Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaRelazioni e Famiglia- Altro · 8 anni fa

Bisogna far scendere giù la Donna dal piedistallo, svegliare i maschietti?

L'ultimo decennio molte fanatiche hanno fatto un lavaggio del cervello tale ai maschi che sarebbero capaci di lasciare il loro padre in mezzo alla strada, per lottare a favore di un vicina di casa che magari è anche contro lui e la sua famiglia.

16 leggi pro donna a discapito dei maschi solo dal governo tecnico ad oggi, la Fornero e le ministre delle pari opportunità sono state chiare contro i maschi.

Tra l'altro il maschio medio che sta sulla xbox dice " la mia prof ha detto che io devo lottare per i diritti della donna, adesso laciatemi giocare " intanto gli hanno alzato la pensione a 42, ma il maschio oggi dice chi non vede discrimini rosa è contro la società fa schifo" e intanto è passata un altra legge rosa sul lavoro

Ancora giocano e non gli è chiaro fra qualche tempo prenderanno una delusione tale quando mamma e papà non ci saranno diranno "ma come e i miei diritti, io ero poro donna ma adesso che mangio" e intanto il maschio si eccita su siti hard e innalza la donna con le calze di nylon" oh tu donna fatti leggi che io maschietto moderno dirò che è poco"

BUTTARE giù dal piedistallo le donne forza su

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Bisogna sistemare ancora un minimo la pillola e l'eco e poi le cose in un decennio cambieranno completamente

    Meno maschi darà modo alla società di avere necessità senza forzature della donna, è un prcedimento già in atto e matematico dieci forse 15 anni non di più

  • Anonimo
    8 anni fa

    bello mio mi sa tanto ke tu dovevi nasce 100 anni fa anzi forse 1000 ke erano piu arretrati..la mia risposta te la divido in 2 parti la prima ti rispondo semplicemente alla tua domanda e la seconda mi spiace x te..ora vedi..

    parte 1: queste leggi che a te danno tanto fastidio servono per distribuire i diritti e i doveri in modo equo tra uomo e donna!!..lasciando da parte x il momento il discorso parto, ciclo, figli e lavoro, la donna come l'uomo ha un cervello un corpo e delle mani..di conseguenza PUO LAVORARE COME UN UOMO sorge in automatico l'esigenza di una legislazione che regoli tutto cio..ECCO SPIEGATO PERCHE HAI VISTO TANTI CAMBIAMENTI!!

    parte 2: poi la cosa ke odio e ke scommetto ke se devi portarti una ragazza a letto tutto questo nn glielo dici li certo la donna serve... e ti ricordo inoltre ke la donna apre le gambe in 2 situazioni diverse la prima e appunto per procreare e la seconda e per partorire..ringrazia dio ke tua madre le ha aperte in entrambe le situazioni!!!...sono dura e lo so la verità fa male..!!invece di perder tempo a svegliare i maskietti xke nn vai a dormire te ke è ora..!!

    CIAO CARISSIMO E FATTI NA VITA!!

  • 8 anni fa

    wlf

  • 8 anni fa

    Fai abbastanza ridere.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    forse non capisci che se le leggi sono state fatte è per riequilibrare una situazione in cui l'uomo era favorito e la donna fortemente svantaggiata. prima di scrivere tutto questo non senso informati sul serio. d'altronde ora hanno anche parificato l'età della pensione uomo/donna che era l'unica cosa apparentemente a favore della donna. si apparentemente perchè nelle case degli italiani è la donna che deve lavorare, curare i figli e la casa e sopportare tutto questo fisicamente oltre alla fatica fisica del parto e del mensile ciclo mestruale, mentre l'uomo torna alla sera e pretende non solo di avere il piatto pronto, ma anche di non muovere un dito in casa.

    non è sempre così e ora molti uomini iniziano giustamente a collaborare per far si che le ore di lavoro siano uguali dentro e fuori casa. sono veri uomnini che non si sentono minacciati dalle donne e capiscono che l'età della pietra è passata da un pezzo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.