Devo andare in vacanza e voglio portare il mio fido a mare per due settimane, cosa devo portare per lui?? GRZ?

Grazie a tutti in anticipo. Se qualcuno molto gentile mi dicesse anche cosa devo portare in vacanza gli le metterò 5 stelle. Grazie ancora

Aggiornamento:

veramente sono un maschio

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Una domanda ricorrente, soprattutto in estate, ma in generale quando si decide di partire con una vacanza è: e ora come faccio con il cane? Quando si decide di avere un cane ci si assume una responsabilità. È quindi giusto che anche il nostro cane venga in vacanza con noi, al mare o in montagna. Non pensate neppure ad abbandonarli o dimenticarli in un pensionato per cani più o meno confortevole. I cani, soprattutto quando sono affezionati al loro padrone ne soffrirebbero moltissimo. E poi pure i nostri animali domestici hanno diritto ad una vacanza, anche come ricompensa per la compagnia e l'affetto che ci hanno donato durante tutto l'anno.

    Ma quando si decide di andare in vacanza col cane, cosa bisogna portare per la cura e la salute del nostro amico a quattro zampe? Anche il cane in vacanza ha bisogno della sua valigia.

    Ecco cosa portare in vacanza con il cane:

    Trasportino per cani: esistono anche modelli idonei per la cabina d'aereo.

    Pettine: indispensabile per la toelettatura del cane, anche in vacanza.

    Cibo per cani: è consigliabile partire sempre portando con sé una piccola scorta di cibo per il cane e anche una bottiglietta d'acqua con una ciotola per dare da bere al cane.

    Farmaci: portare in valigia gli eventuali farmaci utilizzati dal cane (o partire con la ricetta per acquistarli nel luogo di villeggiatura).

    Pinzette per rimuovere eventuali zecche o parassiti.

    Termometro digitale: può essere utile per controllare la temperatura del cane, che normalmente è di 39,5°.

    Disinfettante: si consiglia di portare in vacanza del Betadine diluito per disinfettare eventuali morsi o ferite

    Garze sterili, bende e cotone.

    Collirio: si consiglia un collirio a base di antibiotico e un collirio decongestionante.

    Tronchesino: utile per tagliare le unghie al cane nel caso si rompessero

    Forbici a punte smusse: utili per tagliare il pelo del cane in torno alla ferita (nel caso ce ne fosse bisogno), per facilitare la detersione

    Cosa controllare prima di partire per le vacanze col cane?

    Le vaccinazioni. Prima di partire per le vacanze, accertarsi che il cane abbia fatto tutte le vaccinazioni necessarie. Inoltre, a seconda del luogo di villeggiatura, potrebbero essere necessarie vaccinazioni particolari. Ad esempio chi va in vacanza con il cane in montagna in Trentino Alto Adige deve obbligatoriamente sottoporre l'animale alla vaccina antirabbica. Si consiglia quindi di consultare sempre il sito web della località di mare o montagna in cui si reca in vacanza per controllare se esistono vaccinazioni obbligatorie da fare ai cani.

    Passaporto del cane: se ci si vuole recare in vacanza all'estero portando con sé il cane, bisogna dotare anche il nostro amico a 4 zampe di un documento valido per l'espatrio. Il regolamento comunitario 998/2003 ha infatti introdotto il “Passaporto Europeo per gli Animali da Compagnia”, obbligatorio a partire dal 01/10/2004.

    Microchip: in alcuni paesi europei è obbligatorio il microchip per il cane. Meglio quindi informarsi bene prima della partenza. Certificato anagrafe canina: chi va in vacanza con il cane su treni a lunga percorrenza è meglio che porti con sé il certificati di iscrizione all'anagrafe canina.

  • 8 anni fa

    ti sei informata se al mare può accedere? purtroppo sono pochi i posti dove è permesso.

    comunque ti servirà il suo libretto che certifica che i vaccini sono in regola, la ciotola portatile per l'acqua ce ne sono alcune con la bottiglia inclusa molto comode, le crocchette ci sono alcune marche che fanno sacchetti piccoli comodi da portare in giro altrimenti puoi metterle in un contenitore di quelli nostri di plastica con coperchio di sicurezza, un gioco che gli piace ma non il suo preferito che se lo perdi poi chi glielo dice, la museruola perchè in alcuni posti la richiedono, poi è più una cosa da tenere come il giubino in macchina, il cinturino di sicurezza per la macchina se sei in macchina in treno ti serve il trasportino se è piccolo se no temo non possa viaggiare, uno spruzzatore per rinfrescarlo, il suo copertina per la sera, e i bastoncino lavadenti per i giorni necessari

    ...credo sia tutto... buon divertimento

  • 8 anni fa

    Portagli il suo lettino,il solito cibo,non fargli mai mancare l'acqua fresca.

    Sacchetti per la cacca,un kit per piccole emergenze.

    Fai delle soste durante il viaggio se il viaggio dura piu di 2 ore.

    Non sò di che razza si tratti se ha il muso corto evita le ore piu assolate in spiaggia,potrebbe risentirne pesantemente!

    Comunque porta l'ombrellone,non lasciarlo mai sotto il sole,se vuole starci un po ci andra da solo!

    Se va in acqua,lavalo dopo con acqua "normale",ed occhio all'acqua nelle orecchie,quando lo lavi potresti fare dei tappi con l'ovatta.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.