Maltrattamento animali?

Salve. Oggi a mare ho assistito ad una scena raccapricciante. Un uomo, dopo aver staccato il polpo che aveva appena pescato dalla forca, lo ha sbattuto ripetutamente a terra gridando come un vichingo. La scena è stata davvero orrenda. I suoi "tentacoli" si contraevano lentamente. E' stato orribile. Ora volevo sapere se c'è una legge che vieti queste violenze. Purtroppo non posso dire nulla perché oggi, ingiustamente, nessuna legge vieta di uccidere gli animali che si mangiano; però vorrei sapere se c'è una legge che vieti di ucciderli in modo crudele. Grazie in anticipo!!!

7 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Migliore risposta

    Povero polpo,anche io ho assistito ad una scena come la tua,ma nella mia lo hanno ucciso staccandogli la testa.Purtroppo non è vietato ucciderli in questo modo,ma io vorrei che fosse illegale uccidere qualsiasi specie di animale,che il consumo di carne e pesce sarebbe vietato e che quindi tutti fossero vegetariani.In origine l'uomo non era carnivoro e nella genesi c'è scritto:"Vi darò i semi di ogni erba e i frutti di ogni albero affinchè vi nutriate".Invece l'uomo ha estinto intere specie di animali e inquinato il suo stesso ecosistema,si dovrebbe quindi vergognare di ciò che fa ma invece non lo fa ed è per questo un essere molto crudele.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    credo di no...xo potrebbe essere una specie di violazione di quiete pubblica xke in un certo senso ha violato la tua quiete...po nn so...nn me ne intendo di ste cose...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Non per un mollusco :-(

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    è una cosa normalissima...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    Penso proprio di no, i polpo diventa duro se non si fa cosi purtroppo

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    il concetto della evoluziione:

    gli uomini prima dell'era glaciale erano solamente erbivori e si nutrivono solo di baccche ed erbe, dopo che ci fu l'era glaciale l'unica cosa che si estinsero furono le piante che però dopo che si scongelarono i ghiacciai rimasero i semi, l'uomo non potrendo nutrirsi di bacche incomincio a nutrirsi di insetti e piccoli mammiferi e pesci dopo però incominciarono con i grandi animali, dopo che però fini l'era glaciale ci fu di nuovo la vegetazione e così ci nutrimmo di nuovo di bacche e semi però quando incominciammo a mangiare la carne il nostro eorganismo non era fatto per quello, quindi si sviluppo per nutrirsi di sola carne.

    non so però se c'era l'era glaciale ma forse sì

    comunque con i polipi bisogna ucciderli così ma no batterli tanto forte forse aveva troppa adrenanina e si è lasciato prendere la mano, ma bisogna farlo per farlo muorire e per la sua carne che se no dopo la morte si indurisce o altre cose ora però non mi ricordo

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Mio zio è pescatore, si fa così per non farlo soffrire, o meglio , per stordirlo e ucciderlo, però ascoltami, se gli uomini milioni e milioni di anni fa , non avessero fatto così, noi oggi non ci saremmo, perchè la caccia è ciò che ci fa vivere ... è dura ma è così..

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.