Perché gli eBook, perché?

Adesso spiegatemi: che diamine di senso ha comprare gli eBook?

Compratevi i libri, che è meglio. Sapete, quelle cose con le pagine...?

Cosa spinge la gente a preferire aggeggi meccanici a meravigliose pagine che non aspettano altro che essere sfogliate, cosa? Cosa? COSA? *piange*

Aggiornamento:

Ok che costano meno, ok che magari non ingombrano eccetera. E con questo? Avessi un monolocale minuscolo io lo stiperei comunque di libri, ne vale la pena. Leggi un eBook e non hai soddisfazione, per nulla. Il peso dei libri te lo porti sulle spalle, invece, puoi sentirne l'odore quando sfogli una pagina nuova e puoi bagnarne le pagine con lacrime di commozione. Puoi dimostrare a tutti quanto grande sia il tuo amore, facendogli vedere come hai riempito la tua casa di questi meravigliosi oggetti.

E gli eBook? Ok, leggeri, economici, si... e quindi?

Non ne vale la pena, no.

Preferire gli eBook ai cartacei è come avere l'opportunità di sentire la tua band preferita suonare sotto il tuo naso, senza nessun intoppo o gente che ti poga addosso - anche se anche quella è un'emozione - e continuare a preferire un mp3.

Aggiornamento 2:

♥ Loreena McKenzie ♥? Ti sarei grata se tenessi accenti, grammatica e punteggiatura lontani dai tuoi problemi di contenimento della rabbia.

Aggiornamento 3:

Mpf, lo sapevo che questa domanda avrebbe fatto scalpore.

Mi spiegate un'attimo perché vi dovete arrabbiare per tutto? È una domanda, diamine, volevo solo sapere la vostra opinione. E se volete saperlo, concordo in parte con ognuno di voi. Potrei scegliere come miglior risposta anche quella di qualcuno con un'opinione contraria alla mia, avete tutti argomentato bene. Però fatemi puntualizzare delle cose.

- No, non sono benestante. Assolutamente no. Fatico per avere in mano venti euro per comprarmi un libro, ed è per questo che poi quando me li ritrovo in mano sono la persona più gioiosa la mondo.

- Si, ascolto ancora i vinili, trovo che le candele abbiano il loro fascino e continuo a preferire mobili vecchio stile - anche se mai e poi mai potrò permettermene uno - a quelli dell'Ikea. Qual'è il problema? Perché trovate così strano il fatto che io sia restia a lasciarmi dietro ciò che ha fatto parte della mia vita?

Tutti hanno paura di cambiare. Come qualcuno ha detto, &q

12 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Quando venne inventata la stampa a caratteri mobili molti furono scettici. Alcuni proprio odiavano i libri stampati con questa tecnica. Ma, alla fine, i libri stampati prevalsero. Oggi sta succedendo la stessa cosa, purtroppo: anch'io come te non li capisco ma, molto probabilmente gli e-book rimpiazzeranno i "book" (non avverrà nella nostra generazione, per ora conviveranno, ma prima o poi...).

    ------------- Modifica 1

    Ah, quindi mi dite che gli eBook rispettano la natura, giusto? Beh, i folletti dell'elettricità che gestiscono la corrente da distribuire agli eReader ed ai server che contengono gli eBook (accesi 24 ore al giorno, tutti i giorni) saranno estasiati nello scoprire che gli eBook non inquinano.

    E poi la gente non può permettersi più di comprare un libro e lo compra (se lo compra) a molto meno e solo in versione digitale. Anche i librai saranno contenti di scoprirlo, specialmente quelli che hanno dovuto chiudere la libreria (mia madre è fra queste).

    -------------- Modifica 2

    Oltre ovviamente agli operai sottopagati all'estero che costruiscono gli eReader e che fanno fallire le stamperie italiane.

    ---------------- Modifica 3 o "Obbiezione ad EvaMagic"

    Io mi considero una carogna ma anch'io sono molto tranquillo. Gli attacchi vengono da entrambe le parti, sia dai tradizionalisti che dai progressisti. Quando ti dicono "ma chi te lo fa fare?" o "Questa via è morta!" riferito alla tua libreria non rispondo, o anche quando su un forum sull'argomento ti rispondono "Dovreste bruciare come i vostri amati libri", non rispondo e mi consolo col fatto di essere una persona migliore del piromane.

    Io personalmente mi schiero dalla parte dei tradizionalisti per lo stesso motivo per cui evito i quadri di Klimt: motivi personali (la libreria). Però son scelte e i tradizionalisti hanno un 'cicinin' di motivi in più per domandarsi, tristi, "perché" solo per il fatto che stanno (stiamo) perdendo. Sempre che lo si faccia con toni pacati.

    A volte i tradizionalisti provocano ma i progressisti fanno del proselitismo assurdo, eccessivo.

    Poi i libri sono libri e che si leggano su carta, su eReader o su un vasetto di yogurt ai mirtilli importa poco. L'importante, secondo me, è che i libri si comprino: a giudicare da tutte le domande su Yahoo Awnsers con le richieste delle 50 sfumature di banalità, molti i libri li scaricano. Questo è veramente un male. Un malissimo!

