guerbest ha chiesto in AmbienteAmbiente - Altro · 8 anni fa

10 punti e 5 stelle (solo risposte serie per favore)?

Se tutte le mosche e le zanzare scomparissero dal pianeta ci sarebbero gravi ripercussioni sull' ambiente? Perché?

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Ce lo chiediamo tutti da millenni e sopratutto ci chiediamo: ma a cosa servono le zanzare?

    Oltre che fastidiose presenze delle nostre case estive, con il loro sibili e ronzii, le loro irritanti punture e conseguenti bubboni, frutto della loro avida sete di sangue, questi insetti sono anche portatrici di molte delle più brutte e pericolose malattie diffuse nel mondo , come ad esempio la malaria!

    Ogni anno la malaria compie una vera strage con circa 250 milioni di persone infettate ed più di un milione di morti

    E non è solo malaria ad essere veicolata attraverso le zanzare, ma anche altre malattie come la febbre gialla, dengue, encefalite giapponese, febbre della Rift Valley, il virus della Chikungunya e virus del Nilo occidentale .. ..

    In quest’ottica le zanzare non rappresentano solo un fastidio, ma anche un onere finanziario e medico per tutta la collettività mondiale

    E se scomparissero dal nostro pianeta, cosa accadrebbe?

    Mancherebbero a qualcuno?

    La rivista NATURE ha provato a dare una risposta a queste domande, girando il quesito a diversi scienziati e studiosi, con esiti opposti ed a tratti curiosi

    Ad onor di cronaca bisogna sapere che al mondo sono state censite circa 3.500 specie di zanzare, di cui solo un paio di centinaia di queste infastidiscono gli esseri umani

    In oltre 100 milioni di anni questi insetti hanno colonizzato quasi tutti i continenti e habitat, ed è indubbia la loro funzione in molti ecosistemi del pianeta

    Cancellando senza pensarci una specie di zanzara potremmo ad esempio lasciare un predatore senza preda, o una pianta senza impollinatore

    Gli scienziati però non sono tutti d’accordo e si dividono tra due gruppi:

    Da una parte chi ritiene le zanzare inutili, visto che in caso di sparizione, la loro nicchia ecologica, verrebbe in breve tempo riempita da altri insetti e organismi, e visto che non si può trarre alcun vantaggio da loro, quanto meno ridurremmo gli svantaggi, quantificati in termini di riduzione e scomparsa di alcune malattie, oltre ai normali fastidi già noti a tutti

    Dall’altra parte troviamo quegli scienziati che ritengo pericoloso e controproducente l’estinzione di un animale/essere vivente che in alcune regioni, come ad esempio la tundra artica, dove sono presenti in quantità rilevante, svolgono un importante funzione alimentare per uccelli migratori ed altri animali

    Anche in altre zone del mondo le zanzare rappresentano il cibo per molti animali, come ad esempio i pesci

    Il mosquitofish (Gambusia affinis), per esempio, è un predatore specializzato nella cattura delle zanzare, al punto da essere usato nei campi di riso e nelle piscine, come controllo dei parassiti

    La perdita di questi o di altri pesci potrebbe avere effetti importanti su e giù per la catena alimentare.

    Non dimentichiamo anche molte specie di insetti, ragni, salamandre, lucertole e rane che perderebbero una fonte alimentare primaria

    ..ma se non ci fossero più zanzare, questi animali sparirebbero o cambierebbero semplicemente dieta?

    Anche qui gli scienziati si dividono..

    C’è anche un altro risvolto interessante:

    Una specie di zanzare funge da impollinatrice delle colture tropicali come il cacao

    La sua scomparsa si tradurrebbe “in un mondo senza cioccolato”

    Senza zanzare, migliaia di specie di piante perderebbero un gruppo di impollinatori

    ..ed anche qui qualcuno ribatte che la loro impollinazione non è cruciale per le colture

    In poche parole il loro compito verrebbe svolto da altri organismi

    Sul piatto della bilancia ci sono qui i benefici, che qualcuno sostiene minimi e sostanzialmente ricavabili da altri insetti o organismi, sull’altro piatto ci sono le enormi conseguenze ed economiche delle malattie diffuse dalle zanzare

  • 8 anni fa

    dipende, potrebbe succedere che la loro assenza dia più spazio ad altri insetti e quindi la situazione si riequilirebbe da sola oppure che i loro predatori x la loro assenza mangiando altri insetti portino alla loro estinzione, causando cosi un problema nella catena alimentare.

  • 8 anni fa

    rovinerebbero l ecosistema perche tutti gli animali che le magnano morirebbero.

    per esempio tre anni fa le api stavano calando in numero mettendo in pericolo gli orsi che si cibano del miele.

  • Anonimo
    8 anni fa

    Tranquillo, staranno sempre su questo pianeta a rompere i ********.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.