Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaCavalli · 8 anni fa

Vorrei un vostro consiglio! È MOLTO IMPORTANTE!!! ENTRATE!!!?

Ho 17 anni e un grandissimo desiderio di avere un cavallo tutto mio... Ho iniziato a montare a 6 anni e ho smesso a 10 anni, perchè il mio maneggio ha chiuso e in zona non c'erano altre possibilità di montare! ora ho 17 anni e ho ripreso a montare ma 8 mesi e frequento molto spesso il mio maneggio perchè la mia è sempre stata una grande passione! Ora vorrei tanto avere un cavallo tutto mio e proprio ora mi si è presentata un'occasione di un puledrino di 2 anni che fin ora ha sempre vissuto allo stato brado... Ora anche avendo la possibilità di ottenere un terreno dove metterlo e costruendoli un apposita tettoia per ripararlo dal vento e dalla pioggia, secondo voi riuscirei, con l'aiuto di un esperto, a dare a questo magnifico cavallino tutto ciò che ha bisogno e ad instaurare un rapporto di amicizia e di fiducia nonostante la mia piccola esperienza?? Sono pronta a leggere libri su come addestrare un puledro e ad informarmi di tutto ciò k ha bisogno x farlo stare bene! Premetto k non ho nessuna fretta di montarlo e cmq non a scopi agonistici!! SCRIVETE LE VOSTRE OPINIONI!!

Aggiornamento:

Ho un prato vicino a casa mia che sarei disposta a recintare adeguatamente per lui e vorrei costruirli una tettoia per proteggersi dal vento e dalla pioggia... e cmq brucherebbe l' erba tutto il giorno e gli porterei il fieno 1 o 2 volte al giorno con apposito mangime! inoltre proprio lì vicino c'è una pensione per cavalli quindi nei mesi più freddi potrei affittare un box!

12 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Ti ammiro per la grande passione che nutri per questi meravigliosi animali,

    ti immagino una ragazza sensibilissima e con le idee molto chiare.

    Mi auguro che i tuoi possano assecondarti in questo desiderio,

    facci sapere le novità che via via si realizzeranno.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    solo una cosa... se hai un occasione non sprecarla

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Io sono molto contenta per te! Non sprecare questa occasione, mi raccomando! ^_*

    Una cosa da dire c'e l'ho, però... Quando il puledro/futuro cavallo rimarrà da solo (cioè quando non lo visiterai) chi gli farà compagnia? Scommetto che sai già che i cavalli soffrono la solitudine quindi dovresti provvedere a adottare/comprare un altro animale per fargli compagnia! Una capretta, un cagnolino, un gattino, un piccolo pony oppure un asinello, forse! Comunque tieni conto di questa storia della compagnia...

    Ah, poi attenta a questa cosa: l'erba gonfia l'addome dei cavalli se mangiata in grande quantità... Perciò attenzione anche a questo!

    Io non ti posso che augurare un bel buona fortuna e che tu e il tuo prossimo amico possiate stringere una buona amicizia!

    Ciao!

    PS: sai di che razza è il tuo puledro? Lo so, sono troppo curiosa XD! Accidenti a me!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    allora diciamo che questo prato come dici tu deve essere molto spazioso anche se 1 prato x 1 cavallo non e ideale ma se non hai altra scelta! vedi io anche a casa mia ho i cavalli solo che ho la fortuna di avere 1 grandissima campagna dove loro stanno tutto il tempo e vicino ci sono dei tipo di box dove li tengo la notte! ma guarda tu non devi mai perdere la fiducia come ho già detto 1 prato x 1 cavallo non e l'ideale anche perché dipende tutto dalle dimensioni che ha!! ma il lato bello della situazione e che potendo tu lo potresti tenere li...senza nessun problema ma devi anche pensare che un cavallo vicino casa ti potrebbe creare dei problemi! ( capisci cosa intendo) ma guarda io t dico ancora 1 volta che non e impossibile una mia amica anche a la stessa situazione tua e lei ce riuscita ha realizzare il suo sogno quindi anche tu! pensa bene hai pro e hai contro riflettici bene e informati e prima di comprare il cavallo o il puledro fatti aiutare da uno specialista leggi molte riviste leggi l'alimentazione del cavallo ecc! guarda io t do 1 aiuto avevo gia risposto a 1 domanda sulla alimentazione del cavallo ora te la copio!

    l' alimentazione dipende da molti fattori tipo l' età del cavallo oppure il sesso del cavallo e quanto lavoro giornaliero svolge ma cmq cercherò di dirti il più possibile . . .

