promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaRettili · 8 anni fa

ho un acquario ma vorrei trasformarlo in un terrario... sii può fare ?

voglio mettere tartarughe acquatichee qualche insetto e delle piante carnivore...

come posso curarlo poi ??

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    in un terrario non puoi trasformarlo, ma tu più che in un terrario vuoi trasformarlo in un paludario

    la cosa è fattibile, innanzitutto devi predisporre una zona con acqua rapportata alle dimensioni delle tartarughe ed una zona emersa di almeno un terzo della lunghezza totale dell'acquario, mi raccomando nella zona emersa le tartarughe devono poterci stazionare, quindi metti solo 1 o 2 piantine in un angolo, non esagerare.

    nel tuo caso la zona emersa deve essere per forza riempita con torba acida non concimata per poter coltivare la pianta carnivora (attenzione, alcune sono tossiche, quindi scegli bene prima di prenderle)

    poi devi mettere uno spot ed una lampada uvb 5% che serve per metabolizzare la vitamina d3

    per gli insetti, mi dispiace, ma le tartarughe sono cacciatrici, quindi l'unica cosa che puoi fare è inserire un contenitore di vetro nascosto in una zona che la tartaruga non possa arrivare e metterci una manciata di bigattini a settimana.

    i bigattini si impuperanno e nasceranno le mosche, così darai da mangiare alla pianta carnivora e le tartarughe saranno felicissime di cacciare le mosche.

    per ultima cosa ricorda che per avere un paludario stabile devi usare un acquario di almeno 80 cm per 2 trachemys scripta scripta baby per poi aumentare la grandezza man mano che cresceranno, poi devi mettere anche un termoriscaldatore in acqua per mantenere l'acqua ad una temperatura accettabile anche d'inverno e per avere una buona umidità, ed infine nella parte sommersa puoi mettere un paio di piantine finte che sono facilmente lavabili e dei ciottoli, mai ghiaino, perchè se ingerito causalmente può provocare un occlusione gastro-intestinale.

    ps. il coperchio devi eliminarlo, al suo posto metti una cornice in legno (che puoi farti tu a misura) con una zanzariera metallica spillata sopra, in questo modo ottieni un ottimo ricircolo dell'aria ed eviterai la fuga delle mosche.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.