come si coltiva il GINSENG?

e in che modo si possono consumare i frutti?

Aggiornamento:

si scusami intendevo le radici sarebbe un ortaggio credo non vorrei dire eresie xD

attendo altre risposte...

magari qualcuno l'ha coltivato in prima persona?

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Non si consumano i frutti ma le radici di GINSENG - Panax ginseng

    Da oltre 5.000 anni le popolazioni asiatiche considerano la radice di ginseng, denominata anche "radice magica dell'Asia", un rimedio universale contro ogni tipo di disturbo.

    Anche la medicina naturale la utilizza per numerosi scopi.

    In botanica il ginseng appartiene alla famiglia delle Araliacee e può arrivare fino a 70 centimetri di altezza.

    La pianta ha frutti e fiori rossi e la radice, unica parte utilizzata come rimedio officinale, è di colore giallo, ha un sapore leggermente amaro e un profumo caratteristico.

    Il ginseng è originario della Corea. Lo si coltiva nell'Asia sudorientale e sporadicamente cresce allo stato selvatico.

    La medicina naturale utilizza solo la radice di ginseng.

    A seconda del metodo di essiccazione si ottiene il ginseng bianco o rosso.

    Il ginseng bianco viene essiccato al sole o ad alte temperature, perdendo così lo strato superficiale; il ginseng rosso, la cui colorazione è dovuta ai legami di zucchero, si ottiene essiccando la radice al vapore acqueo.

    Oltre a oli essenziali e ginsenosidi (principi attivi del ginseng, cioè l'insieme di composti saponifici e pentaclicici) il ginseng contiene le vitamine B1 e B2.

    Ancora non si conosce con precisione l'effetto farmaceutico del ginseng; alcuni scienziati sostengono che i ginsenosidi influenzino positivamente il metabolismo dei glucidi, altri ritengono che stimolino il fegato nella produzione di proteine in grado di ridurre i fattori di stress.

    Le piante Panax ginseng vengono coltivate in plantagioni molto ombreggiati e a coltivarle alle nostre parti e assai complicato.

    MfG

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.