Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneScuole primarie e secondarie · 9 anni fa

per favore sono nei guai rispondete :( domani ho l'esame di 3 media orale e mi manca l'argomento di musica?

la mia tesina e questa

STORIA: il nazismo

TECNICA : l'energia nucleare

GEOGRAFIA: il giappone

ITALIANO: primo levi

Francese: il louvre

Inglese:the land of Anzio(crado ora non mi ricordo bene il titolo)

Scienze: la tettonica a placche

ARTE:atre del 900

ma mi manca musica per favore potete aiutarmi?

12 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    MUSICA

    La storia del Jazz inizia con l’arrivo dei primi schiavi africani in America. Catturati con la violenza in Africa, trasportati in condizioni miserevoli in America, venduti come bestie delle piazze dei mercati, gli schiavi neri trovarono nella musica non solo un aiuto per sopportare le fatiche a cui furono sottoposti ma anche un modo per ribadire a se stessi e soprattutto ai loro padroni che essi erano uomini come gli altri, con una loro vita interiore e una loro dignità. Questa musica fu il Jazz e nacque nel corso dell’800, dalla fusione di elementi musicali Africani con quelli del nuovo ambiente in cui i neri si trovavano a vivere. Essa incominciò a diffondersi nel sud degli Stati Uniti, laddove più forte la presenza di schiavi neri impiegati soprattutto nelle vaste piantagioni di cotone. Il Jazz derivò principalmente:

    Dai WORK SONGS (canti di lavoro) utilizzati per scandire l’attività nei campi e alleviare così la fatica;

    Dagli SPIRITUALS e GOSPEL SONGS (canti religiosi di ispirazione cristiana); Dai BLUES (canti di genere profano e di carattere per lo più nostalgico e triste).

    Le prime città che vide significative manifestazioni di Jazz fu NEW ORLEANS: qui infatti incominciarono ad organizzarsi le prime orchestrine (dette bands) in genere caratterizzate da un clarinetto, una tromba ed un trombone. Esse si esibivano per le strade in piccole parate, processioni o in occasione di funerali. In seguito si aggiunsero altri strumenti per creare nuove formazioni strumentali come le BIG BANDS e quindi il pianoforte, il contrabbasso, il banjo e sassofoni.

    La musica Jazz si basa prevalentemente sull’ improvvisazione (cioè gli esecutori inventano al momento frasi melodiche su un vago schema armonico) e sul ritmo sincopato (spostamento di accento dal tempo debole al tempo forte).

    Fonte/i: la mia tesina...
  • 4 anni fa

    anchio ho l'esame orale tra un po' di giorni me li fai anche a me gli auguri?? allorsa io te li faccio di tutti i tipi: in bocca al lupo!! buona fortuna!! augurii!! spero tu faccia una bella figura e anche io....stellina messa ciaoo!!!

  • 9 anni fa

    Si in musica potresti provare a suonare una melodia tipica giapponese, cerca su internet le note o sul tuo libro di musica qualcosa di simile..

  • 9 anni fa

    Potresti collegare storia con "La canzone del bambino nel vento" o conosciuta anche come "Auschwitz" dei nomadi, almeno fai un collegamento :)

    Poi visto che sei in argomento musica, puoi parlare di quello che vuoi!

    Ciaooo

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    9 anni fa

    All'epoca portai "la musica a Terezin" ecco il link.

  • 9 anni fa

    Potresti portare un compositore o un genere del 900, magari tedesco per collegarti al nazismo...Ma non potevi pensarci prima?

  • Anonimo
    9 anni fa

    Io avevo portato Ray Charles perchè si ricollegava alla mia tesina, però con la tua tesina potresti portare qualcosa sulla musica popolare giapponese oppure musica popolare orientale. spero di esserti stato d'aiuto :D

  • 9 anni fa

    Rok hip-hop

  • Anonimo
    9 anni fa

    Suona qualcosa con il flauto

  • 9 anni fa

    Il Jazz.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.