Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaFilosofia · 8 anni fa

buio oscurità e tenebre differenze?

In senso filosofico se vogliamo.

Che differenze potrebbero avere queste tre entità abbastanza similari?

10 pt al migliore

Aggiornamento:

Mettiamo che con qualche super potere si potrebbero controllare.

Quale secondo voi, colui che lo controlla, può comunque servire il bene?

Se il buio è assenza completa di luce e quindi di sentimenti benevoli forse andrebbe esclusa a priori. L'oscurità?

4 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    1) IL BUIO non esiste in quanto il buio è solo l'assenza di luce perciò esso non puo essere ne visto ne misurato

    2) l'oscurità al differenza del buio può essere misurata in quanto anche se molto forte una presenza di luce altrimenti perché chiamarla oscurità se non vi si intravede un piccolo bagliore nel fondo

    3) le tenebre sono una caratteristica che non rientra nella realtà in quanto tenebre dovrebbero incutere paura e timore ma in realtà e solo un aggettivo per dire che sta calando la sera quindi e solo un appellativo per sotto liniere la differenza fra il tramonto e il nascere della notte per ciò al calar delle tenebre la conseguenza è che si fa notte ma la condizione umana costringe a dar alle tenebre un significato più vasto che indica tutto ciò che non si consce e per questo le tenebre sono il giusto significato per dar vita alle più recondite fantasie diciamo che è quasi un sinonimo di fantasia

  • 8 anni fa

    Dal punto di vista filosofico possono rappresentare, Paura, Angoscia e Terrore... non conoscere l'ignoto.

  • Anonimo
    8 anni fa

    buio quando c'è completa assenza di luce, nell'oscurità c'è quel poco di luce che permette comunque di vedere, mentre tenebre è come oscurità ma ha un significato di paura

  • Anonimo
    8 anni fa

    Secondo me non c'è differenza tra buio e oscurità, poi tenebre è uguale all'oscurtà...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.