Anonimo
Anonimo ha chiesto in Elettronica di consumoElettronica di consumo - Altro · 8 anni fa

condensatori per rifasare ?

perche si utilizzano condensatori e batterie di condensatori per rifasare un impianto elettrico ????mi serve una spiegazione per la scuola grazie mille

1 risposta

Classificazione
  • Dhino
    Lv 6
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Per un semplice motivo:perche'un impianto elettrico,quando non e' costituito da sole resistenze,(ferri da stiro,forni elett.stufette,ecc) in genere,tende ad essere induttivo,cioe'si sta'parlando di reattori x lampade al neon,motori elett.di ogni tipo,ovvero quando entrano in gioco qualsiasi tipo di induttanze;e cio' fa si che l'impianto crei uno sfasamento della tensione sulla corrente,(e qui entrano in gioco gli assi cartesiani,)Come fare dunque a riportare corrente e tensione in fase?Semplice,accoppiando in parallelo al circuito dei condensatori i quali sfasano la corrente sulla tensione in senso opposto rispetto all'effetto delle induttanze.C'e' solo da calcolare l'entita'del valore di capacita' da immettere nel circuito da rifasare e qui entrano in gioco le classiche formulette che il libro di testo scolastico ti suggerisce.ma secondo me la domanda piu' interessante e':perche' all'ENEL"interessa che tu rifasi il tuo impianto?Per il semplice motivo che il contatore ENEL non segnerebbe l'entita' esatta del consumo effettivo.Ecco perche' ci sono 2 contatori nelle piccole fabbriche o in certi negozi.Uno segna il carico attivo, ed uno segna il carico reattivo(INDUTTIVO)Entro i 15 kw e' tuo interesse rifasare l'impianto,oltre i 15 kw,L'ENEL e' lei stessa che te lo impone,previo sanzioni abbastanza salate.Capito?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.