Anonimo
Anonimo ha chiesto in Auto e trasportiRiparazione e manutenzione · 8 anni fa

non ho capito come funzionano le porte del motore a 2 tempi...?

se le porte nel motore a 2 tempi sono aperte e chiuse dal pistone nella fase in cui entra la miscela nel cilindro rimane aperta anche la porta di scarico quindi la miscela non dovrebbe uscire? vi ringrazio in anticipo per la risposta :D

Aggiornamento:

in poche parole non ho capito come fa il carburante a non uscire dalla porta di scarico mentre avviene l'iaspirazione

2 risposte

Classificazione
  • 托雷
    Lv 6
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Sono presenti solo nei motori con carter-pompa e l'ammissione dei gas freschi può avvenire attraverso quattro differenti dispositivi/modi:

    Piston port, questo tipo di comando avviene tramite l'apertura e chiusura da parte del pistone di una luce sul cilindro.

    Questo tipo d'aspirazione nel carter viene accompagnato dai travasi che vengono a loro volta governati dal pistone.

    Hiro Induction System, questo tipo di comando avviene tramite un sistema misto "Piston port" e "Valvola lamellare"

    Valvola a disco rotante o a manicotto rotante, questo tipo di comando avviene tramite l'apertura e chiusura da parte di un disco fenestrato o da parte dell'albero motore, di una luce sul carter motore, più raramente sul cilindro.

    Valvola lamellare, questo tipo di comando avviene tramite l'apertura e chiusura da parte di una o più lamelle poste su un supporto, che permettono il passaggio del flusso di miscela fresca tramite il cilindro o il carter motore.

    Questo tipo d'aspirazione nel carter viene accompagnato dai travasi che vengono a loro volta governati dal pistone.

    Per il lavaggio, quindi sostituzione dei gas combusti con l'introduzione dei gas freschi si può avere:

    Luce, questo tipo di comando avviene con lo scorrimento del pistone che apre e chiude un condotto, che mette in comunicazione la pompa di lavaggio con il cilindro.

    Valvola a fungo, questo tipo di comando avviene tramite l'apertura e chiusura da parte di una valvola a fungo, del tutto simile a quella di un motore a quattro tempi, permettendo l'immissione della carica fresca direttamente nel cilindro, questo tipo di comando viene utilizzato per i motori Diesel a due tempi unidirezionali.

    Valvola a fodero, valvola che apre o chiude un condotto, esattamente come nel sistema a luci, ma permette di poter avere valori d'apertura e chiusura asimmetrici

    Altra differenza dal motore a quattro tempi riguarda la lubrificazione interna:

    A perdere: il lubrificante viene trasportato dalla benzina su tutte le parti del motore

    Miscelata: il lubrificante è aggiunto direttamente alla benzina, operazione che può essere manuale e quindi con l'aggiunta diretta dell'olio da parte del pilota il quale crea la miscela olio&benzina.

    Separata: tramite il miscelatore, che può immettere l'olio o tramite il venturi del carburatore o tramite il collettore che collega il carburatore al cilindro o carter pompa; inoltre su questi modelli è presente una spia dell'olio per evitare che il serbatoio dell'olio si esaurisca.

    A bagno (Come nel 4T): per la maggior parte dei motori a ciclo unidirezionale, la lubrificazione è esattamente come in un normalissimo motore a 4T e può essere a carter umido o carter secco.

  • YMHY
    Lv 6
    8 anni fa
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.