Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 8 anni fa

Perchè cinture di sic obblig, casco moto obblig tanto per tenermi in vita e poi mi proponi veleno ai tabacchi?

Perchè cinture di sic obblig, casco moto obblig, tanto per tenermi in vita e poi...?

Chi ha bisogno di un mezzo di trasporto fa parte di un sistema a cui non può non sottomettersi.

Accettarlo è anch'èsso un obbligo anche tutto il resto come nella domanda ma, laddove non sono rischio e pericolo per nessuno, perchè non posso decidere della mia vita? perchè cinture di sic obblig, casco moto obblig, tanto per tenermi in vita e poi sono libero di fumare o bere sino a crepare e tanto altro monopolio velenoso a mia scelta rischio e pericolo?

Aggiornamento:

la macchina uccide o sei una spesa ( invalidità ) la malattia è un guadagno?

faccio uso di sicurezza in alcune situazioni in altre vorrei farne a meno.

la libertà e la salute sono decisioni più o meno coscenti legate alla propria vita privata.

Aggiornamento 2:

kelly, è evidente che non hai compreso bene il meccanismo sistematico statale. Non è così buonistico come racconti, non ti mantiene lo stato siamo noi che manteniamo lo stato che ci inpone obblighi e tasse e se tu sei daccordo nel vincolare una vita libera vincola la tua di tua spontania volontà senza rendere schiavi gli altri con leggi furfanti.

Aggiornamento 3:

Rosablu, ti capisco.

3 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    io non ho figli, non li ho voluti, e sai per quale motivo? per non farli vivere in un mondo di contraddizioni...fai le eco + esami vari per sapere se è sano, lo cresci bene e poi? respirerebbe aria inquinata, appena adolescente fumera' di nascosto se va bene solo sigarette, oppure si fara' di droghe sintetiche...

    lo stato ci impone una bambagia fatta di leggi sulla sicurezza, caschi, cinture, cancelli a norma ecc, e per attuare tutto questo occorrono un sacco di soldi...per poi scoprire che gli stessi politici sono quei corrotti e magari camorristi che vendono mozzarelle di bufala provenienti da allevamenti su terreno con sotto le scorie radiattive...o che expo milano 2015 sta nascendo con operai pagati a nero e senza sicurezza sui cantieri...

    ma che schifo di mondo.............

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    Stesso pensiero. Lo stato ha un magna magna da rispettare con ditte farmaceutiche degenze in ospedale pagate con soldi a carico di altri cittadini che a loro volta si ammaleranno e pagheranno grossi tiket " il guadagno per eccellenza " la malattia... un uomo morto è un cattivo investimento, per cui, obblighi almeno in strada, troppi morti troppa perdita di soldi. Dobbiamo morire ammalandoci. Come dice rosablu troppe leggi assurde fatte da delinquenti idioti che sono pure immuni agli obblighi da loro decretati. Questo è l'uomo: un'idiota. ps. Io della mia vita faccio quello che voglio e se lo stato ha deciso di far pagare gli altri per le degenze da incidenti date le colpe a loro non a chi decide di godere della propria liberta. Non farò mai del male a nessuno ma della mia vita faccio ciò che voglio.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    c'è un grosso guadagno per lo stato se ti vende sigarette e alcool. guadagno che fa perdere di vista (o proprio non interessa) il danno che crea nella popolazione che ne usufruisce e alla popolazione che pagando le tasse mantiene pure chi si distrugge con il fumo e finisce con un bel cancro a morire in qualche ospedale (e la degenza e i costi del malato sono ben lunghi e costosi).

    quindi il guadagno per lo stato è evidentemente ancora maggiore delle spese che deve affrontare per cercare di mantenere in vita che se ne frega di essa stessa.

    non mettere casco e cinture crea solo un danno allo stato (solita questione del dover mantenere mesi, anni malati in ospedale), quindi li rende obbligatori.

    è tutta questione di soldi come sempre.

    personalmente detesto sentir dire che uno della propria vita fa quel che vuole, se poi sono anch'io con le mie tasse a dover pagare per delle decisioni idiote che portano gente incosciente a dover stare anni in ospedale a subire innumerevoli operazioni.

    in un mondo ideale sarebbero vietati sigarette e alcool e obbligatori presidi di sicurezza, nel nostro si vieta solo ciò che crea un danno monetario allo stato, ciò che crea un guadagno anche se fa male si tollera.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.