promotion image of download ymail app
Promoted
Rosa ha chiesto in Animali da compagniaGatti · 8 anni fa

Aiuto Gattini con occhi infiammati?

qualche giorno fa la gatta che gira intorno a casa mia ha partorito, ma non sono riuscita a trovare i cuccioli, poi un giorno la seguo e vedo i cuccioletti, erano tutti sani, ma uno aveva un occhietto leggermente socchiuso, non ho dato peso alla cosa, e non sono più andata da loro.

Dopo circa una settimana vado di nuovo a controllarli e cosa vedo? I gattini hanno TUTTI gli occhi incrostati e gonfi e non riescono ad aprirli.

MI SENTO UN SACCO IN COLPA, se avessi agito prima questo non sarebbe successo.

Ho preso degli impacchi di camomilla e sono riuscita a fargli aprire gli occhietti con molta calma, ma purtroppo gli occhietti sono strani, tipo grigi e tanto gonfi.

I gattini hanno circa 3 settimane, rimarranno cieci? Cos'altro posso fare?

Mi sento terribilmente in colpa.....

Aggiornamento:

Ciao viola,

Grazie per la tua risposta, era proprio di queste informazioni di cui avevo bisogno.

Per il momento i gattini non sembrano respirare male e sono anche nutriti molto bene dalla madre (la madre non si fa avvicinare ma non è aggressiva) però hanno gli occhietti come velati....non so se perchè ancora sono piccoli o se perchè hanno già perso la vista....tu che pensi?

C'è qualche probabilità che possano vedere o è troppo tardi?

Altro problema: ho paura che se disturbo troppo la madre toccando e prendendo i cuccioli per curarli lei li possa abbandonare.....che posso fare??

Purtroppo non posso portarli dal veterinario (e mi si stringe il cuore) perchè vivo a carico dei miei (ho 16 anni) e non me lo permetterebbero MAI!

Mi rendo conto che così rischiano la morte, ma purtroppo questo è il massimo che posso fare T_T

Domani vado in farmacia e compro la soluzione (di nascoto dai miei) che mi hai detto e anche una pomata antibiotica che applicherò sugli occhi dei gattini, ma è

Aggiornamento 2:

Ciao viola,

Grazie per la tua risposta, era proprio di queste informazioni di cui avevo bisogno.

Per il momento i gattini non sembrano respirare male e sono anche nutriti molto bene dalla madre (la madre non si fa avvicinare ma non è aggressiva) però hanno gli occhietti come velati....non so se perchè ancora sono piccoli o se perchè hanno già perso la vista....tu che pensi?

C'è qualche probabilità che possano vedere o è troppo tardi?

Altro problema: ho paura che se disturbo troppo la madre toccando e prendendo i cuccioli per curarli lei li possa abbandonare.....che posso fare??

Purtroppo non posso portarli dal veterinario (e mi si stringe il cuore) perchè vivo a carico dei miei (ho 16 anni) e non me lo permetterebbero MAI!

Mi rendo conto che così rischiano la morte, ma purtroppo questo è il massimo che posso fare T_T

Domani vado in farmacia e compro la soluzione (di nascoto dai miei) che mi hai detto e anche una pomata antibiotica che applicherò sugli occhi dei gattini, ma è

Aggiornamento 3:

Ciao viola,

Grazie per la tua risposta, era proprio di queste informazioni di cui avevo bisogno.

Per il momento i gattini non sembrano respirare male e sono anche nutriti molto bene dalla madre (la madre non si fa avvicinare ma non è aggressiva) però hanno gli occhietti come velati....non so se perchè ancora sono piccoli o se perchè hanno già perso la vista....tu che pensi?

C'è qualche probabilità che possano vedere o è troppo tardi?

Altro problema: ho paura che se disturbo troppo la madre toccando e prendendo i cuccioli per curarli lei li possa abbandonare.....che posso fare??

Purtroppo non posso portarli dal veterinario (e mi si stringe il cuore) perchè vivo a carico dei miei (ho 16 anni) e non me lo permetterebbero MAI!

Mi rendo conto che così rischiano la morte, ma purtroppo questo è il massimo che posso fare T_T

Domani vado in farmacia e compro la soluzione (di nascoto dai miei) che mi hai detto e anche una pomata antibiotica che applicherò sugli occhi dei gattini, ma è

Aggiornamento 4:

CIAO DI NUOVO VIOLA

Purtroppo abito in un piccolo paese, possiamo parlare per e-mail? O per messaggi privati?

Come si chiama la pomata anti-virale così compro anche quella?

Ovviamente le punture non posso farle, ma un antibiotico per bocca non funzionerebbe?

I consigli per le svezzamento sono molto graditi! Anche perchè sarebbe bene anticiparlo un po' per potergli dare un po' di antibiotico con quello, so che è una soluzione arrangiata, ma credo che sia meglio che stare con le mani in mano!

Fortuna che i gattini si fanno abbastanza maneggiare, il problema è che come li prendi cominciano a miagolare e la mamma corre subito lì e rischio di prendermi qualche graffio se si avvicina ai gattini e provo a prenderne uno.

