promotion image of download ymail app
Promoted

Vivere in 2 con 750 euro al mese (posto fisso) + straordinari?

Si tratterebbe di una situazione provvisoria per circa un paio o forse 3 anni, in attesa di un aumento di stipendio. Affitto 350 euro. Spesa per cibo: 200 euro al mese, Spese acqua luce e gas: 100 al mese (200 euro bimestrali) Gas auto: 60 euro al mese. Io ho 29 anni lui 27. Intricate e complicate situazioni familiari (sue)impongono a lui di andare via di casa, ovvio che potrei contare sull'aiuto della mia famiglia per tutto quello che manca. E in più ci sono anche gli straordinari lavorativi. Lui però non è convinto e vuole vivere da solo ma senza di me. Io non sono convinta di questa scelta, poichè laddove riuscisse da solo... credo ce la si possa fare anche in due. Inoltre stiamo valutando di togliere l'auto e il telefono di casa. Consigli?

Aggiornamento:

Ovvio che cerco lavoro, ma senza risultati.

Aggiornamento 2:

Inoltre, dovrei provvedere io a rassettare casa, e a tutte le faccende domestiche, soprattutto all'inizio, visto che lui sa solamente cucinare e per ora vive con la madre.

Aggiornamento 3:

Trovare lavoro per me, sarebbe una grande occasione per capire se le sue sono tutte scuse. Una volta infatti, mi disse che se anche io avessi lavorato c'era il rischio che mi potevano licenziare!

6 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Credo potreste riuscirci anche se sarebbe dura e fareste molti sacrifici e rinunce per rimanere nel budget.

    Quello che posso consigliarti e anche se puo sembrare una follia ne spiego subito i vantaggi; almeno per quanto riguarda la mia zona con 350€ al mese si trovano solo miniappartamenti buchi piccolissimi che inporranno quanto meno di uscire di casa nei weekend per prendere un po' di aria.

    Spendendo di piu' si puo prendere una casa con giardino e magari un po' di orto, ecco che la domenica al posto di andare al mare puoi metterti al sole con uno sdraio o dedicarti al giardinaggio che sarebbe comunque un risparmio per quanto riguarda la spesa alimentare.

    Inoltre ho visto molte coppie scoppiare alla prima convivenza, con una casa grande ogniuno avrebbe il suo spazio personale e sarebbe meno soffocante come inizio.

    Per il quanto riguarda il telefono fisso va eliminato subito se c'è o non fare direttamente il contratto che è una spesa completamente inutile e l'auto conviene tenerne almeno una, magari prendere un auto d'epoca (basta che abbia 20 anni con iscrizione all'asi) che ha dei costi fissi molto, molto piu' bassi.

    Io ho 28 anni come voi ed errori ne ho fatti davvero tantissimi, ed è sbagliando che si impara, sono straconvinto di quello che ti ho scritto all' inizio; e se volessi delucidazioni o specifiche puoi scrivermi in privato. Per il momento buona fortuna.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    Lamù non ti nascondo che è molto dura ma non impossibile. Se già eliminate le spese di auto e telefono andate a ridurre le spese totali di un buon 30%. Per il cibo se seguite una dieta vegetariana consumando più cereali e verdure ed eliminando carne e pesce oltre che a godere di maggior salute andreste a spendere un po' meno e comunque ti consiglio di scegliere sempre i prodotti in offerta delle varie catene di supermercati e quelli con il loro marchio che costano meno (saper fare la spesa non è una faccenda da poco!!). Per le bollette di luce e gas ti posso dire che il mercato libero è più conveniente del servizio a maggior tutela (con Edison pago meno che con Enel prima..provate e vedere le varie offerte disponibili sul mercato, magari anche 40 euro a bimestre li recuperate). Se però lui vuole sostenere tutto da solo non è dura ma durissima!

    Ti faccio un in bocca al lupo e ti auguro una buona domenica

    ;)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    se ti trovassi un lavoretto anke tu ? bastano anke 500 euro in piu , e la cosa sarebbe meglio

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    E' un po' dura, ma è la stessa situazione che sono costretti a subire tutti i pensionati coniugati e con una pensione al minimo. Ce la potete fare, stando attenti alle spese superflue. L'importante è sapere che dovrete affrontare molti sacrifici e molte rinunce, ma quando c'è l'amore, si supera tutto. Auguri.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    8 anni fa

    In che luogo vivete?Perche' sinceramente la vedo un po' dura.Potrei capire uno da solo,senza auto ma in due.................

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    Basta volerlo! Io vivo nella stessa situazione....anzi contraria alla tua....io lavoro e lui no....e io non gli ho mai detto di andare via!!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.