Petunia ha chiesto in Animali da compagniaCani · 8 anni fa

tra poco adotto una cucciola di cane!!! consigli utili grazieeeeeeeeeeeee?

a breve adotterò una cucciolina che è stata abbandonata. Ha 4 mesi, probabilmente quando la prenderò ne avrà gia 5.

Vorrei avere alcune informazioni sul cucciolo.

Per quanto tempo farà la pipì in casa? Come faccio ad insegnarle che deve farla fuori? Avevo un cane ma adulto e lo portavo fuori 2 volte al mattino (presto e in tarda mattinata) 2 volte al pomeriggio e la sera. Ogni quanto devo portarla fuori?

Va bene darle da mangiare 3 volte al giorno? con umido e crocchette?

Dovrò abituarla anche a stare da sola, stara massimo 4ore al mattino, 3volte a settimana e in modo saltuario (non sarà sola perchè ho anche un cucciolo di gatto) come faccio ad abituarla? In modo che non soffra e non disturbi abbaiando, dato che vivo in appartamento!

grazieeeeee mille ^^

10 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Migliore risposta

    ciao allora cerchiamo di rispondere a tutte le tue domande :)

    -Per quanto tempo farà la pipì in casa? è soggettivo io ho avuto molti cani in vita mia e tutt'ora ci lavoro e ne ho ,e ti posso dire che nessun cane ha imparato nello stesso tempo,l amstaff l ho portato a casa e nn mi ha mai fatto bisogni,la piccolina ci ha messo quasi un anno,un altro ci ha messo circa 6 mesi,un altro ancora 4..per cui nn cè un tempo in genere entro l anno hanno imparato e in buona parte entro i 6 mesi

    -Come faccio ad insegnarle che deve farla fuori? portalo fuori ogni 2 o 3 ore quando sporca fuori dagli un premio e fagli le coccole quando la fa dentro se lo becchi sul fatto digli un no secco e deciso e ignoralo x un po se invece trovi i bisogni ma nn lo becchi non sgridarlo xke nn capirebbe pulisci senza farti vedere e ignoralo,ci vorrà tempo e pazienza.

    il giornale sul sedere cosi come mettere il cane con il muso nelle feci o nella pipi sono metodi ormai antichi e reputati inefficaci da svariati addestratori spaventano ed umiliano il cane senza motivo e senza fargli capire che cosa ha sbagliato,un no deciso e ignorarlo per un po è la cosa migliore,mi raccomando nn sgridarlo se nn lo cogli sul fatto

    -Ogni quanto devo portarla fuori?fin quando non impara a sporcare fuori devi farla uscire anche ogni 3 ore anche per 10 minuti ogni volta ma piu spesso possibile,quando impara a sporcare fuori deve uscire minimo 3 volte al giorno minimo mezz ora a volta piu esce meglio è

    -Va bene darle da mangiare 3 volte al giorno? con umido e crocchette?fino all anno devono mangiare 3 volte al giorno mattina pranzo cena dopo l anno devono mangiare solo mattina e sera fino all anno crocchette per cuccioli dopo quelle per adulti se riesci a evitare l umido è meglio,come buone marche ci sono orijen,acana,golden eagle,taste of wild,trainer fitness,almo nature,forza 10 evita hill's eukanuba royal purina ecc hanno pubblicita xke cè un giro di interessi ma fanno schifo

    -Dovrò abituarla anche a stare da sola,come faccio ad abituarla?il tempo che dici è piu che accettabile,abituala gradualmente inizia lasciandola sola x 10 minuti nell arco di una settimana ogni giorno aumenta,10 minuti,20 minuti,30 minuti,un ora,due ore,tre ore e cosi via...quando la lasci lasciala dopo che ha mangiato ed è uscita e si è sfogata cosi starà tranquilla,lasciale acqua in abbondanza,giochi,e una cuccia accogliente,prima di uscire non giocarci altrimenti il distacco è peggio,quindi ignorala una mezz ora prima di andartene quando torni nn buttarti a farle le feste aspetta che si calmi e dopo 5 minuti anche salutala.vedrai che all inizio si lamenterà ma poi imparerà

    comunque potresti portarla a fare un corso base di obbedienza cosi da farti aiutare anche da persone esperte.se ti serve altro chiedi

    buon pomeriggio

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    5 anni fa

    Io ho seguito questo corso online per il mio cane con ottimi risultati e senza spendere un capitale. Guardati il sito http://bitly.com/1bwoBHe

    Mi auguro che le cose ti vadano meglio in futuro ci sentiamo ciao.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Emme;
    Lv 7
    8 anni fa

    I cuccioli sporcano spesso in casa perché non sono capaci di trattenere i bisogni fino al momento dell'uscita. Nonostante questo, è possibile educarli fin da piccoli a sporcare fuori, sebbene non bisogna aspettarsi che i cuccioli siano in grado di trattenersi come gli adulti.