    Ultima cosa: io ho un naso ed un senso dell'olfatto da far imbarazzare un cane anti-droga e non sentirei la mancanza dell'odore della carta. Stessa cosa per il materialismo: a me importa una séga se la gente vede tutta la mia enorme collezione di libri cartacei in casa.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • La verità è che io sono una persona tranquilla e simpatica. Davvero. Le mie amiche pensano che io sia la persona più moderata e paziente del mondo.

    Ma quando leggo queste domande del càzzo mi viene un nervoso, ma un nervoso... guarda, ti segnalerei. Ma non lo faccio, così tra dieci anni la tua domanda sarà ancora qui e tutti ti rideranno dietro.

    Perché io non credo che tu abbia ancora il vinile. Non credo che giri in carrozza. Non credo che vivi senza il gas, il riscaldamento, non credo che telefoni dalle cabine telefoniche.

    Io sono stata sveglia fino alle quattro, stanotte, a leggere un libro. Su un lettore di ebook.

    Esattamente come avrei fatto se avessi avuto in mano un libro di carta.

    Perché i lettori di ebook servono a questo, sai, riprodurre la carta. Lo schermo non è retroilluminato. Ma questo non lo sai, perché non hai mai letto su un lettore di ebook. Si vede che voi anti-ebook-viva-la-carta siete troppo nobili per abbassarvi anche solo a provare. Mi ricordate quei prof del liceo classico secondo i quali chi non sa il greco è un mentecatto.

    Il libro mi ha appassionata. Mi ha tenuto col fiato sospeso. Mi ha anche fatto ridere.

    Esattamente come se avessi avuto in mano un libro di carta.

    Perché se un libro non ti dice niente letto su un lettore di ebook vuol dire che è il libro a far schifo, non il lettore di ebook. Se pensi che sia il contenitore e non il contenuto a far la differenza, sei una persona talmente triste che star ancora a risponderti mi sembra insensato.

    E poi, quando dici che è la quantità dei libri che hai in casa a mostrare il tuo amore per i libri... Guarda che se sei una persona colta, la cosa viene fuori parlando. Ho cenato con diverse persone che non conoscevo e sapevo che mi sarebbero state simpatiche quando la conversazione scivolava sui libri. Non ho avuto bisogno di andare a casa loro a vedere quanti libri-trofeo avevano.

    Il profumo della carta è una strònzata, ok? E probabilmente rimedieranno anche a questo, con i prossimi lettori di ebook. Voglio vedere che dirai allora.

    Mia madre si è letta una saga di quasi 10000 pagine sul mio lettore di ebook. Ha cinquant'anni, è mezza cieca, eppure la saga le è piaciuta tantissimo.

    Mio padre, addirittura, dopo aver provato il mio si è comprato un lettore di ebook tutto suo. Anche lui ha cinquant'anni, eh. Eppure si è adattato con una facilità estrema. Hai meno elasticità mentale di un uomo di cinquant'anni?

    Mah. Una tua risposta (sensata) sarebbe gradita, ma tanto tra poco parto.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    amo i libri di carta..dico sul serio..ma uso anche gli ebook..devi capire che sono molto meno cari, sopratutto se li scarichi..nel giro di un anno sono riuscita a risparmiare molti soldi..inoltre risparmi carta..necessiti di un libro di carta per goderti una lettura???non ami leggere sul serio sennò ti adatteresti a tutto..

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Allora: discutiamo di questa cosa con calma.

    Ci sono molti pregi e molti difetti per entrambe le parti.

    Io personalmente amo entrambi però... ma dai!!!!!

    Tu sei benestante giusto?

    Parli proprio da io-sono-ricca-e-i-miei-mi-danno-tutto-ciò-che-voglio!

    Io non ho questa fortuna.

    Gli ebook sono libri gratis. Avere 1000 libri per 70 euro (costo del mio ebook reader) ? Tu questo lo butti via?

    E' un regalo quello degli ebook!

    Non c'è tanta differenza. L'odore della carta? Meraviglioso ma nulla se paragonato alle parole del libro.

    E' questo che devi capire!

    La storia è importante!

    Vedila così : Se non avessi avuto un ebook non avrei mai letto libri meravigliosi, perchè non li avrei mai comprati.

    Ho letto libri che costano 25 euro. Non avrei mai comprato un libro con un prezzo così alto, mai.

    Ho scoperto nuovi scrittori, perchè infondo provarli non mi costava nulla. Non avrei mai comprato libri facendo un salto nel buio invece.

    Vedila così.

    Non dico "I cartacei sono superati"... ma dai, non lo direi mai.

    Ad ogni occasione me ne faccio regalare (magari anche qualcuno che ho già letto sul mio ebook!).

    Ma per tutti i libri che vorrei leggere dovrei avere il compleanno tutti i giorni... :)

    Quello che dico io è "il contenuto è l'importante", e se tu non lo capisci allora sei superficiale.

