Allestimento fondo acquario per piante vere. Per esperti di acquari?

Ho acquistato un acquario da 80 litri (volevo prenderlo più grosso ma per problemi di spazio non ho potuto) e vi volevo chiedere come fare il fondo in vista di mettere delle piante vere (non quelle di plastica). Cosa devo e come devo metterlo? Volevo mettere un ghiaino di quarzo ma in che quantità? Sotto alla sabbia cosa devo mettere? Mettendo la sabbia mi hanno detto che si sporca l'acqua visto che vi si depositerà tutta la sporcizia dei pesci, è vero? Come devo rempire l'acquario senza sporcare l'acqua? Quando l'acqua si sporca cosa devo fare?

Scusate tutte le domande ma chiedo aiuto a una persona che ha molta pazienza di aiutarmi.

P.s. Nell'acquario metterò pesci d'acqua dolce un po misti, ovviamente compatibili tra loro

2 risposte

Classificazione
  • Ombra
    Lv 7
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Come vasca va bene, piante vere saggia scelta, come inizio è buono.

    Il punto di partenza è che pesci vuoi mettere, dire metterò pesci misti è il preludio di un fritto misto, i pesci sono la prima cosa sa scegliere, anche prima di scegliere la vasca, in base a quelli scegli cosa mettere.

    La sabbia io l'ho avuta, se la lavi bene non sporca, l'unica accortezza è quando fai manutenzione, per rigare i vetri con la spazzola è fantastica, ma in compenso i pesci da fondo di godranno un sacco.

    Il ghiaino va lavato come la sabbia, sceglilo fine non più di 2/3 mm altrimenti non puoi tenere pesci da fondo.

    Per il fondo fertile non e strettamente necessario, ma e utile, poi dipende che piante metti, le echinodorus traggono sicuramente più vantaggio da un fondo fertile che la limnophila visto che la prima assorbe i nutrienti dal substrato e la seconda dall'acqua, se non metti il fondo fertile puoi sempre integrare il ghiaino con delle apposite tabs fertilizzanti.

    Esistono fondi unici come il manado o la flourite li metti e stop, ma occhio hanno delle limitazioni il primo se non mi ricordo male tende ad alzarti le durezze, la seconda non puoi mettere pesci da fondo perché tendenziale tagliente per le loro bocche.

    Esiste l'akadama e le terre alofane molto buone per le piante e per i pesci da fondo ma hanno il difetto che per i primi mesi ti abbassano il gh e il kh, e quindi sai che li devi tenere sottocchio, non è bello trovarsi con kh 0 perché il ph diventa instabile.

    Di scelte ce ne hai ora guarda un po te.

    Per riempire la vasca e semplice metti il fondo e lo sistemi come ti piace, metti un piattino appoggiato sul fondo e ci versi sopra l'acqua cosi non fai buchi.

    Messi 10 cm d'acqua pianti le piante e poi finisci di riempire, accedi pompa e riscaldatore e per un mese non tocchi più niente, fai solo settimanalmente le analisi per seguire il picco.

    Se si sporca, all'avvio e molto comune, ti armi della santa pazienza degli acquariofili.

    Qui ti si va male a seguirti se vai su acquaportal li troverai molte persone che ti aiutano e ti sanno dire meglio cosa usare per riuscire nel tuo progetto, l'importante e avere le idee chiare.

    Buona fortuna.

  • 8 anni fa

    Senti allora io ti io ho l'acquario ma io ti consiglio di mettere piante vere (io ho 2 anemoni) e io ti consiglio di riempiere l'acquario con sekkio con acqua pulita apposta per loro mentre per la sabbia se vuoi metterla se hai il filtro in acqua che purifica la puoi mettere ma se non hai filtro credo che si sporchi si... cmq per le quantità ecc.. domanda l'uccelleria io non me le ricordo le sa mio padre anche le chiedemmo all'uccelleria vai da loro e ti consigliano bene sulle quantità spero di averti aiutato ciaoooo!!! fammi sapere come va!

    Fonte/i: La mia esperienza
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.