Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaRoditori · 7 anni fa

criceti? un po' di iformazioni ?

come posso convincere mia madre di prendere un criceto?? mi dite negozi (se potete la via, il link) a milano dove vendono criceti , ratti piccoli ? ( sopratutto per criceti )? quanto costano ? cosa gli doverei dare da mangiare? mordono i criceti?

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    7 anni fa
    Migliore risposta

    Possono essere tenuti in apposite teche in plexiglas espandibili con tubi e accessori, in terrari dalle pareti di vetro o in alternativa in gabbie a maglie strette (meno di 1 cm tra sbarra e sbarra) per evitare che fuggano o restino incastrati con le zampe. Sono soliti infilarsi negli anfratti più reconditi (per esempio tra la ruota e la parete della casa) ma non avendo un gran senso delle proporzioni e dello spazio, può restargli difficile uscirne. È opportuno quindi accertarsi che non si creino intercapedini troppo strette al momento di disporre gli arredi. La gabbia per un criceto nano deve essere di almeno 60x40 cm. È essenziale la presenza di una ruota perché si mantengano fisicamente in salute e di una tana per dormire. Tuttavia la sola ruota può diventare alienante se non hanno altro modo di sfogarsi. Occorre quindi fornirgli anche altri accessori per creare dei percorsi all'interno della casa (anche l'anima del rotolo della carta igienica può andare bene se non si vuole spendere, a patto di cambiarla periodicamente); sarebbe inoltre opportuno far girare quotidianamente il proprio criceto in una stanza assente da ogni tipo di cavo elettrico e piccoli anfratti, sarebbe un ottimo modo per tenere il criceto in allenamento e per un suo cambio di routine.

    Sono da evitare i seguenti prodotti:

    cotone per foderare il nido (può causare amputazione degli arti, e se ingerito blocchi intestinali e morte per soffocamento), compreso il cosiddetto "cotone per criceti" che si trova in commercio

    elementi in legno di cedro o di pino che causano problemi respiratori

    Il materiale migliore da dare al criceto affinché possa foderarsi il nido è la carta igienica bianca, non profumata né decorata da disegni od altro. Va data al criceto in pezzi non troppo piccoli né troppo grossi (circa 4 centimetri quadrati). Non allarmarsi se il criceto sembrerà divorarla immediatamente: in realtà la sta ponendo temporaneamente nelle guance, dalle quali la estrarrà non appena recatosi nel nido o nel punto in cui ha intenzione di costruirselo.

    L'alimentazione è fondamentale per assicurare una vita lunga al proprio criceto; l'alimentazione sbagliata è la prima causa di morte prematura del criceto. Per il benessere del criceto bisogna assicurarsi che esso abbia sempre disponibile una buona quantità di cibo, sia per assecondare la sua tendenza ad accumulare, sia per evitare che possa rimanere senza; il criceto ha infatti un metabolismo molto accelerato, se privato di cibo può morire in breve tempo.

    Cibo:

    -Semi: girasole (con parsimonia, essendo molto grassi), orzo, avena, soia, grano, farro, quinoa, lenticchie, piselli, miglio, soia verde, pochi semi di lino e sesamo, panico e segale.

    -Frutta: uva, ciliegie, albicocche, mela, fragole, pere, prugne, noci e mandorle.

    -Verdure: tutti i tipi di insalate, carote, pomodori, finocchi e piselli con baccello; anche la verdura cotta va bene

    -Formaggio

    -Erbe: erbe medicinali, trifoglio bianco e rosso

    -Uovo sodo (in quantità minima, non più di una volta la settimana)

    -Pasta o riso non conditi, in piccole quantità

    cibo sconsigliato:

    -Fagioli (qualcuno sostiene che per loro siano velenosi, sebbene non vi sia alcuna dimostrazione o evidenza scientifica)

    -Cavoli, cavolfiore, asparagi (rendono l'urina maleodorante)

    -Barbabietole (arrossano l'urina)

    -Cioccolato (danneggiano il fegato e possono provocare disturbi all'apparato gastrointestinale)

    -Foglie di gelso (possono portare alla stitichezza).

