Mamme, quando l'igiene diventa un'ossessione?

mio figlio, quasi 10 anni, è ossessionato dall'igiene.

pochi anni fa ha cominciato ad essere schizzinoso: nn beve e nn mangia da posate/bicchieri di altri, compresi noi familiari.

da qlche mese a qst parte è peggiorato decisamente: viene al bar e beve SOLO in bicchieri e tazze di plastica, usa solo cucchiaini usa e getta............ma il limite l'ha raggiunto sabato scorso.

siamo andati al ps, ora di arrivo: 8.45.

al ns arrivo c'erano altri 5 bambini prima di noi, così gli ho detto di sedersi in sala d'aspetto.

NON L'AVESSI MAI FATTO!!!!!! è stato in piedi x più di 3 ore piuttosto che sedersi su qst sedie contaminate......nn si è appoggiato mai ai muri x paura di prendersi qlcosa.....si è lavato 3 volte le mani........si è lavato l'orecchio dopo che l'infermiera gli ha provato la temperatura cn il termometro auricolare......insomma, sta diventando un'ossessione.

voi cosa fareste al mio posto??

solo io trovo esagerato qst suo atteggiamento?

0 risposte

Classificazione
  • joxyg
    Lv 6
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Devo dire che anche io sono un pò ossessionata, non a livelli da non sedermi in un posto pubblico però non inizio a mangiare se prima non ho lavato le mani. E se sto mangiando e saluto qualcuno dandogli la mano....faccio fatica, magari torvo una scusa per alzarmi andare in bagno e sciacquarmi le mani. La mia è più un ossessione di "mani pulite".

    Nessuno mi ha fatto lezioni di igiene da piccola, eppure sono così, nel dna. forse scatta un qualcosa di psicologico che porta a essere un pò ossessivi.

    Ho fatto una ricerca su internet, si chiama rupofobia, in breve un'angoscia interiore che si vuole trasferire sugli oggetti, ecco perchè pulirli. Ovviamente ti consiglio un ripasso di quello che sta accadendo al tuo piccolo e magari parlarne col pediatra.

    Fonte/i: @bolla....mamma mia sono come te!!!
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.