Giro per strada con un pianoforte ...?

Giro per strada con un pianoforte di ecoplastoidi sul fedutonidi e mio nonno arriva fuorfiando con un ombrello rosso nuvola. Un tombino mi dice buongiorno mutandone la Francia, villando le mie melanzane gialle. Vengo morso stillando petrolio dalla cassa di cartone filomenosa, giocando a ping pong, girottando come studio storia con la matita nera. Gli UFO saltano sulle olive fritte, io arrosto un caprola della parrucca verde della prof. di italiano Ukraina (o come ***** si scrive Dreyfus), mentre una banana salta sulla corda tesa e oblunga del cane del vicino fumatore.

Il tumore è incontrastabile e la chemio si attacca con l'Attack alla lampada della connessione Vodafone senza fili. Il giardino, effetto mordi e fuggi, ricorre spesso alle stesse tecniche, in provincia di Nocera. I cavi, no, non glielo impediscono; l'alta marea, invece, ostacola spesso i suoi piani, deboli o forti che siano. L'orto, suo grande amico, osserva compiaciuto.

4 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Migliore risposta

    ..e la pazzia contempla il casino che ha creato nella tua mente =D

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Rose
    Lv 4
    4 anni fa

    Parlare? Io mi pongo delle domande, mi rispondo, mi ribatto, mi controbatto, mi introbatto, mi estrobatto, mi centrobatto e poi finisce sempre in rissa.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    anaujiram apport atamuf ies it ut

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Ciao
    Lv 6
    8 anni fa

    Per caso ti conosco????

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.