    Loreena McKenzie io l'adoro, è una delle mie utenti preferite. Ha ragione lei.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Lyanna
    Lv 6
    8 anni fa

    Perché non continuare a leggere sulla pergamena? Perché preferire la carta, materiale così plebeo, alla delicatezza di una pergamena, o, ancora meglio, all'odore della tavolette di cera, alle delicate incisioni?

    Leggere gli eBook è avere l'opportunità di leggere di più, di leggere libri che in cartaceo non si trovano, di non stiparsi la camera di libri - credimi, io ho una camera piccola, e non ho più spazio, non saprei dove mettere tutti i libri che vorrei leggere - e non svuotarsi il portafogli. E non cominciamo con la menata "se invece di buttare tutti i soldi in vestiti li conservaste per i libri non avreste problemi", perché mi sale il sangue alle orecchie. Io, e non credo di essere l'unica, sono costretta a buttare i soldi che i miei ancora mi passano - sono una studentessa - per l'affitto, per le bollette, per il cibo e i libri scolastici, ma ci sono molti lettori che lavorano e hanno famiglia, o sono in difficoltà economiche, e il libri COSTANO, e non poco.

    Non tutti possono permettersi di andare ai concerti delle proprie band preferite, e gli mp3 sono un buon compromesso. Si parla di compromessi? Sì.

    E, perdonami, se il punto del libro sono "le meravigliose pagine che aspettano di essere sfogliate" allora c'è un equivoco di fondo. Il libro è fatto di pagine che aspettano di essere LETTE, siano esse di carta, pergamena, cera o digitali. L'importante è leggere.

    Altrimenti ti rigiro io la domanda. I libri sono storie raccontate o soltando dei bei soprammobili da annusare e sfogliare?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    questa è la tua opinione, ognuno ha la propria. quindi se tu vuoi che la tua venga rispettata, sii tu per prima a rispettare quelle altrui. non siamo tutti uguali, ognuno ha i propri gusti, tutti la pensiamo in modo diverso e ognuno fa ciò che vuole. quindi tu compra libri che io scarico ebook! io non giudico chi compra libri, tu non giudicare chi scarica

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    Ok, lo so che adesso riceverò migliaia di pollici in giù, ma non me ne frèga proprio niente ù.ù

    Allora: PERCHE' CàZZò FATE SEMPRE LE SOLITE DOMANDE???? MA CRIBBIO, NON LO SAI CHE CI SONO ALTRE 50 MILA PERSONE CHE HANNO FATTO STA DOMANDA PRIMA DI TE?!?!?! -.- MAH, IO NON CAPISCO

    e poi: NON SO SE TE NE SEI ACCORTA E NON SO IN CHE FAMIGLIA VIVI, MA SE VEDI IL 90% DELLE PERSONE NON HA I SOLDI PER PAGARE L'AFFITTO DI CASA, FIGURATI PER COMPRARE I LIBRI -.-

    tanti saluti e grazie a quegli utenti gentili che mi daranno un bel "pollice all'ingiù", ma non me ne fotte proprio un càzzò.

    Kiss ♥

    --------------

    Ma davvero?!

    io sono SEMPRE educata..... però adesso sapete che vi dico?! MA VAFFANCùLO! Avete scassato co ste domande "Perchè gli ebook?" "io amo sentire l'odore del libro" "mi piace sfogliare le pagine di un libro" e "i pdf sono freddi e insensibili"

    MA VAFFANCùLO, OK?! certo, adesso mi dirai che quella insensibile sono io, che quella che si sta comportando da perfida maleducata..... macàzzò, piantatela e fatevi gli emeriti càzzì vostri!

    Ti piacciono i libri di carta???? e leggiteli! io preferisco i pdf per il semplice motivo che i libri cartacei non me li posso comprare più! quindi non venite a scassarci il càzzò che ste lamentele come le fai tu se le sono fatte altre 50mila persone.

    -.-

    -----------------

    Grazie mille a Ginevra e Arianna..... vi adoro! :') ;) ♥

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Iliade
    Lv 4
    8 anni fa

    Si vede ke hai una casa grande cn una bella libreria.

    1) qundo vivi fuori sede, in una camera, se sei fortunato un bivani condiviso, nn ti puoi permettere un immensa libreria, specialmente se cm me si legge molto

    2) i costi sono ridotto notevolmente

    3) sono piu comodi da trasportare, mettere in borsa l'e-book reader è come portarti tutta la libreria. In treno, in metro, mentre aspetti dal dottore...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Vero.. Ma come hanno già detto ingombrano meno e si spende meno.. E poi non importa dove un libro sia scritto ..L'importante è leggere Lorena mckenzie ***** se ti stimo .. Ma nn te la prendere è un mondo pieno di ipocrisia !!! Ognuno faccia come vuole sto dell'idea che amo i PDF :)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Comprano gli eBook perchè magari si possono portare una marea di libri inseriti in un solo dispositivo, che non ingombra come 10 libri!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.