sono indeciso tra galaxy ace ace 2 e ace plus?

quali sono i relativi prezzi e cosa mi consigliate??????

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Ace:

    Elegante è robusto. Così potrei definire questo telefono a prima vista in due parole. Elegante davanti, con un design pulito (e un po’ “iPhone4″) e con un bordo argentato molto raffinato. Robusto sul retro con una plastica ruvida rigida che non vi farà temere di poggiarlo su superfici troppo “rudi” (o scoscese).Processore da 800MHz, RAM compresa fra i 250 e i 512 MB (stiamo aspettando conferme ufficiali), fotocamera da 5Megapixel (che però registra video a soli 320×240 pixel). La connettività è però ben garantita da HSDPA, WiFi-N, supporto DLNA e bluetooth.

    Forse un po’ troppi punti deboli per ottenere un voto alto. Restiamo in attesa di news sulla RAM..Il display da 3,5 pollici è forse un po’ sul limite della dimensione per la risoluzione di 320×480 e quindi in alcune situazioni può apparire non molto definito. Ottima invece la sensibilità del touchscreen.TouchWiz di Samsung preinstallata su Android 2.2. Purtroppo però l’interfaccia Samsung non porta nessun vantaggio particolare con se, se non quello (che poi non è un vantaggio) di appesantire leggermente il telefono. Se teniamo conto che con un launcher alternativo è possibile comunque usare sfondi e widget di Samsung non c’è nessun motivo per tenere la loro interfaccia di default.Stranamente poi l’interfaccia è più fluida su Galaxy Next che dispone di hardware inferiore.Software: Multimedia.Lettore mp3 leggermente ridisegnato, aggiunta della radio FM, ma nessun software per leggere video diversi da quelli registrati direttamente dal telefono.Software: Browser.La definizione dello schermo non è altissima ma la fluidità del browser è comunque molto buona e sopra le nostre aspettative. Peccato per il processore non incluso nella lista dei dispositivi compatibili con Flash Player.Un giorno di batteria piena. Quello che il telefono ci garantisce è questo, ne più, ne meno.Gli operatori lo vendono a 299€, forse un po’ troppo per quello che offre. Tutte le offerte intorno ai 249€ per questo telefono possono iniziare a ritenersi accettabili. Questo anche considerando che il Galaxy Next è disponibile a 169€.

    Ace plus:

    Costruttivamente questo dispositivo ricalca in modo molto fedele il suo predecessore. Il bordo è argentato e sul retro la cover è leggermente ruvida, molto piacevole al tatto. La cover non è sicuramente costruita di materiali pregiati ma dovrebbe resistere abbastanza bene agli urti essendo comunque abbastanza rigida. Il telefono è perfetto per essere poi riposto in una borsetta o in tasca essendo le due dimensioni molto compatte.In un confronto con Galaxy Ace vediamo che le differenze, pur non molte in termini quantitativi, sono comunque abbastanza rilevanti e nell’uso giornaliero fanno questo Ace Plus notevolmente migliorato. Il processore è adesso da 1 GHz, abbiamo 512 MB di RAM e 3 GB di memoria interna espandibile via microSD. Il bluetooth è alla versione 3.0, mentre la fotocamera è rimasta da 5 megapixel, senza il supporto di una fotocamera frontale.Non stiamo parlando quindi di hardware di ultima generazione, ma comunque di qualità molto buona per un terminale di fascia medio-bassa.Lo schermo è passato da 3.5 a 3.65 pollici, con un leggero decremento di densità di pixel, essendo la risoluzione invariata: 320×480 pixel. Buona comunque la definizione, la luminosità e la sensibilità al tocco.TouchWiz è una delle migliori interfacce personalizzate, specialmente se associate ad uno smartphone di medie dimensioni. Troviamo software per tutti i gusti e già alla prima accensione potremo godere appieno di tutta l’esperienza che Android può offrire. L’interfaccia è scattante e con interessanti miglioramenti, come il sistema di gestione della home o i tasti rapidi per WiFi, Bluetooth e GPS nella barra delle notifiche.Tra i programmi aggiuntivi segnaliamo anche Samsung Apps, Chat On, Social Hub, un blocco note, Thinkfree Office e purtroppo anche alcuni software aggiuntivi Vodafone (nella versione da noi testata).Software: Browser.Molto buona la fluidità e lo zoom. Non ai livelli dei top di gamma ma ottimo per questo tipo di dispositivo.Software: Multimedia.Molto buono il lettore multimediale e buona la gestione dei client DLNA (possibile sia mostrare i contenuti di questo telefono che utilizzarlo per comandare quelli in rete). Purtroppo il player video non supporta la riproduzione di divx, mkv o mp4 in HD.Nella media l’autonomia che offre una giornata piena con un uso medio.Il prezzo, di 249€ con Vodafone, è di ben 50€ inferiore del suo predecessore al momento del lancio. Secondo noi questo prezzo, a scanso di offerte sottocosto di altri prodotti, è molto competitivo e offre un prodotto della famiglia Galaxy (abbastanza ambita nella grande distribuzione) ad un prezzo accettabile.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.