xk la gente è debole?

xk si arrende? nn bisogna lottare fino alla morte? nn importa quanto dolore ci sia dietro una vita, bisogna continuare a lottare e a difendere questo mondo xk alcuni smettono di farlo?

6 risposte

Classificazione
  • A
    Lv 5
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao Cioccolata calda,

    prima di tutto bisogna premettere che forza e debolezza soffrono della soggettività umana: chi può essere debole per te, magari per un altro può essere forte.

    Se parliamo di una OGGETTIVA debolezza, è necessario capire da dove proviene la forza che sta dentro di noi.

    Per me gli elementi primari della forza (spirituale) sono almeno 3:

    1) L'amore verso ciò che ci circonda, qualsiasi cosa, persona o ideale.

    2) La speranza che realmente possiamo migliorare qualcosa.

    3) La fiducia verso ciò per cui vogliamo lottare.

    Infatti se non amo il mio paese ad esempio, perché dovrei lottare per difenderlo o migliorarlo?

    Se non sono convinto che i miei sforzi possano migliorare le cose, perché dovrei impegnarmi?

    Anche se riuscissi a migliorare il mondo, che senso avrebbe se la gente che voglio proteggere poi lo distruggerà di nuovo?

    La forza implica il coraggio di sacrificarsi per qualcosa più grande di noi, ma se questa cosa non la troviamo allora pensiamo automaticamente a noi stessi, diventando egoisti.

    OGGI molti sono diventati deboli soprattutto perché hanno perso la speranza di cambiare il mondo e perché non riusciamo a fidarci del prossimo.

    Ed infine, ma questo argomento è più complesso, abbiamo perso la fiducia nella forza dell'amore, nelle possibilità che ha l'altruismo di cambiare il mondo.

    Purtroppo non bisogna lottare fino alla morte, nessuno ci costringe. Però POSSIAMO lottare fino alla morte, con l'atteggiamento e le motivazioni adatte.

    Spero di aver risposto bene alla tua domanda.

    Saluti

    Andrea

  • 9 anni fa

    la nostra debolezza è legata al fatto che stamo perdendo i motivi per cui valeva combattere l'amore la famiglia e vivere avventure perché ci stanno togliendo pian piano la nostra vitalità mettendo marito contro moglie figlio contro padre e famiglia contro famiglia invece di unirci ci stiamo sempre più dividendo e avvolte puo essere dificile anche trovare il coraggio di uscire fuori di casa abbiamo paura di perdere quelle piccole certezze che alla fine dei conti non valgono niente alla fine pero l'ifelicita di tanti e la felicita per qualcun altro che senza scrupoli

  • Anonimo
    9 anni fa

    Io il mio coraggio l ho perso a causa di tutte le cattiveria subite,prese in giro ecc..ora ho troppa paura di essere giudicata mi importa troppo il parere della gente e non so perchè u.u vorrei che non mi importasse ma non riesc a sconfiggere auesta paura

  • Anonimo
    9 anni fa

    Perché non tutti sono forti. Dipende molto dalle circostanze, ma a volte noi nasciamo proprio così, nasciamo deboli. Non ci possiamo fare niente.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Ishi
    Lv 6
    9 anni fa

    A volte la gente decide che non ne vale la pena e che per quanto sforzo ci metta non riuscirà mai a fare la differenza.

    Anche con tutti i buoni propositi possibili ci sono persone che non vogliono lottare per tutta la vita.

  • Su, bravo, hai ragione ma non so come risponderti..

    Fonte/i: io sempre io
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.