Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Domani andiamo escursioni a piedi, non so che scarpe indossare indumenti adeguati.?

Domani andiamo escursioni a piedi, non so che scarpe indossare indumenti adeguati.Non vi è alcuna buona raccomandazione?

3 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao Trivedi, hai dato poche informazioni a riguardo, un ESCURSIONE a piedi

    può svolgersi a 500. di altezza ( ed è una cosa ) MA anche sopra i 2000m fino

    ai 3.000 e oltre, quindi il TUO equipaggiamento varia e di MOLTISSIMO!!!!!!!!

    Quindi bisognerebbe conoscere il TUO PERCORSO, a che altezza si svolge

    e la durata!! Comunque, ti do due o tre dritte, che ti possano servire, per le SCARPE,

    sarebbe meglio SE cammini in percorsi ACCIDENTATI , una SCARPA da TREKKING

    ( NON pesante ) ALTA che ti fasci e protegga la CAVIGLIA, ( Con una bassa e facile

    prendere una " STORTA" alle caviglie!!! quindi una pedula leggera alta( è come avere

    QUASI un paio di scarpe da ginnastica ( ci sono di molto leggere ) certo che se POI

    andassi in Pietraie , Nevai e in Quota, ti serve PIU'PESANTE ( ADATTA alla situazione)

    Qui hai dei consigli per l'abbigliamento, MA DIPENDE DOVE VAI E COSA FAI :

    Calzature, se pensiamo di partecipare a escursioni un po’ più impegnative la calzatura ideale è lo scarpone (o scarponcino) sopra la caviglia e con suola in Vibram o similare. L’utilizzo di uno scarpone nuovo specialmente se si deve affrontare una lunga escursione è da sconsigliare vivamente, andrebbe provato ed usato prima, formato e adattato al piede su brevi tratti.

    Calze: in commercio ci sono ormai da anni modelli appositamente studiati per le camminate che si comportano egregiamente e aiutano a non creare problemi di vesciche.

    Giacca: ideali quelle impermeabili, antivento e traspiranti poco voluminose; è lo strato esterno. La mantella ha alcuni problemini: non traspira, alcune volte non permette di vedere dove metti i piedi e se c’è anche vento fa effetto bandiera.

    Pile: ne esistono molti modelli, quelli a giubbino con taglio abbastanza aderente sono i più funzionali. L’ideale è averne uno abbastanza pesante ed eventualmente uno più leggero o gillet senza maniche.

    Maglietta: comode quelle in materiale tecnico, molto traspiranti e che asciugano rapidamente, mentre quelle in cotone hanno le caratteristiche opposte. E’ bene averne una di ricambio nello zaino.

    Pantaloni: meglio quelli lunghi e anche in questo caso, come per le magliette, è da preferire il materiale tecnico. Se indossi i pantaloni corti prevedi di portare un paio lunghi nello zaino.

    Zaino: per le gite giornaliere va bene di circa 30 litri mentre per quelle di più giorni la capacità deve essere di circa 50-60 litri. Portare sempre il coprizaino.

    Da avere sempre: guanti, cappello da sole, cappello per il freddo, occhiali da sole, crema solare protettiva, stick per labbra.

    Bastoncini telescopici: aiutano a scaricare il peso di circa il 30% e possono servire in alcuni frangenti (per esempio l’attraversamento di un nevaio).

    Se ti interessa Sapere altro Aggiungi alla Tua Domanda!!!!!

    Ciaooo.

    Fonte/i: Alpinismo ed Escursionsmo.
  • 7 anni fa

    Trovi un ampia varieta' e scelta di scarpe da trekking sul sito Amazon.it. Ti lascio il link della sezione corrispondente http://amzn.to/1EJ409C.

    Prima di ogni acquisto online io cerco sempre di confrontare caratteristiche e costi dei vari prodotti per trovare il giusto compromesso tra qualita' e prezzo. Fondamentale poi leggere i giudizi di chi questi prodotti li ha gia' acquistati per orientare la scelta finale. Credo che dando una occhiata a questa pagina potrai ricavare tutte le informazioni che ti servono su questo tipo di prodotto

  • 9 anni fa

    Se non hai gli scarponi,van bene le prime volte delle scarpe da ginnastica con una bella suola poco usurata.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.