promotion image of download ymail app
Promoted
? ha chiesto in Animali da compagniaRoditori · 8 anni fa

come allesto la casa della mia coniglia?

7 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    LA GABBIA

    Deve essere di almeno 1 metro di larghezza, ma dipende anche molto dal quando è grande il tuo coniglio.

    La gabbia deve essere la sua tana, ma il coniglio va lasciato libero di girare per casa, o almeno in 1-2 stanze.

    La gabbia deve contenere una lettiera ad angolo. Non usare il materiale da lettiera per gatti né materiali polverosi in generale, né la segatura. Puoi usare la carta di giornale oppure anche il fieno, ma il pellet è la soluzione migliore perché assorbe molto. Non comprare i pellet di carta riciclata che trovi nei negozi di animali, costano tantissimo. Prendi il pellet per stufe. Se il coniglio li sgranocchia, meglio quelli di faggio o cmq di legno non resinoso: l'abete, ad esempio, non va bene.

    Nella gabbia devi anche mettere una casetta chiusa, dove il coniglio si può nascondere quando ritiene di essere minacciato.

    Come "tappeto" della gabbia, metti pure la carta di giornale (quotidiano). Non preoccuparti dell'inchiostro perché ormai non si usa più quello tossico, quindi se anche il coniglio tende a mangiare la carta non ti devi preoccupare.

    Appendi una rastrelliera da fieno all'altezza della lettiera (vedi dopo perchè): lì andrà il fieno.

    Appendi, infine, un beverino, sempre pieno d'acqua fresca (cambiala ogni giorno). Aggiungi se vuoi una ciotolina d'acqua: i conigli preferiscono bere dalle ciotole, di solito.

    Il coniglio di solito dorme sopra la casetta, oppure sopra la gabbia o anche davanti/di fianco. Metti magari un tappetino di paglia non trattata davanti alla gabbietta. Evita i tessuti: se il coniglio dovesse ingerirli, rischierebbe di avere l'intestino bloccato (e ricorda che se l'intestino si blocca, per il coniglio spesso c'è poco da fare).

    L'ALIMENTAZIONE

    Ecco tutto ciò di cui un coniglio ha bisogno:

    - fieno (i migliori: bunny e oxbow, ma visto che costano, puoi alternarli con fieno meno costoso...). Il fieno deve essere sempre disponibile. Il coniglio deve mangiare ogni volta che vuole, altrimenti si rischia che l'intestino si blocchi.

    - erba o verdure in generale, mai di frigorifero (occhio, muore!) e mai troppo bagnate

    - la frutta va data con molta moderazione o il coniglio rischia di diventare obeso. Se vuoi dargli qualcosa come premio, prova anche l'uvetta passa (pochissima, però)

    - pellet (da mangiare, questi!) della oxbow o della bunny: non sono indispensabili, servono come premio (un cucchiaio al giorno al massimo)

    - l'acqua deve sempre essere fresca e disponibile

    - Se vedi che mangia cartone non trattato (es. quello del rotolo di carta igienica), non ti preoccupare - può mangiarlo, anche se moderatamente. Spesso cmq se lo vedi mangiare carta/cartone, vuol dire che ha bisogno di fibre (controlla che non abbia finito il fieno!)

    - Non dargli erba medica, non serve ed è solo dannosa

    - Non dargli cereali in generale. Bandito il pane, grissini e prodotti simili

    - Non dargli preparati tipo friskies ecc. che trovi al supermercato e neanche qualsiasi altra cosa che ti possano proporre i negozi per animali: sono molto dannosi e servono solo per far fare soldi ai produttori

    PER ABITUARLO A FARE I BISOGNI NELLA LETTIERA

    Appendi alla gabbietta una rastrelliera contenente del fieno in corrispondenza della lettiera. Quando il coniglio vuole mangiare, è costretto a salire sulla lettiera. Dato che i conigli fanno i bisogni mentre mangiano, l'effetto sarà che il coniglio farà i suoi bisogni sulla lettiera. Questo è già un primo passo, perché la lettiera prenderà l'odore del coniglio, che la identificherà più facilmente come punto ideale per fare i bisogni e dunque ci tornerà sempre più spesso.

    Altra cosa, comincia col lasciare il coniglio in gabbia per qualche tempo, poi allarga i suoi spazi, ma gradualmente. Ogni volta che vedi che il coniglio tende a fare i bisogni in giro, restringi un po' i suoi spazi e riallargali se vedi che procede bene. Ci metterai un po' di giorni, ma generalmente funziona.

    FUORI CASA

    Puoi portare il coniglio fuori, ma attento perché si potrebbe spaventare tantissimo e scappare. Occhio alla gente, ai cani ecc. Portalo solo in luoghi isolati e usa il guinzaglio per conigli (o per gatti piccoli).

    Compra un trasportino per conigli o per gatti, ti servirà per quando devi portarlo in giro o dal veterinario. Il tarsportino deve impedire al coniglio di vedere troppo quel che c'è fuori, proprio perché meno vede e meno si spaventa. Nel trasportino metti sempre del fieno o cmq qualcosa da mangiare, così si distrae.

    IL VETERINARIO

    Portalo subito da un veterinario competente (su internet trovi l'associazione veterinari esotici, con tanto di nomi).

