ma com'era la moda prima di noi ?

Ok... PARLIAMONE !!!!

allora ci sono tanti stili tra cui quello VINTAGE - ETNICO - ROCK - HIPPIE - PUNK - EMO - CHIC - CASUAL - COUNTRY - IMPERO - LIBERO - GITANO - GOTICO ( ecc.....)

ma io mi chiedo " negli anni prima di noi come si vestivano ? insomma che stile prevaleva quel preciso anno ?

ANNI 20 ? bhoo

ANNI 30 ? bhooo

ANNI 40 ? bhoooo

ANNI 50 ? bhooooo

ANNI 60 ? bhoooooo

ANNI 70 ? hahah questa la so prevaleva maggiormente lo stile hippie :D

ANNI 80 ? bhoooooooo

ANNI 90 ? bhooooooooo

e voi ? voi invece lo sapete ? bhè perchè se lo sapete rispondetemi che mi interessa tanto e non ditemi di vedere su wikipedia perchè vi giuro che l'ho fatto ma non ci ho capito un ***** > .<''

PS. come si chiama quello stile di una persona che ogni giorno cambia stile ( ad esempio che un giorno si veste hippie, l'altro rock, l'altro emo ecc.. ?

1 risposta

Classificazione
  • alltsh
    Lv 5
    8 anni fa
    Risposta preferita

    La tua domanda è stupenda!

    ANNI 20: pensa alle ballerine che indossano abiti corti fatti con tessuti leggerissimi e tante frange, portano i capelli a caschetto, le piume e le stole, scarpe decolletè con tacco, una collana di perle.

    ANNI 30: gli abiti arrivavano sotto al ginocchio ed avevano pieghe, il tailleur era fisso durante il giorno, d'inverno era quasi d'obbligo il cappotto lungo con collo di volpe, le spalle diventavano quadrate grazie alle imbottiture, i pantaloni erano sempre più usati e i vestiti da sera erano lunghi fino ai piedi con ampie scollature sulla schiena.

    ANNI 40: in questi anni la moda era più semplice che mai, l'eleganza era contraddistinta dai tessuti semplici e poco elaborati, pratici e dalle forme lineari. Era anche l'anno della riga dietro alle gambe che si facevano dipingere le signore che non avevano abbastanza soldi per comprare le calze. Era anche l'anno delle favolose pin-up che apparivano sui giornali sorridenti ed in costume da bagno. Era l'anno di Salvatore Ferragamo per le innovative scarpe in sughero e l'anno di Christian Dior che reinventò la donna in una creatura raffinata e romantica: seno in evidenza, gonna infinita e fianchi tondi.

    ANNI 50: gli anni dei teen-agers con il loro stile trasandato di vestire con giacche di pelle, t-shirt, maglioni e soprattutto i blue jeans. Le gonne a ruota, i bustini strettissimi e le cinture in vita spopolavano tra le donne.

    ANNI 60: durante questi anni prendono piede molte mode ma i protagonisti sono il tubino nero, i pantaloni a zampa di elefante, gli abiti a trapezio e la minigonna (il simbolo vero e proprio dei '60)

    ANNI 70: il pezzo forte sono le stampe, appaiono sulla maggior parte dei vestiti (soprattutto geometriche e a fiorellini). Le donne iniziano ad indossare il blazer assumendo un aspetto un pò più maschile, anche con l'aiuto dei pantaloni palazzo a vita alta. Le gonne erano ampie e fluide e le maglie si infilavano dentro ai pantaloni/gonne per evidenziare il punto vita.

    ANNI 80 (i miei preferiti): Maxi maglie e leggings, t-shirt con stampe, maniche a pipistrello, la stampa a pois era la più usata, i Levi's Strauss 501 erano "I PANTALONI", gonne con tanti strati (spesso di tulle), tanto pizzo, tanti braccialetti e accessori, calze strappate (la dittatrice di moda era Madonna e ha contagiato tutti), scaldamuscoli, fasce elastiche e maxi fiocchi in testa, occhiali enormi e dettagli coloratissimi, i Ray Ban a goccia.

    ANNI 90: vestitini corti e stretti coloratissimi, giacche e blazer erano oversize, il pizzo era ovunque insieme agli shorts, i jeans a vita alta, il gilet era il capo preferito che riusciva a completare ogni look, Dr.Martens ai piedi, calze a rete strappate, baby dolls usati come vestiti, pantaloni a vita bassa e cappelli da baseball, le giacche abbottonate solo con il primo bottone e poi sempre tantissimi accessori.

    Da amante della moda non potevo non risponderti :) Comunque non ho idea di chi sia chi cambia stile in continuazione.. Baci!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.