granite fatte in casa?

col caldo che è venuto ho una gran sete, mi fanno impazzire le granite, conoscete qualche metodo per farle? e qualche gusto speciale? qualche intruglio speciale?

grazie

6 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Migliore risposta

    Allora tu hai di fronte a te un'assoluta granita-dipendente.

    D'estate potrei nutrirmi solo di quelle....ma non le cosidette "grattachecce", fatte col ghiaccio tritato unito a sciroppi o polpa di frutta....No: io intendo le vere, autentiche, meravigliose, cremose, spettacolari GRANITE SICILIANE.

    Ho messo la stellina a questa domanda per poterla seguire, nella speranza che rispondesse un siciliano DOC con una ricetta tradizionale....

    Ma finora non è accaduto, quindi ci provo io riportando il testo di questo libro che ho in casa http://www.guidotommasi.it/la-cucina-siciliana.htm...

    Pag. 148 - Cose duci [=cose dolci]

    "Le granite sono la colazione estiva più tipica in Sicilia, in particolare nelle province di Messina, Catania e Siracusa. Si mangiano soprattutto al bar intingendoci dentro la brioche con il tuppo [=goduriosa, nda], ma in qualche caso sono ancora servite con semplice pane di grano duro. Le ricette professionali prevedono l'uso di gelatificanti (dal cosiddetto neutro alla farina di carrube, ma anche amido, ecc) che garantiscono cremosità e una maggiore resistenza all'inevitabile scioglimento; in questo caso abbiamo però preferito proporre delle ricette semplificate e più casalinghe, quelle delle granite che si facevano una volta in casa senza nemmeno l'aiuto delle gelatiere.

    Le indicazioni relative allo zucchero sono da intendersi come puramente indicative, in fatto di dolcezza e soprattutto per le cose fredde i gusti sono giustamente personalissimi.

    GRANITA DI LIMONE

    Per 2 persone

    - 2 limoni

    - 40 ml di sciroppo di zucchero (freddo) [=1/3 acqua e 2/3 zucchero fatti andare sul fornello http://www.salabar.it/node/361 ]

    Spremete i limoni e grattugiate la scorza di uno dei due. Unite al succo la quantità di acqua sufficiente ad arrivare a 450 ml, poi versate lo sciroppo di zucchero e la scorza grattugiata. Se avete la gelatiera mettete il tutto nella gelatiera seguendo le normali istruzioni. Se non l'avete, versate il composto in un recipiente basso preferibilmente in alluminio e mettete in congelatore. Ogni mezz'ora grattatela con la forchetta per evitare che solidifichi in ghiaccio.

    GRANITA DI MANDORLE

    Per 2 persone

    - 400 ml di latte di mandorla

    - 4-5 cucchiai di sciroppo di zucchero (freddo)

    Mescolate il latte di mandorla e, solo se naturale e non zuccherato, unite lo sciroppo di zucchero. Versate nella gelatiera oppure, se non l'avete, procedete esattamente come per la granita di limone.

    GRANITA DI CAFFE'

    Per 2 persone

    - 200 ml di caffé

    - 100 ml di sciroppo di zucchero (freddo)

    Preparate il caffé e lasciatelo raffreddare, unite acqua sufficiente per arrivare a 400 ml e versateci lo sciroppo di zucchero. Mettete nella gelatiera oppure, se non l'avete, procedete esattamente come per la granita di limone.

    GRANITA DI GELSI

    Per 2 persone

    - 2 cestini di more di gelsi (per ottenere circa 150 ml di succo)

    - il succo di 1 limone

    - 40 ml di sciroppo di zucchero (freddo)

    Passate le more al setaccio e raccoglietene il succo, unite 200 ml di acqua, il succo di limone e lo sciroppo di zucchero.

    Mettete nella gelatiera oppure procedete a mano come per la granita di limone."

    E questo è quanto! Ho ritrascritto tutto a mano!!

    Non ho ancora mai provato queste ricette (lo farò al più presto!), ma sono fiduciosa sulla loro qualità. Il libro è senz'altro valido, ho già fatto alcune delle sue ricette ed erano davvero buone.

    Comunque, sono stata ospite da amici siciliani in estate e ricordo che preparavano sempre con molta cura le granite: le loro "creature"!! Le rimescolavano di continuo dal congelatore con tanto amore.

    Ti metto qualche fotografia delle vere granite siciliane, freschissime e che si sciolgono in bocca (come vedrai, alla vista somigliano un po' ad un gelato ma sono più leggere e fresche perché non c'è latte né panna, bensì solo 3 semplici ingredienti: acqua + zucchero + frutta)

    - di pistacchio http://isaac.guidasicilia.it/foto/news/cucina/gran...

    - di fichi http://media-cdn.tripadvisor.com/media/photo-s/01/...

    - di fragole http://media-cdn.tripadvisor.com/media/photo-s/02/...

    Naturalmente puoi anche osare ed abbinare due gusti (esattamente come si fa con il gelato): goduriosissimi, secondo me, sono 1/3 caffé e 2/3 mandorla....

    Non so dove abiti, ma granite del tipo siciliano abbastanza decenti le fa Grom (http://www.grom.it/ita/gusti_granita.php ). E' presente un po' in tutto il Nord Italia; sul sito trovi l'elenco delle gelaterie.

  • 8 anni fa

    Per farle alla frutta c'è un metodo semplicissimo:

    Tagli la frutta desiderata,la metti nel bicchiere del frullatore con acqua e zucchero (non molta) e frulli. la versi in un bicchiere. Frulli parecchio ghiaccio e lo versi dove c'è la frutta. Fatto!

  • Anonimo
    8 anni fa

    http://www.youtube.com/watch?v=PlubR4E-FOo

    Youtube thumbnail

    Dopo un bel pò di thailandese, non c'è niente di meglio di una granita.. ;-)

    Serio serioso: http://www.youtube.com/watch?v=TARnev4xUMU

    Youtube thumbnail

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • metti una decina di qubetti di ghiaccio nel frullatore con un po' di menta, orzata, succo di melone di ananas... qualche gusto che piace a te!! frulla il tutto e verrà fuori la franita!! ;)

    Fonte/i: alberghiero!
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.