Non so giocare con mio figlio di 14 mesi.. mi date qualche idea?

Mi rendo sempre più conto che non gioco mai con Tommy.. il problema è che neanche mio marito lo fa, quindi il piccolo si trova a girovagare per casa, con i suoi giochini in mano a ciondolare..

A volte provo a mettermi per terra con lui, faccio le costruzioni con i Clemmy e lui le distrugge, con le macchinine le facciamo muovere e fare "brum brum".. lui mi imita, ma ci sta 2 secondi e poi preferisce andare in giro a camminare, aprire i cassetti, esplorare casa insomma.. e più che stargli dietro e dirgli "no, non si tocca" non so cosa fare..

Al pomeriggio anche da mia mamma lui è così indipendente, gli abbiamo comprato il carrellino della vileda con scopetta e mocio, si diverte tanto andando in giro per la casa a "pulire".

A volte riesco a coinvolgerlo con qualche canzoncina, con i 2 coccodrilli oppure facendolo ballare (lui alza prima una gambina e poi l'altra hihihihi fa morire dal ridere).. Nel weekend gli metto la piscinetta sul terrazzo e giochiamo, anche quando fa il bagnetto lo spruzzo con gli animaletti e ride, lo portiamo a fare i giri in bicicletta e al parco a giocare sull'altalena..

Però non lo so, non mi sento una brava mamma, mi sembra di trascurarlo..

Avete qualche idea di gioco che lo coinvolga, da fare magari anche insieme al papà??

Grazie mille a tutte!!

12 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Erica, fai il cestino dei tesori, lo trovi spesso nei nidi, è un cestino in paglia in cui metti oggetti comuni e non giocattoli che il tuo bimbo potrà sperimentare, esempio le maracas scritte da Ana, alcuni sassi grandi, mestoli di legno, pennelli per la barba, scatole di cartone, e mille altre cose che Thomas potrà anche mettere in bocca senza rischi.

    Potresti anche fargli impastare con acqua e farina, si impiastrerà tutto e magari su divertirà! Comunque mi sembra che tu ora faccia già molto, se poi lui preferisce essere più indipendente nel gioco, meglio così!

  • 8 anni fa

    Hey... Stai tranquilla...

    Sei e sarai un ottima mamma...

    A quell'eta iniziano a esplorare il mondo ed è normale che circoli per casa aprendo cassetti...

    Hai tutto... Giri in bici... Parco... Canzoni... Giocattoli...

    Non gli manca nulla a questo bimbo...

    Mi raccomando continua così...

    La cosa importante è quella di star con lui...

  • 8 anni fa

    Ma no che sei bravissima! E' bello avere un figlio indipendente. Significa che sei riuscita a comunicargli un senso di tal sicurezza che non ha bisogno costantemente della tua presenza... non è un buon segno?!

    Anche io ho avuto i tuoi pensieri tanto tempo fa... e anche adesso causa panzona non riesco a giocare per molto tempo a terra con loro... ma guarda, non vedo l'ora che nasca 'sto terzo, così possiamo di nuovo giocare con più sprint!!

  • Ana
    Lv 6
    8 anni fa

    A me sembra che sei bravissima!

    Ti scrivo solo quello che ricordo che piaceva a mia figlia circa alla età di Tommy: il tavolino multiattività, potevamo giocarci insieme, a volte lei lanciava le palline e andavamo a riprenderle per casa. I giochini con le formine da mettere dentro, lei ha la Cangurina della Chicco, che oltre a cantare ha la possibilità di mettere dentro il marsupio le formine. Il cavalcabile, la portavamo in giro per casa (o il triciclo fuori casa). Dal nido abbiamo copiato le bottigliette sonaglio, prendi una bottiglia di plastica di mezzo litro e mettici dentro un po' di pasta, riso, sassi, carta da regalo, in modo da creare diverse bottigliette diverse con diversi suoni, a tutti piacevano tanto. Un po' più avanti (verso i 18 mesi ha iniziato la mia) potrai provare a prenderle quei puzzle in legno con le formine di cose, figure, animali, la mia si è sempre divertita tanto.