    Ti farà sterilizzare il coniglio, sverminare e vaccinare contro le malattie più comuni. Chiedi anche se ritiene di fare un test per l'Encephalitozoon cuniculi.

    GIOCHI

    Compra dei cestinetti di paglia o bambù non trattati con vernici e magari anche il tunnel frusciante. Sono Ok anche le palle di fieno e tutti i giochi in legno non trattato. Non prendere palline di plastica o cmq giochi

    Fonte/i: spero di esserti stata utile :D
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Basta che compri una gabbia mangime x conigli una ciotola un biberon x l'acqua.. e poi se vuoi anche dei giochetti x conigli xD Ti assicuro che è bellissimo avere dei conigli :D LI PUOI TENERE DOVE VUOI SONO CARINISSIMI:d

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    Per chiarire i tuoi dubbi ti consiglio di andare su Amazon.it a questo link http://j.mp/1Hv4017 dove trovi una ampia scelta di palle mediche.

    Li potrai leggere tutte le caratteristiche dei vari modelli e i commenti di chi li ha gia' acquistati. In questo modo potrai farti una idea piu' precisa su questi prodotti e scegliere eventualmente quello che fa al caso tuo.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    allora, inanzi tutto devi avere una gabbia che sia appunto di una grandezza moderata rispetto alla grandezza della tua piccola amica, la gabbia deve contenere una casetta (meglio se in legno) dove la coniglietta può entrare dormire, o semplicemente risposare e sentirsi al sicuro, poi devi avere un abbeverino (meglio quelli con il sistema "a cannuccia" perchè se metti l'acqua in una ciotola è più facile che si sporchi) che deve sempre contenere acqua fresca, poi un porta fieno dove ci dovrà sempre essere del fieno perchè è davvero molto importante per la loro alimentazione, infine una ciotola dove puoi metterle il pellet (meglio se bunny e solo pochi cucchiai al giorno) e la verdura e la frutta fresca :) quella (soprattutto la verdura perchè la frutta è più dolce) devi dargliene proprio tanta!! inoltre il fondo della gabbietta dovrà essere ricoperto di truciolato, ce ne sono vari tipi ma ti sconsiglio quelli fini perchè tendono a compattarsi e a cospargersi dei più, io uso quello più grande che si trova in tochetti di truciolato :) questo è tutto l'occorrente che ti serve per la gabbia, ma ricorda che deve essere sempre aperta (tranne quando non ci sei e la notte) perchè la conilietta deve essere libera di uscire, correre e sgranchirsi le gambe, se ne prendi solamente una sappi che dovrai dedicargli molte più ore di compagnia perchè sono animaletti che soffrono la solitudine, l'ideale è se avessi un giardino dove farla scorrazzare ma ance se stai in appartamento si adattano facilmente, il coniglio è un animale molto pulito quindi, soprattutto le femmine, si abitua facilmente a fare i bisogni esclusivamente nella gabbia, penso di averti detto tutto :) tranne una cosa, se non hai già preso la tua amica io ti inviterei a pensare di adottarne una da alcune associazione che ti linkerò, io in una di queste ho preso la mia cavietta peruviana e a poco ne prenderò un altra e ti assicuro che oltre che a essere molto affidabili, il personale è molto gentile e mi hanno offerto addirittura di pagarmi tutte le spese mediche per il piccolo, so che è più facile andare in un negozio di animali da te vicino e prendere subito la tua amica, ma così facendo alimenterai il crudele commercio di animali, quindi ti invito a pensarci bene prima di comprare una animale invece che adottarlo! non devi prenderlo per forza adulto! ce ne sono anche di appena nati! e ti ripeto, le associazioni sono affidabili e portano il piccolo nella tua città, in perfetto stato salutare! spero che prenderai la giusta decisione :) buona fortuna <3

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    Coniglio in gabbia:

    Prendi il fondo della gabbia e la imburri, metti il coniglio sviscerato e spellato e lo ricopri di rosmarino e vino bianco. Aggiungi pancetta, olive nere e patate al forno. Cuoci in forno a 230° per 45 minuti. Servire caldo, magari accompagnato con fette di pane per tucciare il sughetto e un buon vino rosato. Buon appetito.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    il coniglio deve stare in gabbia il meno possibile,magari solo di notte o quando è troppo freddo per farlo stare fuori.

    se è nano deve stare in casa quando è freddo,non può stare in giardino perché l'erba gli fa male,invece se è uno grande da carne puoi tenerlo recintato in giardino (se è troppo freddo no però)

    per la gabbia:prendila grande(la mia è grande e l'ho pagata sugli 80 euro) ci metti sul fondo della segatura apposta per fare da lettiera,che cambierai quando si sporcherà.

    dentro puoi metterci dei legnetti che il coniglio morderà x gioco,e metti attaccato a un lato il beverino con l'acqua sempre fresca

    Fonte/i: ho due conigli
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Praticamente prendi una gabbia e metti un giornale sotto poi vai dal falegname e prendi la segatura e glie la metti sopra al giornale prendi un gabbia abbastanza larga con cui la coniglia deve avere spazio poi metti dei giochi per i conigli una vaschetta che entra nella gabbia piena di acqua percio si fa un bel bagno e il mangime per conigli. ciaoooooooooooooooooo

    Fonte/i: esperienza personale
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.