promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoGoverno · 8 anni fa

Berlusconi: ritorniamo alla lira. Certo Silvio, prima ci hai portato sull'orlo del baratro, ora ci affondi?

Posto che il cambio iniziale fosse 1 euro= 1 lira, la nostra lira dopo una settimana si svaluterebbe e diverrebe 1 euro = 2 lire (peridta secca di almeno il 50%, quello che si stima anche per la Grecia). Il nostro debito pubblico esploderebbe a 4.000 mld di nuove lire, con il nostro stipendio però fisso. Avremmo perciò da subito il doppio del debito pubblico da pagare, con inflazione enorme causata dall'acquisto di petrolio e materie prime dall'estero. Poi, non è che si rilancerebbe il commercio estero, perchè l'Italia è da 20 anni almeno che non investe in R&S, tecnologia: i nostri prodotti non sono molto competitivi, e perciò non molto appetibili nel mercato. Saremmo tutti quindi più poveri di quelli che già siamo, con un debito pubblico assolutamente insostenibile. Nuove tasse e aumenti dei prezzi renderebbero il paese invivibile, un po come è adesso la Grecia. E poi, già ora facciamo fatica a finanziarci nei mercati, poi con il ritorno alla lira, nessuno vorrebbe titoli junk-bond btp in lire.

14 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    E si adesso scarica tutta la colpa della crisi italiana all'Euro così recupera il suo elettorato beota e ultraconservatore che per ben 3 volte lo ha fatto gozzovigliare rovinandoci con leggi ad personam.

    Ma chi vuole prendere per i fondelli?Del resto è stato lui a gestire male l'avvento dell'Euro,se lo riocrda il cainano?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Maya
    Lv 4
    8 anni fa

    Il signor Berlusconi che adesso propone di tornare alla lira è lo stesso che negava la crisi ?Che si sia accorto che la crisi c'era ?Come crederli ora?Adesso la Lega ,persino la Santanchè pare che non sapessero niente,sembrano delle belle addormentate che si sono svegliate e hanno trovato tutto fatto. Adesso vogliono trovare le soluzioni ,insomma tutti quelli che stavano al governo prima, gridano al' lupo, ma dove hanno vissuto fino ad oggi?devono crederci davvero dei deficienti !!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    Non so piu ke dire....

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Il grande pedofilo continua a sparare cazzate, non ha capito che ormai è stracotto e che dovrebbe ritirarsi a vita privata in una della sue 150 ville, con una decina delle sue migliaia di escort. Invece c'è ancora chi gli da retta e disquisisce sulle sue buffonate.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    sono le ultime cartucce e non si è accorto che le polveri sono pure bagnate.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    io mi trovo a vivere in un mondo in cui un mio amico fa il commesso in italia e lavora spesso 7 giorni la settimana anche la domenica.. se vai nelle campagne vedi schiere di negri (non mi piace il politicamente corretto) sfruttati a cogliere pomodori per 2 soldi.......... peggio di cosi'................. stiamo tornando all'incivilta'..............

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • A uno come lui che è incazzato perché sta diventando vecchio e si è reso conto di non essere riuscito a "convincere" gli Italioti nonostante i potenti mezzi di propaganda in suo possesso non gli resta altro che creare più danni possibili al suo prossimo vicino e lontano, ve lo ricordate quel rompicogljoni di Cossiga "il picconaro" vecchio e malato si divertiva a creare guai con le sue vergognose esternazioni fate conto che anche questo qui gli assomiglia molto!

    Lasciamolo dire tutte le stupidaggini che vuole, noi tiriamo avanti per la nostra strada senza dargli retta e perdere tempo a contobattere supidata su stupidata.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Questo è uno dei rarissimi, se non unici, casi in cui sarebbe obbligatorio per legge far tacere qualcuno!!!

    Gli interessi del Popolo vengono prima di quelli personali!!!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Parliamoci chiaro, l'euro, la lira, lo spread, la disoccupazione, la crisi, la crescita... sono tutti falsi problemi, fumo negli occhi, invenzioni della sinistra per distogliere lo sguardo dei cittadini dalle vere priorità del paese e di tutti noi italiani, ossia le intercettazioni e i processi di berlusconi.

    berlusconi lo sa e allora dice tutto e il contrario di tutto come metodo per portare la gente sulla retta via e sui reali interessi del paese

    Fonte/i: XD
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    chi parla di tornare alla lira ha gia i suoi capitali depositati in svizzera , quindi per il popolo italiano si profila un futuro da 3° mondo...........

    voglio vedere come paghereno il petrolio, il metano, gia' stanno aumentando le bollette, voglio vedere in fututo...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.