Scanner per negativi?

Da poco mi sono avvicinata al mondo della fotografia analogica, in particolare alla lomografia: ho una diana mini, una supersampler, una actionsampler e una pop9. Ovviamente devo ancora prenderci la mano, abituata come sono alla fotografia digitale, e purtroppo non tutti i rullini che ho fatto sviluppare e stampare finora sono stati soddisfacenti, sia per errori miei, sia per errori dello stampatore, che mi ha fatto dei veri e propri pasticci. Ho pensato che, forse, per risparmiare, potrei comprarmi uno scanner per negativi, in modo da controllare i miei scatti e far stampare poi solo quelli venuti bene. Me ne sapreste consigliare qualcuno? Non da spenderci troppo, dato che non sono una professionista e le macchinette analogiche che ho sono tutte toycameras :) Comunque me ne servirebbe uno di qualità abbastanza buona.. grazie in anticipo!

3 risposte

Classificazione
  • oni
    Lv 5
    9 anni fa
    Risposta preferita

    comprare uno scanner di fatto salva denaro e rende gli scatti disponibili in digitale

    quindi puoi fare una selezione e stampare solo quelli che ti piacciono

    solo non fare lérrore che feci io di comprarne uno con prestazioni eccezzzzionali (7000 e piu dpi)

    motivo?

    i file sono giganti ed inutilizzabili

    lo scanner va usato (a mio parere) a 150 dpi per scannerizzare tutte le foto perche e' rapido e crea file piccoli

    e a 300 dpi per scannerizzare quelle che ti piacciono di piu e che magari vuoi utilizzare online

    con 100-150 euro al massimo ne prendi uno buono

  • 9 anni fa

    Scusa, dici di avere diverse "macchine" lomo: immagino tu le abbia scelte perché trovi interessante scattare con una macchina con esposizione manuale, senza automatismi e con semplici lenti in plastica, ricche di aberrazioni ottiche. Se è così, a che scopo cercare uno scanner per negativi "di qualità abbastanza buona"?

    Per fare quello che ti proponi, comunque, ti consiglio uno di quegli scanner dotati non di un sensore lineare (quindi uno scanner "vero"), ma quelli con un sensore da compatta montato in un telaio che ti consente di posizionare il negativo alla distanza corretta e di ottenere delle anteprime digitali rapidamente.

    Non so quanti ancora ce ne siano sul mercato e quali, ma i costi sono abbastanza ridotti. Per esempio il Reflecta Memoscan o simili si trovano a 50-80 Euro. Potrebbe bastare e avanzare.

  • Walter
    Lv 6
    9 anni fa

    A parita' di prezzo hanno tutti le stesse prestazioni. E' importante, comunque, "scansionare" a 200 dpi per avere un buon risultato. Nel tuo caso, un altro consiglio: cambia stampatore e, magari, allinea il tuo schermo con quello del nuovo stampatore (se puoi) per avere maggiore fedelta' nei colori.

    Fonte/i: Farina del mio sacco.
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.