BIBI90 ha chiesto in Matematica e scienzeZoologia · 8 anni fa

Un aiuto scientifico?

ciao a tutti!!

devo sostenere un esame di etologia e avevo un dubbio..non mi è chiaro se negli uccelli l'apprendimento del canto sia un evento totalemente INNATO o totalmente APPRESO o se possono esistere anche vie di mezzo!! e poi..entrambe le forme di apprendimento vengono sottoposte a selezione naturale??

grazie a chiunque sarà d'aiuto!!! =)

1 risposta

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    No, il canto degli uccelli non è innato, ma è appreso.

    Il primo scienziato che è riuscito a dimostrare ciò è stato W. Thorpe (negli anni 50), durante le sue ricerche sui fringuelli.

    I fringuelli isolati dai propri simili (isolati acusticamente), da adulti riuscivano ad emettere dei suoni semplicissimi, lontani dai suoni e canti (estremamente complessi) dei fringuelli che avevano vissuto con i loro simili adulti, dimostrazione che tale capacità canora era acquisita e non innata.

    Successive esperienze effettuate su altre specie di uccelli, hanno confermato l’ipotesi originaria.

    Per quanto riguarda la seconda parte della domanda la risposta è si (esporrò solo una motivazione, anche se ne esistono molteplici) perché (in molte specie) il canto è intimamente legato al comportamento sessuale durante la fase di corteggiamento, chi canta meglio, è scelto dal partner, quindi ha più possibilità di riprodursi. Ciò è una forma di selezione naturale.

    Tanti saluti.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.