    Il primo passo da fare è regolarizzare l'ora dei pasti, in modo da stimolare la regolarità dell'intestino. La maggior parte dei cuccioli fa i propri bisogni a distanza di un'ora dal pasto e questo dovrebbe portarci a pianificare gli orari dei pasti e delle uscite a seconda dei nostri impegni nell'arco della giornata.

    In secondo luogo è importante portare fuori il cucciolo molto spesso, facendogli fare anche 5-6 passeggiate al giorno, almeno per il primo mese. Questo lo aiuterà a sporcare di fuori e ad associare il momento dell'espulsione dei bisogni all'ambiente esterno, invece che a quello domestico. Sarà utile portare il cucciolo a passeggiare nei momenti strategici: infatti i cani fanno più frequentemente i loro bisogni dopo aver dormito, dopo aver giocato e dopo aver mangiato.

    Ogni volta che il cane fa i suoi bisogni all'esterno è utile premiarlo con lodi, coccole e bocconcini. Man mano che il cucciolo cresce e impara a sporcare di fuori, potete diminuire gli elogi procedendo per gradi: prima eliminando il bocconcino, poi le coccole e infine le lodi, fino a quando per il cane diventa una pratica normale fare i bisogni all'esterno.

    Quando il cucciolo sporca in casa bisogna pulire le zone sporcate senza essere visti dal cane, utilizzando prodotti che coprano l'odore (come alcool o aceto), così che il cane non sentirà più lo stimolo a sporcare in quella zona. Se capita che il cucciolo fa i bisogni in casa quando voi non ci siete o non lo vedete, bisogna evitare di sgridarlo al vostro ritorno perché non capirebbe. È meglio evitare di sgridarlo anche se lo cogliete sul fatto: in questo modo è possibile che associ la vostra presenza al divieto di sporcare. Il risultato è che il cane anziché capire che non può fare i bisogni in casa, capisce che non può fare i bisogni se ci siete voi, il che implica che il cane continuerà a sporcare in vostra assenza.

    In ogni caso il cane dà dei segnali evidenti prima di fare i bisogni, come l'annusare per terra ruotando su se stesso. Questo è il segnale che il cane sta per fare i suoi bisogni e questo è il momento di portarlo fuori.

    Meglio non abituare il cane a sporcare su tappetini, perché questo spesso per il padrone funge da pretesto per non portare il cane a passeggio, momento importante per il cane, non solo per fare i bisogni.

    Crocchette per 3 volte al giorno fino ai sei-sette mesi, poi due volte al giorno. Ti consiglio la sterilizzazione verso i sei mesi, è importante.

    Riguardo alla solitudine si abituerà da sola, inizia fin da subito a lasciarla da sola un po', anche in una stanza, non metterle la casa a completa disposizione.

    http://passionfordogs.forumcommunity.net/

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • blecha
    Lv 4
    3 anni fa

    ciao .. ma quanto sono tenere ?!?!!! sono tutte e tre bellissime!! .. purtroppo non posso adottarne una, lofarei volentieri, ma ho già il mio terremoto in casa :) .. Ti accendo una stellina, nella speranza che vi porti tanta fortuna .. Un abbraccio

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    8 anni fa

    Dai un'occhiata qui http://www.canicuccioli.com/alimentazione__del_can... credo ti possa essere utile.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    ciao, con i cuccioli all'inizio ci vuole parecchia pazienza per quanto riguarda i bisognini, comincia ad abituarla con le traversine, mettigliele in un punto preciso della casa. addirittura se dorme in casa mettile in una camera su tutto il pavimento, poi quando vedi che si sta abituando gliele levi un po alla volta fino a lasciargliene una. portala spesso a fare passeggiate. io sono stata fortunata per questo il mio roy gia a due mesi e mezzo faceva i suoi bisogni sulle traversine non ha mai sporcato in casa.per quanto riguarda il cibo a 5 mesi puoi cominciare anche a darglielo 2 volte al giorno vedi te, tanto si regolano da soli, le crocchette vanno benissimo, io gli ci metto anche un po di umido.è molto importante abituarlo a stare da solo, magari in modo graduale, ricorda sono loro che devono abituarsi ai nostri ritmi, mai il contrario.

