promotion image of download ymail app
Promoted

aiuto coniglietto (per la mia migliore amica ;) )?

ho parlato poco fà cn la mia migliore amica mia amica a telefono e mi ha detto che si vuole comprare anche lei un coniglietto nano però nn sà dove lasciarlo libero...ha detto che la sua casa è piena di panni e fili poi ha solo 2 stanze e anche una terrazza diciamo grandina ma si è informata è visto che è molto soleggiata sà che i conigli soffrono il caldo e nn possono stare al sole...consigli per sapere dove lasciarlo libero?

PS:per lo più suo padre dice che dà cattivo odore e in cucina e in camera da letto nn lo può mettere(le due stanze sono camere da letto)

CONSIGLIATE DI PRENDERSI UN PORCELLINO D'INDIA O AVETE ALTRI MODI PER LASCIARLO LIBERO tipo mettere un piccolo recinto fuori la terrazza e mettere un panno sopra per nn fare arrivare il sole e la notte se fà troppo freddo metterlo dentro?

Aggiornamento:

o le consigliate di tenerlo dentro la gabbia e libererlo fuori?

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Con questa situazione non è il caso di prendere un animale impegnativo come un coniglio anche perchè hanno bisogno di brucare l'erba e se non si ha un giardino lo si farebbe soltanto soffrire, i conigli non si alimentano con i mangimi mix che si trovano in negozio(uccidono dall'interno e riducono tantissimo l'aspettativa di vita che invece di essere 10 anni e oltre sarebbe di 3/4 in più procura varie malattie e problemi di salute come malocclusione, obesità, diarrea....) ma si nutrono con tanto fieno(che molto probabilmente il coniglietto spargerà per casa quindi se il padre è attento a odori e sporcizia è un altro grande problema), verdure fresche come radicchio rosso ,finocchio, sedano, poche carote... ben lavate e non fredde dal frigorifero, erba fresca ogni giorno(non raccattata perchè il coniglio deve poterla sciegliere brucando altrimenti si rischia di portare una varietà d'erbette velenose o comuque non idonee), frutta ogni tanto e pellet SOLO in caso di soggetti particolari(giovani, anziani o deboli ) e in quantità moderata.

    Il rimedio che tu hai pensato, quello di lasciarlo nel terrazzo in un recinto con un panno no và bene perchè anche se ricoperto dal sole(non del tutto tra l'altro perchè i raggi uv arrivano tranquillamente surriscaldando e ustionando la delicatissima pelle del povero niglio) il calore afoso dell'estate c'è lo stesso e rischierebbe di morire con un colpo di calore.

    Il coniglio è un animale che comporta tantissima responsabilità, tanto denaro(circa 50 euro al mese se tenuto BENE come dovrebbe essere per tutti i piccoli pelosetti), euna dose infinita di IMPEGNO.

    Perciò se non si è sicuri al 100% che siamo disposti a tali sacrifici(come appunto la tua amica) PER FAVORE NON PRENDETE ANIMALI!!

    Inoltre non potrebbe tenere un solo coniglio perchè sono animali di natura sociale e senza un suo simile con cui rapportarsi soffrirebbe tantissimo la solitudine e poi necessitano di molte cure veterinarie: sterilizzazione OBBLIGATORIA, che è veramente importante per la salute del coniglio e vaccinazzione per mixomatosi e MEV ovvero malattia emorrogica virale, entrambe sono mortali se non curate in tempo e si trasmettono con le zanzare, il richiamo e ogni sei mesi anche se questa primavera è uscito un nuovo tipo di vaccino il cui richiamo è una volta all'anno e vale per entrambe le gravi malattie.

    Per gli altri utenti cosa mi tocca leggere! il sistema di tenerlo fuori va bene, i conigli vivono quanto i criceti(i conigli vivono dieci anni o più se tenuti bene e i criceti, sempre se tenuti bene vivono massimo 4 anni!), la sabbia(la migliore lettiera è il pellet di legno non di pino perchè come la sabbia irrita la pelle) ma soprattutto tenerlo in gabbia da piccolo e poi liberarlo da grande e tenerlo in uno sgabuzzino! . non si può sentire!!! Non fare per nessun motivo al mondo queste cose ti prego!

    Ripeto, dì alla tua amica di NON prendere il coniglio se le condizioni sono quelle che hai scritto perchè ciò causerebbe al piccolo solo mali.

    Neanche una cavia andrebbe bene però perchè le regole dell'alloggio dei porcellini d'india sono UGUALI a quelle del coniglio, anche loro devono poter stare libere 24 ore su 24!

    Ci sono molti altri animali che però potrebbe adottare come criceti, topolini, gerbilli, tartarughe d'acqua(ti prego però di non tenerla in quelle specie di vaschette con la palmetta nel mezzo ma in un acquaterrario con filtro, luce ecc. se decidi di prenderne una perchè ciò è ritenuto da molti, me compresa un maltrattamento), pesci rossi(che tenuti in un bel acquario, non una boccia per intenderci fanno anche un bel figgurone), canarini , pappagalini ma anche un'iguana se non vi fà troppo effetto!.

    Ciao

    Fonte/i: ho tre conigli e sò quanto sono impegnativi.
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 anni fa

    Non hai specificato il sesso del coniglio nano; é grave, perché implicitamente potrebbero esserci aspetti sospetti di omosessualità. Il che non depone certo bene consistent with il tuo amico Pasquale Scatozzo!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    il porcellino d'indio non te lo consigli perchè è un animale escremamente delicato e deve portallo una volta al mese dal veterinaio e meglio un criceto ti vive quanto un coniglio se traattato bene fino a 5 anni per il conigli se non ha spazzio dentro casa è inutile che lo prende lo farà sofrire troppo e dentro un gabbia un coniglio non puo stare perchè si atrosifigono i muscoli e ha bisogno di molto spazzio

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Ciao:D

    Il coniglio in cucina o il altri posti non fa un cattivo odore.. Però se gli mette la sabbia(naturalmente nella gabbia oppure in giro come preferisce lei .) x conigli è meglio ancora, la deve pulire almeno 3 volte alla settimana ..Se il padre non vuole ne in cucina ne nelle camere da letto, può vedere se vuole almeno nel bagno,oppure in uno sgabuzzino ... In terrazza Bbeh Sse arriva troppo sole Non conviene metterlo poi se c'è qualche largo in cui c'è un Pò di fresco Bhe non So.. Ooppure nella scala x andare Sù in terrazza ...

    Ccmq se lo deve lasciare libero non parlo più perchè poi da piccolo fa i suoi bisogni in giro! Gli conviene Meetterlo in una Ggabbia:D Poi magari quando è più grande e addestrato lo lascia in giro!:D

    Fonte/i: Spero di esserti Stata d'aiuto :D
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    le cavie (porcellini d'india) possono emanare anche più cattivo odore del coniglio cmq se lo vuole tenere in terrazzo va bene il sistema del recinto con sopra in panno ma deve avere costantemente una bella ciotola d'acqua fresca! e molte verdure sopratutto insalato o arance (alimenti con molta acqua) ATTENZIONE! che evitasse mangimi!

    Se lo fa abituare pian piano l'estate potrà benissimo dormire all'aperto basta che sia un luogo protetto!!

    Spero di esserti stata nuovamente d'aiuto! ;))

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.