Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in ViaggiViaggi (Generale)Viaggi - Altro · 9 anni fa

Sharm el Sheik!!Alcuni consigli!!!?

Ciao a tutti!!Finalmente abbiamo fissato la partenza.Si parte il 23 di questo mese fino al 30.Alloggeremo

nel villaggio shores golden.Volevo sapere più o meno i consigli utili,cosa portare,quanto spenderei li..tipo per esempio se voglio andare in disco quanto costerebbe oppure una motorata nel deserto però sempre con il TO.Noi in totale abbiamo speso 750€ all inclusive

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Mi sento in dovere di darvi qualche consiglio, a parer mio utile, per preparare la partenza e godervi al meglio la vacanza.

    FUSO ORARIO

    Un'ora in più rispetto all'Italia. Nessuna differenza durante il periodo dell'ora legale in Italia.

    Corrente elettrica

    E' a 220 volt con prese standard sia in hotel che nelle barche da crociera.

    CLIMA

    In estate fa molto caldo: partite solo con abiti casual e leggeri come magliette, bermuda e naturalmente costumi. In autunno, le giornate sono ugualmente molto calde, ma è necessario un golf di cotone per la sera. Se avete intenzione di andare nel deserto, portate qualche cosa per ripararvi occhi e bocca: sono frequenti le giornate di vento e la sabbia potrebbe infastidirvi. Portate in valigia anche un paio di scarpette in plastica per non ferirsi con i coralli ed un paio di scarpe comode e pantaloni lunghi per le escursioni.

    ACQUISTI

    Le città del Mar Rosso sono particolarmente interessanti sul piano dello shopping, perché ricche di prodotti caratteristici dell'artigianato beduino come cestini, coperte, stuoie, fodere per cuscini, cuscini e gioielli. Nei mercatini e nelle botteghe di Sharm el Sheik si possono trovare anche oggetti di ottone e argento, pietre dure, le tipiche vesti arabe di cotone bianco o azzurro, i lunghi pepli da arrotolare sul capo, tappeti, mobili decorati a incastro, narghilè, papiri, borse in cuoio e spezie. Oggetti molto carini sono i vari porta profumi o vasetti di vetro soffiato, tutti lavorati, da abbinare alle varie essenze che vengono proposte. Ricordate che contrattare fa parte della cultura araba!

    MEZZI DI TRASPORTO

    Il taxi è il mezzo di trasporto più usato nelle cittadine del Mar Rosso. Quelli guidati dai beduini sono meno cari dei taxi egiziani, però tutti guidano abbastanza veloce e di notte vanno in giro con le luci spente e, siccome parlano poco l'italiano e altrettanto poco l'inglese, dovete dire "Ha-DDY" o "Sciuaia" per farli rallentare e "Momken Nur" per fargli accendere le luci. Il pullman è invece il mezzo di trasporto più usato per viaggiare tra una città e un'altra.

    Mangiare e bere

    In Egitto, non è consigliabile bere acqua dal rubinetto, mentre frutta e verdura sono sicure. In tutti gli alberghi la cucina è internazionale però, se volete provare la cucina egiziana, ci sono diversi buoni ristoranti dove gustare le carni di montone, manzo e agnello con contorni di salsine piccanti e riso bianco. Come bevande possiamo trovare: la birra ed il vino locali; il karkadè, un infuso di fiori di ibisco che si beve zuccherato sia caldo che freddo; il caffè turco; succhi di frutta di canna da zucchero, di fiche d'india; liquori locali all'anice o la grappa di datteri.

    USI E COSTUMI

    E' buona norma, nei luoghi pubblici, indossare vesti o pantaloni lunghi e camicie che coprano le braccia.

    Nelle moschee è obbligatorio, per le donne, indossare una sorta di mantello per coprirsi e, per tutti, entrare scalzi.

    Quando ci si siede per terra bisogna stare attenti a non mostrare la pianta del piede a chi ci sta davanti, perché considerata una grave offesa.

    Si consiglia di sedersi a gambe incrociate, o sui talloni (segno di grande rispetto per i beduini).

    In Egitto è illegale fotografare edifici governativi, basi militari, posti di controllo di frontiera, ponti, canali, soldati e polizia. Quando si scattano fotografie è meglio evitare di riprendere le persone, perché l'Islam proibisce la riproduzione di esseri umani, quindi al massimo chiedete il permesso.

    Non è educato consumare bevande alcoliche per strada, perché il Corano lo proibisce.

    Soprattutto durante il Ramadan, è cattiva educazione consumare bibite, cibi e fumare sigarette in pubblico durante il giorno.

    ATTENZIONE A...

    Non toccate i pesci, alcune varietà sono velenose. Non calpestate o rompete il corallo, appena lo toccate muore ed evitate di portarvi a casa ricordi del mare, vi potrebbero fare la multa. Attenzione a non disturbare troppo i cammelli, potrebbero mordere. Sulla terraferma attenzione alle automobili che sfrecciano a tutta velocità e, la maggior parte delle volte, viaggiano a fari spenti nella notte. Il deserto non è il posto più ospitale del mondo, bisogna fate attenzione a serpenti e scorpioni.

    NUMERI UTILI

    Ambasciata Italiana

    15, Shara Abdel Rahaman Fahmy - Garden City - Cairo

    tel. 0020-2-7943194/5 - fax 7940657

    telex 94229 ITADI UN

    Consolato Italiano al Cairo

    24, Shara Al Galaa - Cairo

    tel. 0020-2-7730110 - 7730119 - fax 5770165

    Detto ciò l'egitto è una terra fantastica, buon viaggio !!

  • 9 anni fa

    in erboristeria o farmacia,acquista una confezione di aloe-gel.E' fantastico x eritema solare,scottature da sole,tagli abrasioni herpes alle labbra ecc. Chiedi comunque conferma al negozio. E' una buona dritta che vi permetterà di abbronzarvi senza patemi d'animo

    Fonte/i: Dalla Thai dove vado ogni anno,il regalo più gradito x tutti è proprio 1 confez. di tale prodotto
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.