    Cominciamo dal puledro allattamento che ha bisogno quotidianamente di circa 300 grammi di fieno ogni 50 kg di peso del puledro e 100 grammi di avena sempre ogni 50 kg di peso poi circa 100 grammi di orzo e di crusca sempre ogni 50 kg di peso e 50 grammi di semi di lino ogni tanto ogni 50 kg di peso poi per il puledro in svezzamento circa 1 kg di fieno ogni 100 kg di peso e 300 grammi di avena ogni 100 kg di peso e 300 grammi di crusca e orzo ogni 100 kg di peso e circa 1 o 2 kg di frutta o verdura e i sali minerali poi per il puledro dai 2 anni ai 4 anni circa un kg e mezzo di fieno ogni 100 kg di peso e sempre 300 grammi di avena sempre ogni 100 kg di peso e orzo e crusca circa 300 grammi ogni 100 kg di peso e 2 o 3 kg di frutta o verdura mentre per un cavallo adulto che svolge del lavoro quotidiano leggero ha bisogno quotidianamente di 5 o 7 kg di fieno e 10 kg di avena accompagnati da circa 450 grammi di segale cn un kg di orzo e 600 grammi circa di crusca e 5 o 6 mele invece per un cavallo adulto che svolge del lavoro quotidianamente intenso dovremo soministrargli 5 o 11 kg di fieno cn 1 o 2 kg di avena e 750 grsmmi di segale e un kg e mezzo di orzo e 700 grammi di crusca cn 6 o 8 mele e 1 kg di patate cotte cn i sali minerali e per lo stallone ( stagione di monta ) circa 5 o 7 kg di fieno e 1 o 2 kg di avena cn 750 grammi di segale e 700 grammi di crusca e 2000 o 5000 unità di vitamine A e 20 unità di vitamine E ogni 50 kg di peso e infine per la fattrice gravida 5 o 7 kg di fieno accompagnati da un kg di avena e 2 kg di orzo e 500 grammi di crusca cn 700 grammi di semi di lino e cn 2 0 3 carote e i sali minerali .

    T CONSIGLIO QUESTO SITO www.clinicaveterinaria.org/public/permal… E FATTO MOLTO BN CIAOOO SPERO DI ESSERTI STATA DI AIUTO

    Fonte/i: fc equitazione da 10 anni e ho 4 cavalli
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    8 anni fa

    allora, io ti consiglierei di prenderlo, però vivo in mezzo ai cavalli da moltissimo tempo ed è difficile stargli dietro. allora, innanzi tutto non potrai iniziare ad usarlo prima dei 3-4 anni, perché è quella l'età in cui smettono di formarsi, però tu non hai fretta, poi prima di prenderlo, mi raccomando fagli fare una visita completa da un veterinario specializzato nelle gambe o comunque nei cavalli, non uno generico, perché se il cavallo non ha le gambe sanissime, usandolo anche con pochissimi e piccolissimi errori, potrebbe farsi veramente male, (sembra strano ma per quanto siano grandi e appaiano robusti i cavalli sono animali fragilissimi...) poi sul mangiare, un puledro deve mangiare 3 volte al giorno, in dosi piccole ovviamente, il mangime va bene, però sull'erba dovresti tenerlo molto controllato, perché non va bene fargliela mangiare per più di 2-3-4 ore al giorno, perché rischierebbe una colica,(una cosa che se non si reagisce in tempo e nel modo giusto il cavallo potrebbe morire), comunque lo stesso discorso vale anche per la medica o tutte le erbe e i mangimi definiti "lenti" perché il cavallo impiega molto tempo a digerirli... poi la notte se un cavallo si corica non deve stare coricato per più di 5 ore,(comunque sa già da solo quando deve alzarsi) senò rischia la morte, comunque essendo un puledro se ha le gambe sane non avrà problemi così. per il resto inizia a farlo addestrare da un addestratore dopo i 3-4 anni!!!! spero di esserti stata utile e mi scuso in anticipo se ho scritto cose che sapevi già!!!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    buona idea quella della recinzione assicurati che abbia molto spazio per sfogarsi(ossia galoppare liberamente),assicurati di avere un buon maniscalco,un buon dentista equino per prevenire qualsiasi danno.Devi fare sella,briglie,coperta su misura.Ok alla pensione e alla tettoia.Ricordati che troppa erba gonfia portagli abbastanza fieno e crusca.Ti dò anche un ulteriore consiglio per calmare il cavallo parlagli con dolcezza così conquisterai anche la sua fiducia.Per il primo addestramento rivolgiti ad un esperto o altrimenti il cavallo nn ti ascolterà e farà di testa sua;allenalo con dolcezza nn maltrattarlo.

    P.S.Di che razza è???A me picciono troppo i Frisoni!! XD XD

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Lady
    Lv 6
    8 anni fa

    Be', il "prato" dev'essere abbastanza grande, non un giardinetto! Se sai come gestirlo allora sì. L'idea del box andrebbe bene, direi. L'unica cosa è che se in futuro lo vorrai montare deve essere addestrato, ovviamente... ma non è un gioco l'addestramento! Sicuramente non saresti in grado perfettamente, dovresti chiedere a qualcuno esperto. Il cavallo ha finito completamente lo sviluppo a 5 anni, dovresti essere capace di aspettare minimo quando avrà 4 anni... Ok, se tu te la senti prova! Però ricordati che non è facile come sembra.. l'addestramento inizierebbe verso i 3 anni. Però ripeto, per quello ti consiglierei un addestratore.

    Su, ora la decisione è tua! :)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    secondo per costruire ttt ce la faresti ma per qll k ho capito nn hai una gran esperienza x cui x addestrare il cavallo kiedi a un vero addestratore k ti aiuti o k lo addestri lui direttamente^_^ ^_^ ^_^

    Fonte/i: ^_^me^_^
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    volere è potere

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    Ma scusami non ho capito questo cavallo dove lo vorresti tenere?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.