    -Prodotti derivati da cereali: pasta cruda, pane e pane tostato (il criceto li priviligerebbe nella propria alimentazione, fino ad arrivare a blocchi intestinali).

    -Arance e mandarini (acidi, possono creargli problemi intestinali).

    -Qualcuno consiglia carne magra cotta in moderata quantità: è bene tenere presente che si tratta di un roditore, non ne ha bisogno. Si può comunque dare, in modiche quantità, privilegiando quella bianca.

  • Alba.M
    Lv 7
    7 anni fa

    Adottalo! A milano ci sono un sacco di volontarie AIC sommerse dai criceti in cerca di casa :)

    alimentazione:

    I mangimi migliori in commercio sono:

    * Bunny - HamsterSchmaus;

    * Dalla Grana - Pincky; (NB: mangime complementare e quindi non completo)

    * Vitakraft - Emotion beauty; (NB: sarebbe meglio integrarlo)

    * Versele Laga;

    *Beaphar -Xtra vital e Care +

    *Oxbow - Healthy Handfuls

    *JR Farm - Zwerghamsters Schmaus (in genere poco apprezzato)

    La cosa migliore è mischiarne un paio. Si possono aggiungere anche i semi per cocorite (quelli della Versele Laga vanno benissimo), soprattutto se dovete mettere a dieta un criceto. Riempite la ciotolina di semi per cocorite e aggiungete al giorno pochissimo mangime per criceti.

    Si può dare al proprio criceto anche del panico, ogni 2 giorni ad esempio. I criceti lo adorano e ci giocano pure.

    Verdure miste ogni sera.

    Gabbia:

    Minimo 60x40cm per un criceto nano

    Minimo 70/80 cm per un dorato

    si i criceti tendono a mordere per svariati motivi:

    - per paura, ma sono addomesticabili sotto questo punto di vista

    - per conoscere chi hanno di fronte: smettono presto di farlo.

    Fonte/i: http://accademiadeicriceti.forumfree.it/?f=9665060 lista gabbie adatte o meno
  • Anonimo
    7 anni fa

    I criceti costano circa 7/8 euro l'uno e mangiano pezzi di frutta e mangime ( lo trovi nel negozio dove compri il criceto)

  • Anonimo
    7 anni fa

    Guarda le risposte degli altri io volevo solo rivolgermi a Tony e dirgli: Tony il criceto non è un giocattolo e va a quel paese 2 mesi e lo rimandi in dietro sai che spesso, da quello k mi è stato detto. Quando uno lo riporta indietro lo danno ai pitoni vivi!!!!!!!!!

    Fonte/i: Sei proprio stupido, cos'era un oggetto usa e getta!!!!!!
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    7 anni fa

    per convincere tua madre dille che lo curerai

    gli starai sempre vicino,la aiuterai,e che un

    semplice criceto aiuta a responsabilizzare,

    che lo pulirai e cambierai tu,dille che ti senti

    solo,e se tutto questo non funziona scoppia

    a piangere!!!!!le altre domande te le ho risposte

    tutte nell'altra tua doomanda!

    buona fortuna!ciaooo!

    Fonte/i: ne avevo uno!
  • 7 anni fa

    dunque io non sono di milano quindi per i negozi non so di solito si trovano in quasi tutti i negozi di animali.. poi i criceti e i topolini mordono solo se disturbati oppure quando sono nervosi o gli fai del male.. per il resto ti consiglio di dare un occhiata a questo sito ziprar.com ti da tantissime info su tutti i roditori tony il tuo molto probabilmente puzzava o perchè aveva la gabbia troppo piccola o perchè non te ne prendevi cura, la gabbia va pulita una volta la settimana

  • Anonimo
    7 anni fa

    lascia stare il criceto perchè puzza da morire, io lo tenuto 2 mesi e lo ridato indietro dalla disperazione

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.