Giulio ha chiesto in Matematica e scienzeFisica · 9 anni fa

Aiuto problema fisica?

Un cilindro cavo d'acciaio (7800kg/m cubi), con le pareti di spessore pari a 8,0mm, lungo 1,50m e con un raggio di 25,0cm galleggia in mare, la cui acqua ha densità pari a 1024kg/m cubi. Ad esso, essendo munito di maniglie molto leggere, si aggrappa un uomo di 80kg. Si vuole sapere se il cilindro e l'uomo, insieme, continueranno a galleggiare. Si trascuri il peso delle maniglie. ( il risultato del libro è : sì, anche con ulteriore peso di 46 kg)

Grazie in anticipo!

1 risposta

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Calcola la massa dell'acciaio sommando la massa della parete laterale a quella delle due basi. Si ha:

    M = 172 kg

    Calcola ora il volume del cilindro.

    V = 0,294 m³

    Quindi la spinta di Archimede è:

    Fs/g = d V = 1024*0,294 = 301 kg

    decisamente maggiore della massa complessiva uomo+cilindro pari a 252 kg

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.