconti o diari su carta,non si usava il computer così tanto come adesso!

Ultimamente sto riprendendo a scrivere dopo un anno,e per comodità lo faccio sul pc. Ho notato però che su carta i pensieri arrivano facilmente o sono meglio formulati che su word. A voi capita? dove scrivete,su carta o su pc? :)

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Migliore risposta

    Certo, ormai lo stile frenetico delle nostre vite sembra quasi obbligarci ad utilizzare il computer.

    Ma il computer è davvero così pratico?

    Sicuramente, non siamo nel Medio Evo, ma, io preferisco intingere i fogli con inchiostro, sudore e lacrime. Forse la cosa vi apparirà melodrammatica e antiquata ma io decisamente preferisco sentire l' odore della carta e tastare, riguardare, strappare quei fogli percui oggi non potrò andare in pizzeria.

  • Senza ombra di dubbio il mio pensiero meglio scorre su carta. Lo penso e già diviene tangibile uscendo dalle mie dita che premono la penna sul foglio, quasi ad inciderlo. Poi, proprio come nella mente, i pensieri "scritti" su carta ritornano, si accavallano, scompaiono, si interrompono, esplodono, s'incrociano, si cancellano, apposta lo fanno eccetera, eccetera, eccetera.

    Vedessi il foglio poi in quale condizione risulta.. ma è giusto così, è proprio come nella mente.

    Fonte/i: NON sono scrittrice, lo faccio solo per me.
  • Mandy;
    Lv 4
    8 anni fa

    Mi piace quando vedo i miei pensieri prendere una forma che nessun altro può dare, cioè la mia scrittura. Nessuno può creare un documento esattamente uguale a quello senza usare strumenti particolari; mentre al pc sì, se uno ricopia ciò che scrivi al computer verranno fuori due testi esattamente uguali. Ma credo anche che questo sia marginale e non prettamente necessario, e quindi che scrivere al computer sia semplicemente più comodo.

    Ti dirò di più: non credo che i pensieri arrivino più o meno facilmente a seconda della modalità con cui scrivi. I pensieri arrivano quando vogliono: quando fai la spesa, quando sei interrogata o se sei fortunato mentre scrivi. Sul computer scrivi più velocemente e se ti vengono in mente idee lì per lì è più facile che tu non te le scorda mentre scrivi quelle precedenti; e inoltre, con grande facilità, puoi modificare una frase se ti sembra mal calibrata o poco aggraziata, e correggere eventuali errori.

    Io mi porto sempre un taccuino e una penna dietro, e quando mi vengono in mente delle idee le annoto lì. A casa poi le sviluppo al pc e cerco di renderle nel modo migliore possibile: io mi trovo molto bene così.

  • 8 anni fa

    Il metodo che fa uscire meglio i pensieri è quello giusto e non per forza seguire la tendenza.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    Io scrivo sul pc perchè trovo che la mia scrittura sia orribile :P Ovviamente su carta è un altra cosa ma io sul pc mi trovo bene

  • 8 anni fa

    Preferisco di molto il pc, perché ho sempre scritto lì e perché lo trovo molto più comodo per quel gigantesco, interminabile lavoro di correzione che è necessario fare ogni volta che si finisce di scrivere qualcosa.

  • 8 anni fa

    Io quando scrivo al pc ho più fantasia sono più ispirata perché per prima cosa mi metto le cuffie alle orecchie e ascolto la musica seconda cosa non mi innervosisco quando sbaglio a scrivere perché con un click correggo l'errore e poi al pc scrivo più velocemente che non a mano quindi non mi perdo i pensieri che ho intesta come invece mi succede quando scrivo a mano. Io sono ispirata anche quando sono fuori casa infatti mi segno i pensieri sulle bozze del cellulare poi quando arrivo a casa le trascrivo =) I pensieri alla fine sono dentro di noi e non è un pezzo di carta o una tastiera elettronica ad ispirarci ma solo la nostra anima e l'anima del mondo!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.