    Fonte/i: ho un cane
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    La pipì dipende, alcuni cuccioli imparano subito, altri ci mettono mesi... tieni conto che è ancora piccola e non saprà trattenersi per molto, quindi devi portarlo fuori spessissimo: di solito i cuccioli la fanno appena svegli, dopo mangiato e dopo aver giocato, ma in generale ogni 2-3 ore massimo portala fuori. Pensa anche che normalmente ai cuccioli non piace fare la pipì fuori: vuol dire segnalare la loro presenza a predatori/altri cani, e ai cuccioli non piace, mentre in casa non c'è pericolo, quindi la fanno. Quando la fa fuori premiala, con biscottini e carezze e voce entusiasta (esagera, comportati come se fossi, non felice, mille volte di più!), se la fa in casa e la vedi (solo se la vedi mentre lo fa, neanche un secondo dopo, proprio mentre) le puoi dire un secco no (non metterle il naso nella pipì, le faresti pensare che vuoi che la mangi), sempre che tu l'abbia già premiata per averla fatta fuori.

    Deve mangiare 3 volte al giorno fino ai 6-7 mesi, poi 2 (può anche mangiare solo crocchette, anzi meglio, se gli alterni crocchette e umido o se insaporisci le crocchette rischi che diventi un cane viziato).

    Occhio alle crocchette del gatto (e alla sua lettiera): lei vorrà mangiarle, ma le fanno male quindi non lasciarglielo fare.

    Inizia a lasciarla sola gradualmente, prima magari chiudendo la porta quando vai in bagno (o in cucina, o in una qualsiasi stanza): muoviti, lascia che ti senta, se piange ignorala, non sgridarla, ed esci solo quando si è messa buona... fallo gradualmente, pochi minuti per volta, sempre di più, anche uscendo di casa (sempre per poco, all'inizio restando vicino al portone e poi allontanandoti). L'importante è ignorarla quando piange e andare per gradi, con molta calma... quando riesce a stare sola 30-40 minuti hai fatto il grosso, i cani non hanno un vero senso del tempo, non riconoscono la differenza tra 1 ora e 2, per loro è sempre un'eternità.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    Per educare bene il cucciolo non bisogna nè costringerlo alla sottomissione nè tantomeno, sottoporlo a punizioni fisiche.

    Se si comprende il suo carattere pieno di ardore e di premurose attenzioni, se si riesce a capire il suo linguaggio, è molto semplice ottenere l'obbedienza.

    Il cucciolo ha bisogno di vivere qualche ora del giorno all'aria aperta e fare movimento, senza essere costretto a estenuanti passeggiate al guinzaglio.

    E' consigliabile incoraggiare il suo desiderio di gioco, in particolare con i bambini, per avere a fianco un cane sempre disponibile, gioioso e allegro.

    Se lasciato a lungo solo in casa, il cucciolo soffre.

    La dieta giornaliera deve essere suddivisa in più pasti, tre dai due agli otto mesi, per evitare le possibili digestioni difficoltose.

    E' consigliabile, dopo ogni pasto, pulire la bocca tanto al cucciolo quanto all'adulto, per evitare che si annidino fra le labbra rimasugli di cibo, che fermentando provocano cattivo odore e possono essere fonte di infiammazione.

    http://www.iams.it/dog/Addestramento-6/Come-abitua...

    Caricando la pagina che ti ho detto troverai un sacco di consigli molto utili...

    Spero di esserti stata utile... Ciao !!! =)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    5 mesi non è poi cosi cucciolissima.alcune abitudini le avrà già apprese,come quella di fare i bisogni dove deve farli. ogni cane ha bisogno di fare la sua giratina,io le mie le porto fuori 3 volte al giorno una bella corsa e camminata,basta per farle stare bene.per quanto riguarda il cibo 3 volte è veramente troppo.ai cani fà molto male variare il mangiare,può dar noia anche una variazione di marca del prodotto utilizzato. deve mangiare una sola volta al giorno la quantità và in base al peso del cane e alla sua età.al massimo puoi dividere la porzione e dargli due pasti anzi che uno solo.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    Se la abituerai alla traversina non sporcherà in giro te lo assicuro... se è di taglia grossa quando la porterai in giro capirà da sola che dovrà farla fuori sul prato. Portala fuori a fare passeggiate pomeriggio e sera e se vuoi anche la mattina! Dagli da mangiare 3/4 volte al giorno solo crocchette e se vuoi qualche verdurina che le fa bene. Quando la lasci a casa che è da sola se senti che appena vai ia piange torna su e sgridala ma non in malo modo.. con un semplice NO con tono fermo! Se è una taglia grande puoi provare ogni volta che abbaierà a digli una parola che può essere: basta o stop .. la decidi tu e gliela fai imparare ..... da quel momento in poi lei sentendo la parola insegnata, si fermerà a e se fa giusto premiala con un croccantino dicendogli brava! Buona fortuna

    Fonte/i: Ho un cucciolo di due mesi!!
    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.