Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeIngegneria · 9 anni fa

Cambio bicicletta e automobile?

In bicicletta se cambio marcia e diminuisco il numero di denti del pignone posteriore su cui scorre la catena noto che devo fare un maggior sforzo per pedalare e quindi io(che sono il motore) farò fare ai pedali meno giri al minuto ma eserciterò sui pedali una coppia maggiore. Anche nelle automobili si verifica la stessa cosa??? Cioè al cambio marcia diminuisce il numero di giri perchè il motore fa più fatica????

1 risposta

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    1) Il cambio dell'automobile e della bicicletta sono completamente diversi

    2) Il cambio dell'automobile è un rotismo ovvero ci sono una serie di ruote dentate calettate su due alberi : albero primario (collegato al motore) e albero secondario ( collegato al differenziale per mezzo di coppia conica).

    Ci sono sempre almeno 2 ruote (una dell'albero primario e una dell'albero secondario) sempre in presa.

    Quando "sali" di marcia passi(sul secondario) da una ruota dentata più piccola ad una più grande e viceversa sul primario. Quando sei con la prima marcia, hai una ruota dentata grande al primario per dare maggior coppia con bassa velocità di regime del motore. Salendo di marcia, succede il contrario, cioè si riduce la coppia perchè accelerando ne aumenti la velocità (n° di giri).

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.