    Io copierò il set per le pulizie da te!!!!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Fanfa
    Lv 6
    8 anni fa

    Alla fine l'hai comprato il carrellino!!! :)

    un classico è fare le piramidi di costruzioni o cubetti e fargliele distruggere

    io gli leggo i libri (le storielle lampo che durano 30 secondi, sennò si stufa) oppure gli racconto le storie (invento alla grande)

    poi giochiamo con il pallone...

    A volte disegnamo...(ma la mamma si stanca presto di questo gioco perchè il bimbo preferisce qualsiasi superficie al foglio ;) )

    In giardino insegue la gattaccia e mi aiuta ad innaffiare l'orto...

    Ma di giochi veri e propri non saprei dirti, si va molto a improvvisazione... Mi guida lui...a volte tira fuori le nostre scarpe e gioca con quelle, a volte telefona usando un qualsiasi oggetto al posto della cornetta, a volte semplicemente sposta i giochi da una stanza all'altra usando la sacca da golf (ebbene sì, gli abbiamo preso la mini sacca da golf...)

    Io sinceramente preferisco dargli autonomia...è giusto che esplori e faccia un po' quello che gli pare, nei limiti della sicurezza ovviamente.

  • 8 anni fa

    Io sono padre di una bimba di quasi 18 mesi.

    A queste età è normalissimo esplorare, specialmente se cammina. Gli serve sia per conoscere il mondo che lo circonda (che è rappresentato dalla sua casa) sia per esercitarsi a camminare, correre, cadere, etc.

    Considera che a quest'età è difficilissimo che ti segua, sei tu che devi seguire lui. Lui propone i giochi. Si stancherà dopo pochi minuti o secondi e ti proporrà altro. Devi solo seguirlo e avere tanta, ma tanta pazienza.

    Anche l'imitazione delle pulizie è normale, immagino che abbia modo di osservare te o qualcun altro a casa che le fa.

    Fatti coinvolgere nelle sue cose, non cercare di coinvolgerlo tu. Lui ha bisogno di conoscere, mentre tu parti da una conoscenza già sviluppata.

    Vai tranquilla, siediti per terra, stenditi, fate le capriole insieme.

    In poche parole come lui osserva te e ti imita, osservalo anche tu e imitalo e torna bambina :)

  • E' normale che a quest'età vogliano esplorare casa!

    Sei una mamma bravissima da ciò che hai scritto.. Qualunque cosa fate poi il bimbo vuole fare ciò che piace a lui ovvero girovagare per casa. Mia figlia era pure così :)

    Un Abbraccio.

    Marty,Sarah (17 mesi) e Carlotta 19+6

  • 8 anni fa

    I giochi che fa vanno benissimo! Piuttosto metti in sicurezza quello che può trovare in giro nei cassetti o mensole e lascialo esplorare. Per esempio nei cassetti bassi della cucina fagli trovare strofinacci presine pentoline (anche giocattolo) oppure cucchiai di legno bottiglie con dentro pasta, acqua, bottoni in modo da far suoni diversi. Già così per lui sarà un divertimento.

  • fio_21
    Lv 5
    8 anni fa

    è che iniziano ad aver voglia di scoprire il mondo per cui non stanno fermi su una cosa per più di 5/10 minuti al massimo.

    il mio piccolo ha 10 mesi e da qualche giorno ha scoperto come si sta bene nel girello così va, gira tocca ma dopo massimo 20 minuti è stufo e si cambia, ci sediamo e giochiamo con gli animali altri 20 minuti e poi c'è bisogno del libro musicale e via andare.

    anche io mi faccio lo scrupolo di essere una brava mamma che lo stimola e lo fa giocare, ma ci metto tutto il mio impegno....

  • 8 anni fa

    Ciao..

    Mi sembra che hai descritto tutte cose normalissime per un bimbo e una madre insieme...

    L' importante che le attivita' sonoo varie e lui si riesca in qualche modo a tenere occupato e interessato.....e' ovvio che ora c e' la scoperta e il gioco in se, e' meno interessante dei cassetti con strofinacci e pentole...e' anche normale che ci sono bimbi che si disinteressano in fretta e passano ad altro..la curiosita' e il voler toccar con mano e' sinonimo di intelligenza....

    Prova a fargli vedere le figure e spiegargli...

    Giochi con forme e colori , a incastri....importantissimi e soprattuto utili...

    Sei del tutto normale e una brava mamma.

    Ciao sa')

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.