A chi riconosci i meriti del tuo benessere?

Se il Cristianesimo ha affiancato la società nel corso dei secoli, educando all'etica e alla morale e instradando la società verso la strada giusta,quanto ritieni di essere grato a questa religione?

Pensa se fossi nato da un'altra parte del mondo.

E non affermare che non vivi nel benessere, perchè paragonato a un'altro di un'altra zona del pianeta non potresti permetterti di stare ora davanti al pc

4 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Non sono d'accordo: il cristianesimo ha fatto la sua strada, nel bene e nel male. Ma non è stato il cristianesimo a compiere le conquiste sociali, scientifiche ed etiche (morale slegata del credo religioso)

    che ci hanno portato dove siamo oggi.

    Non devo certo ringraziare il cristianesimo per la costituzione o per le leggi laiche (che nel nostro paese faticano a prendere piede). Anzi, molto di quello che ci siamo conquistati oggi, lo abbiamo perchè il cristianesimo ha perso le sue battaglie (inquisizione, libertà di culto, pensiero scientifico ecc)

  • 9 anni fa

    Abbiamo idee diverse riguardo al "benessere"....

  • Anonimo
    9 anni fa

    Guarda che la storia che hai studiato alle medie non è suffiecinte, bisogna documentarsi meglio e soprattutto farsi una cultura migliore, abituarsi a pensare cose un po' più complesse di qussti ragionamenti sempliciotti e incolti.

    Se parli di benessere economico dipende dl fatto ch edal tempo dei romani l'europe ha sempre depredato gli altri, Impero romano, greci, spagnoli in sudamerica, inglesi in India...e grazie alla scineza, anche se le religioni la vedono come un nemico, oscurantisti....

    Se parli di principi, ti consiglio "L'anticristo" di Nietzsche, ti spiega che la società greca e romana aveva già principi, moralità, legislatura e valori.......rovinati e corrotti da religioni con i loro parassiti che pervertono i valori e insegnano il contronatura, colpevolizzando l'umanità con l'invenzione del peccato, grossa balordaggine.

  • Anonimo
    9 anni fa

    Io non sono grata a nessuna religione, ma solo a Dio! E vero quello che dici tu...tanta gente più ha, più vuole, e meno ha, si rende conto dell'importanza di quello che ha.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.