promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 8 anni fa

Un grande papà annegherèbbe tutti i suoi figli se fossero disobbedienti e lo farebbe per amore?

6 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Non giudicare per non essere giudicato, recita una citazione.

    Le condizioni che vennero a crearsi dall’inizio della ribellione umana fino al tempo del Diluvio illustrano chiaramente quanto l’umanità avesse bisogno di un governo divino. Ben presto la società umana fu turbata da disunione, violenza fisica e omicidio. Non ci è detto in che misura il peccatore Adamo, durante i 930 anni della sua vita, esercitasse l’autorità patriarcale sui suoi discendenti sempre più numerosi. Ma evidentemente già all’epoca della settima generazione esisteva una sconcertante empietà, e al tempo di Noè (che nacque circa 120 anni dopo la morte di Adamo) le condizioni si erano talmente deteriorate che ‘la terra era divenuta piena di violenza’. Un fattore che contribuì a determinare quella situazione fu l’illecita ingerenza di creature spirituali nella società umana, qualcosa che andava contro alla volontà e al proposito di Dio. vedi i Nefilim.

    Sebbene la terra fosse diventata un focolaio di ribellione, Geova non rinunciò al dominio su di essa. Il diluvio universale fu la prova che Dio aveva sempre il potere e la capacità di far rispettare la sua volontà sulla terra, come in qualsiasi parte dell’universo. Anche nel periodo che precedette il Diluvio egli si mostrò similmente disposto a guidare e dirigere le azioni di coloro che confidavano in Lui, come Abele, Enoc e Noè. Il caso di Noè in particolare illustra in che modo Dio esercita autorità su un suddito terreno ben disposto, impartendogli ordini e istruzioni, proteggendo e benedicendo lui e la sua famiglia, e mostrando anche il proprio dominio su tutte le altre creature terrestri: animali e uccelli. Geova rese pure chiaro che non avrebbe permesso alla società umana estraniata da lui di rovinare la terra all’infinito e che non si sarebbe astenuto dall’eseguire i suoi giusti giudizi contro i trasgressori quando e come lo avesse ritenuto opportuno. Dimostrò inoltre la sua capacità sovrana di controllare l’atmosfera della terra e gli elementi creati.

    ciao

    Fonte/i: Bibbia www.watchtower.org
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    Quando uno DEVE CREDERE che c'è un DIO buono che gli darà vita eterna, deve credere che è buono. Quindi passa il tempo scusare, trovare strne arrampicate sugli specchi per giustificare il suo comportamento, anche se ammazza milioni di persone, proprio perchè se credesse che questo dio è cattivo, cadrebbe tutto il castello di carte e la speranza di una vita dopo la morte.

    -----

    @ STE è evidente che sta parlando di DIO e del DILUVIO UNIVERSALE....no ?

    Fai finta di non capire, vero ? Non è possibile che non ci arrivi, ci arrivano tutti...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Ovviamente no!!

    semmai sono i figli disobbedienti che ignorando i pericoli di cui li avverte il grande papà finiscono per annegare, con grande dolore del padre

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    un grande papà... sadico

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    beh solitamente molti giustificano certi comportamenti umani con il fatto che in natura succede altrettanto...vedi omosessualità.

    Bisognerebbe vedere se in natura un maschio di...boh..leone...elefante ecc ecc uccide dei cuccioli.

    Per la stessa logica si dovrebbe dire di si.

    Per fortuna la mia fede dice di rispettare il prossimo come si rispetta se stessi.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Non condivido affatto il materialismo dei TdG però la risposta tratta da watchtower mi piace,

    MA aggiungasi:

    • Come accenna Ste, ci sono anche papà storditi, anzi siamo tutti un po' storditi, e guarda a caso siamo a immagine di dio...

    • Piantiamola di pensare che dio sia onnipotente. Ha fatto quel che poteva nel modo migliore che poteva, poveretto.

    Fonte/i: dio
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.