Comunque ieri nonostante gli ho tolto le crosticine e li ho maneggiati la mamma non li ha abbandonati, ma si è subito messa ad allattarli.

Puoi darmi la tua e-mail? Io comunque ti do la mia: selphieff@libero.it

Grazie!

6 risposte

Classificazione
  • viola
    Lv 7
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Hanno una congiuntivite erpetica, contagiosa, molto frequente nei gatti cuccioli, che spesso porta alla morte. Se puoi portali alla clinica veterinaria o universitaria più vicina.

    Si curano con antibiotici specifici sistemici molto forti (la camomilla non serve a niente, è acquetta).

    Se sopravvivono rischiano di restare ciechi. Il muco prodotto dagli occhi è in realtà TESSUTO CONNETTIVO in formazione (quello che fa chiudere le ferite) e, se si indurisce, incolla le palpebre alla cornea, come se chiudesse una ferita, facendo perdere uno o tutti e due gli occhi.

    Puliscili molto bene, non con camomilla ma con SOLUZIONE FISIOLOGICA (quella delle flebo, la vendono in bottigliette in farmacia), stando bene attenta a rimuovere tutto il muco anche interno (poverini!!!) se li vuoi salvare.

    Si curano con antibiotici per iniezione, pulizia degli occhi ogni due ore anche di notte, medicazione con due tipi di pomate per gli occhi, antibiotica e antivirale.

    Spesso la congiuntivite erpetica degenera in rinite erpetica. La rinite intacca le mucose nasali come quelle degli occhi (però sembra raffreddore) provocando gli stessi sintomi (al naso) e gli stessi danni. Quasi sempre i gattini se si salvano perdono l'olfatto.

    Corri dal veterinario, quasi certamente sei ancora in tempo. Tuttavia ti serviranno molta costanza e molta pazienza. E sarà una bella fatica ...

    È possibile che la madre fosse vaccinata o che a sua volta da piccola abbia sviluppato il virus e sia sopravvissuta: in questo caso con l'allattamento ha passato ai cuccioli una parte degli anticorpi, non a tutti nella stessa misura, gli stessi anticorpi che proteggono lei

    PS non sentirti in colpa, i gattini possono essere vaccinati a due mesi, quindi se era gia da tempo che avevano questi sintomi per il vaccino era troppo presto. Quando hai visto il primo gattino con l'occhio infetto erano già tutti contagiati. E per le cure, ci sono cose che senza colpa non si conoscono, non avresti potuto fare molto altro.

    Corri da un veterinario adesso, e preparati, avrai molto da fare :)

    PPS Se li vuoi curare li devi per forza togliere alla madre, sempre che questa non li abbia già dati per persi e abbandonati.

    I gattini di tre settimane sono quasi pronti per essere svezzati, ma manca ancora un pochino.

    Se hai bisogno di consigli per la nutrizione e tutto il resto dimmelo qui, io metto il topic in evidenza.

    :)

    PRECISAZIONE

    Rivolgiti alla associazione felina della tua città, troveranno il modo di prendersi cura di loro

    La soluzione fisiologica serve per lavare efficacemente gli occhi ma non è curativa, ci vogliono gli antibiotici e pure forti, sia in iniezione che in pomata. ti spiego: tu devi lavare molto bene gli occhietti, usando garza e non cotone che lascia i peli, togliendo tutti i filamenti che riesci, lavoro certosino considerando anche che i cuccioli non si lasceranno tanto maneggiare. Una volta puliti gli occhi metti una pomatina, una volta antibiotica e una volta antivirale. Per le iniezioni non puoi fare da sola.

    Se curi i cuccioli è molto facile che poi la mamma li rifiuti. L'associazione dovrebbe farsi carico anche di questo. Altrimenti io mi ero offerta di aiutarti a svezzarli.

    Se mi dici di che città sei, provo a trovarti l'indirizzo dell'associazione. Considera però che siamo a ferragosto...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    PULISCI BENE GLI OCCHI CON ACQUA TIEPIDA, COSI' VIENE VIA L'INCROSTAZIONE E COMPRA COLBIOCIN, E' UNA POMATA ANTIBIOTICA. IO L'HO GIA' USATA PER LO STESSO MOTIVO E SE DATA TUTTI I GIORNI GLI OCCHI GUARISCONO, ALMENO UNO. NON TI FAR SPAVENTARE DAL GONFIORE E PRIMA DELLA POMATA PULISCI PRIMA GLI OCCHI. MAGARI SE VAI DA UN VETERINARIO (SENZA GATTI) E GLI SPIEGHI LA SITUAZIONE TI DA' UN CAMPIONCINO GRATIS. BUONA FORTUNA!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    lo devi sopprimere mi dispiace

    Fonte/i: io
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    secondo me potresti fare l'infuso di acqua calda con della camomilla e poi con un disco struccate bagnare gli occhi dei gattini. se proprio nn passa portali dal veterinario

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    Non so che dirti..Vai dal veterinario!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    portali subito dal veterinario xke potrebbero avere una infezione o altre malattie e rimanere ciechi D:

    non preoccuparti non è colpa tua, di errori se ne fanno tanti :)

    Fonte/i: io
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.