Rimedi fai-da-te per fiaccature su garrese...?

Nel maneggio dove faccio lezione regolare è iniziata la stagione estiva ed è sovraffollato di turisti che vanno sempre in passeggiata e il cavallo che uso per la lezione non è quasi mai disponibile, mattina e sera fuori, sempre con la sella sopra, anche quando non ha passeggiate gli lasciano la sella dalla mattina alla sera su nel box... è tutto bucato sul garrese e gli esce sangue, io mi sento in colpa a galoppare e saltare con lui dolorante sul garrese ma lo devo fare per forza, quindi ho deciso di provare qualche rimedio fai-da-te per cicatrizzare prima, per adesso faccio una crema al momento con Arnica Gel e Cicatrene in polvere, poi applico sulla fiaccatura dopo averla lavata bene... può andare? O non va bene e peggioro le cose??? Lo so, non è mio quel cavallo ma gli voglio un mondo di bene!!! Lo considero mio ormai, lui si è affezionato a me e io a lui!!! Ho sentito dire Che L'arnica Gel e il Cicatrene sono 2 delle cose che devono stare per forza nel Kit Pronto Soccorso per cavalli... Ma oltre a questo qualche altro rimedio poco costoso????

Grazie infinite!!! <3

Aggiornamento:

Lo so, pensano solo al guadagno... ma di cavalli non ce ne sono a sufficienza per tutti (turismo e scuola), infatti molte volte il mio insegnante e i direttori del centro turistico litigano perchè noi prepariamo i cavalli, poi vengono loro e con la scusa che gli altri cavalli sono in passeggiata ci prendono i cavalli con cui dovremmo allenarci per le passeggiate con i turisti... E' UNO SCHIFO... i cavalli sono tutti fiaccati e ho notato che si sta fiaccando anche dove gli mettono le briglie... si sta spellando!!! Lo so che bisogna lasciare il cavallo al riposo ma non c'è ne sono altri!!! O quello o quello... non vedo l'ora che finisca la stagione estiva e che i turisti se ne vadano... per ora faccio quel che posso... poi alla fine del mese ne parlo con l'insegnante, adesso è periodo di piena al maneggio, anche perchè fa parte di un villaggio turistico quindi ci mettono sopra bambini e persone ignoranti in materia e peggiorano la situazione...

Questo è il viallaggio:

htt

Aggiornamento 2:

http://www.horsecountry.it/

In realta non sono i cavalli non sono così belli come nelle foto, per fare le foto li CONCIANO così fanno bella figura...

4 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Per tenere morbido attorno alla fiaccatura e per far si che si rimargini piano piano puoi usare la vasellina (non ti sto prendendo in giro) praticamente messa sulla ferina e con la sella sopra di essa aiuta la ferita a non espandersi. Poi potresti mettere lo swat (lo trovi in commercio ma non costa poco) che questo serve anche er scacciare le mosche.

    Oppure rimedio migliore usa il betadine chirurgico... devi BAGNARE un pezzo di garza poi metti un poco di betadine sopra e strofini un pò la garza finche non fa una schiumetta dopo puoi metterla sul garrese del cavallo... (ti dico di bagnarla perchè il betadine da solo puo bruciare e quindi provocare dolore al cavallo); lo prendi sempre in farmacia.

    UN'altro rimedio è usare la pasta di fissan (la crema che si usa per i sederini dei bambini) questa crema dovresti prenderla aiuta molto la fiaccatura del cavallo.

    Insomma qui ti ho scritto diciamo i rimedi piu economici, se vuoi che guarisca piu in fretta dovresti andare su prodotti piu specifici e mirati, ma a quel punto sarebbe meglio sentire il veterinario.

    La cosa importante è che tu gli tenga le ferite pulite... Buona fortuna fai bene a curarlo anche se non è tuo purtroppo molte persone pensano solo ai soldi e non all'animale che puo farsi del male.

  • 8 anni fa

    solo una parola... CHE SCHIFO! non si può abusare di un cavallo in quel modo, un cavallo fiaccato va lasciato senza sella finchè non cicatrizza e poi vanno presi provvedimenti, sottosella e sella adeguati, della giusta dimensione e puliti adeguatamente. Ogni altra cosa è una schifezza fatta solo per mettersi un po' la coscienza a posto. Il cicatrene non funziona se il giorno dopo ci strusciano sopra di nuovo... ma cosa aspettano? che sia zoppo per farlo fermare??? Mi spiace ma io mi rifiuterei di montare un cavallo piagato. Tu paghi per una lezione sera ben fatta, con un cavallo sano.

  • astore
    Lv 4
    8 anni fa

    Prima cosa le fiaccature si risolvono definitivamente solo con il RIPOSO ASSOLUTO percio non cercare i rimedi del contadino (che io appropriatamente uso!).

    Comunque,l'olio d'oliva aiuta a tenere la pelle elastica e a far ricrescere il pelo,lo spry caf per disinfettare

    ,il cicatrene per chiudere la ferita.....e comunque il cavallo deve stare fermo altrimenti perdi solo tempo.

    P.S. Se i cavalli sono sellati bene e con attrezzature valide non si fiaccano! Conosco gente che li lasciano sellati anche alla notte,enon hanno fiaccature!

    A dimenticavo nessuno ti obbliga a montare quei cavalli.....se ti sta tanto a cuore incomincia a dare il buon esempio,al posto di sputare nel piatto dove mangi!

    Fonte/i: Ho un maneggio.
  • 8 anni fa

    Quando sento di cavalli abusati in questa maniera mi viene un nervoso che non puoi immaginare. Comunque io ho deciso di aiutarti, perché anche tu come me fai equitazione e hai un cavallo ''per metà'', cioè che lo tratti come se fosse tuo ma, in realtà, anche se odiamo pronunciare questa tremenda verità, non lo è per entrambe.

    Comunque, come ti hanno detto, le garze e soprattutto il Betadine, il Cicatrene e L'arnica gel sono i prodotti più utilizzati per i cavalli, e perché non dirlo, anche i più efficaci. Allora, c'è un rimedio, che usava anche una mia amica quando faceva equitazione.

    Praticamente prendeva un infuso ai fiori, qualunque fiore va bene, e poi lo bagnava sulla garza mescolandolo con il Betadine, e poi sfregava contro una superficie ruvida. Poi faceva gli impacchi sul garrese del cavallo con delicatezza e riprendeva via il sangue in eccesso, ma allo stesso tempo gli guariva la ferita.

    Poi io ti consiglio la crema d'argilla che puoi trovare in qualsiasi selleria, da spalmare con un dischetto di cotone sulla ferita e intorno, e poi lavare con l'acqua. Ricorda che però la crema non deve essere in eccesso, ma in una giusta quantità va bene.

    Ciao ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.