Roberto ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 8 anni fa

murare un muro in pietra?

Secondo voi e' un azzardo murare un muro in pietra con poche conoscenze in materia?

Per ora mi sto procurando una buona varieta' di pietre perche' ho visto che il risultato e' migliore.

Avete consigli per fare un buon lavoro? Mi preoccupa la stuccatura la scelta del colore della malta etc.

Aggiornamento:

in pratica e' un muretto alto un 60 cm che separa il giardino dal piazzale dove ceniamo fuori.

Aggiornamento 2:

aggiungo che e' presente una bella gettata armata dove sorgera' il muretto.

Vi ringrazio gia da ora per il vostro aiuto!:)

5 risposte

Classificazione
  • AB57
    Lv 6
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao !

    Se il muretto che devi fare è a vista da entrambe le parti sarà meglio che ti procuri sassi o pietre che siano, abbastanza squadrati altrimenti il lavoro potrebbe essere abbastanza difficoltoso.

    Solitamente quando si fa un muro in sassi dietro ad esso c'è un muro in calcestruzzo o semplicemente una serie di pannelli che fanno da armatura per sostenere momentaneamente il muro, in alcuni casi se il muro deve sorreggere della terra, si crea preventivamente un basamento in calcestruzzo con una gabbia in ferro annegata dalla quale partono dei tondini in ferro che andranno a salire in mezzo al muro di sassi per far si che il tutto sia molto più saldo ed abbia un grado di tenuta maggiore .

    Per fare un muretto come quello che devi fare tu non penso che ti serva una fondazione ma comunque è meglio che fai dei fori a terra dove andrai a mettere dei tondini in ferro a salire in mezzo al muro che costruirai . Tutto questo se hai un fondo in calcestruzzo dove andrai a fare il muro altrimenti se lo devi fare su terra sarà utile un minimo di fondazione .

    Considera che se fosse a vista da entrambe le parti devi farlo almeno largo 40 cm se vuoi che abbia una buona tenuta.

    Devi anche tener presente che i sassi non sono come i mattoni che assorbono e quindi un muro asciuga in un batter d'occhio , quindi è meglio fare tutto il muro per la sua lunghezza ma solo per un'altezza di 20-30 cm , lasciare asciugare almeno un giorno e poi proseguire ed ultimare il muro .

    Per una buona tenuta del muro considera di fare anche una " copertina " finale ( strato di 4-5 cm sopra al muro che sporga 2-3 cm per parte . Questo serve per tenere legato ulteriormente il muro e i sassi che lo comèpongono . Se non vuoi fare una copertina metti almeno dei sassi piani a spacco che sporgano leggermente .

    La malta che serve per fare un muro in sassi e esclusivamente a base sabbia e cemento , con esattezza in percentuale 6 parti di sabbia e 4 di cemento , non deve essere un impasto bagnato tipo malta ma abbastanza asciutto esattamente appena inumidito come la sabbia che viene utilizzata per fare i castelli in spiaggia ..

    Per le fughe ci penserai quando il muro sarà già fatto ed asciutto , puoi utilizzare tranquillamente anche stucco kerakolor o semplicemente malta cementizia ed aggiungere pigmenti colorati se vuoi dare un colore particolare .

    Se hai bisogno altre informazioni contattami

    Ciao ciao

    Fonte/i: lavoro nel settore edile
  • 8 anni fa

    Muro murato lol

  • giokko
    Lv 6
    8 anni fa

    Murare un muro?????????? Avevo sentito di porte o finestre murate....ma di muri murati.....

    Forse intendi alzare un muro in pietre davanti ad un muro già esistente, magari intonacato?

  • Anonimo
    8 anni fa

    Non ne ho idea

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    PER QUANDO RIGUARDA LA MALTA,SE IMPASTI CON UNA BEDONIERA, PER OGNI BEDONIERA DEVI METTERCI PRIMA LA SABBIA,ACQUA, 2,5 SACCHETTE DI CEMENTO IN POLVERE DA 25 KG L'UNO E 1 SACCHETTA DI CALCE IN POLVERE,CHE SERVIRA PER FARE ATTACCARE LA MALTA ALLE PIETRE,E OVVIAMENTE ACQUA. LE DEVI VERSARE A MEZZA SACCHETTA ALLA VOLTA,NON E IMPORTANTE L'ORDINE CHE LE METTI NELLA BEDONIERA,L'IMPORTANTE CHE NON LE FAI AMMASSARE,CIOE LE DEVI TENERE SEMPRE UMIDE.POI,DIVIDI LE PIETRE IL SPESSORE,PERCHE OGNI FILA DI PIETRE DEVE ESSERE PIU O MENO DELLO STESSO SPESSORE, DOPO DI CHE PARTI CON UNO SPESSORE DI 10 CM DI MALTA. METTI PA PRIMA PIETRA E L'ULTIMA PIETRA. TI ARMI DI UN BUON LIVELLO.CON UNA TAVOLA COL LIVELLO SOPRA,LE METTI A LIVELLO(MI RACC CHE E IMPORTANTISSIMO, DOPO DI CHE AGGIUNGI LE ALTRE PIETRE,E CON LA TAVOLA POSTA SOPRA LA PRIMA E L'ULTIMA PIETRA CONTROLLI CHE LE PIETRE NON OLTREPASSINO LA TAVOLA DI LIVELLO" O UNA LENZA VA ANCHE BENE"SE INVECE SONO BASSE CI AGGIUNGI LA CALCE, QUANDO COMPLETI LA PRIMA FILA,PASSI ALLA SECONDA CON LA STESSA PROCEDURA,CIOE CON LO STRATO DI CALCE POSSIBILMENTE A LIVELLO,INSERISCI DI NUOVO LA PRIMA E L'ULTIMA PIETRA E RIPARTI DI NUOVO.

    Fonte/i: MURATORE E CARPENDIERE
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.