Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoPulizia e igiene · 8 anni fa

Pulizie in casa disastrata, da dove cominciare?

La famiglia di un mio amico è in vacanza e lui è solo a casa, così ho pensato di prendere iniziativa per aiutarlo (e spronarlo) a pulire la casa.

E' un appartamento un po' "povero".

La cucina è sudicia: per terra è tutto umidiccio e con pezzettini qua e là, le piastrelle in prossimità dei fornelli sono tutte schizzate, sporche, anche i fornelli. Non ci sono posate e piatti puliti sul serio, hanno tutte chiazze, ma infondo anche l'acqua del rubinetto in sè fa abbastanza schifo. Le tovaglie sono sporche con le macchie permanenti, le antine sono macchiate (non so come!) e aprendole e quindi toccandone la maniglia si sente una sensazione appiccicaticcia, poi i luoghi che vengono toccati spesso (per es la porta) hanno proprio l'alone marrone scuro, il battiscopa è pisciato dal cane, i tappeti sono lì da chissà quanto tempo, non so cosa ci sia nelle antine e nel frigo c'è lo strato di muffa al fondo. Non voglio immaginare cosa c'è sotto e dietro al frigo, mancano solo le blatte.

Il pavimento della stanza è inagibile senza scarpe o ciabatte, il bagno è umido dappertutto, anche il pettine tutto grasso di capelli mai lavato, e la stanza da letto è piena di peli di cane e polvere, ragnatele, ed il pavimento è sudicio anche lì.

E questo solo per dare un'idea.

Visto che è un amico mi piacerebbe pulire quel dannato buco di casa ma non so assolutamente da dove cominciare, poi ci sono un sacco di oggetti...

Oltre che dei consigli "da casalinga" datemi anche un incoraggiamento! Che prodotti uso? Cosa pulisco per primo? Come proteggo le cose pulite da quelle ancora sporche mentre lavoro? Ed il frigo come lo gestisco? Il battiscopa non è che posso strizzarlo... Aiuto.

3 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Migliore risposta

    un disastro...come prodotti usa cilit bang per cucina bagno..non so come si scrive ma funziona, e della conegrina diluita in acqua per i pavimenti. questo per il primo passaggio poi puoi ancora lavare tutto una volta con prodotti più leggerei e profumati. il frigo lo svuoti tutto stacchi la corrente così sbrini anche il freezer e lo lavi con l'aceto e acqua. fai delle belle lavatrici con tutte le cose che si possono lavare e stendi tutto all'aria buona.lava anche lenzuola copri divani e cospri sedie, tende e tovaglie. per le pareti piatrellate tipo bagno e cicina ma anche per il pavimento (quetsto dopo una prima passata con il mocio e la conegrina) puoi passarli con la centogradi o vaporetto...non so se ce l'hai ma è quella specie di aspirapolvere che butta vapore e porta via tutte le schifezza che si accumulano tra le piastrelle. i vetri li passi con lo spruzzino. i mobili ci sono degli spruzzini apposta per il legno oppure il prodotto per i palquet diluito, poi li puoi passare con quelle cremine apposta per i mobili. io ti consiglio di iniziare dall'alto: dalle ragnatele sul soffitto poi i vetri, i mobili prima l'interno e poi l'esterno e i sanitari poi lavi i copri divani e i vari tessuti poi i pavimenti.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • ?
    Lv 4
    8 anni fa

    Ma che razza di cane ha? Mi sà che è più pulito del proprietario.....Scherzo (ma non tanto).Procurati straccio per pavimenti, microfibra e una apposita per i vetri(dai cinesi trovi tutto a pochissimo e di ottima qualità fidati) stracci di cotone (vecchie magliette).Come detersivo candeggina (meglio densa per il wc) disinfettante (lisoform o a base di lisoformio) che metterai dentro ad uno spruzzino anche riciclato, detersivo per i vetri o alcool ( ne spruzzi un po' sulla microfibra strizzata) .Prima togli le ragnatele ci sono dei fiocchi apposta da avvitare ad un manico anche quello della scopa, spolvera e riordina , dove ci sono macchie lava con straccio e disinfettante ,alla fine spazza per terra e lava con lo straccio ,non prima di aver lavato i vetri .

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    il tuo amico è uno sporcaccione e il tuo lavoro sarà vanificato perchè nel giro di niente tutto tornerà come prima.

    La mia arma magica, per tutto è lo sgrassatore chante clair, esiste al profumo di marsiglia(buono) al profumo di lavanda(buonissimo) e al profumo di limone (schifoso).

    Per quanto è sporca la casa ,è meglio che per lo sgrasso iniziale compri una bobina di carta, di quelle grandi così sgrassi e butti via, perchè se cominci ad usare gli stracci, prima di tutto non so quanti ce ne vorranno per tutto quel lordume e poi dovrai avere anche il pensiero di lavarli e candeggiarli. Questo non vale per il pavimento, li devi usare per forza gli stracci ma ascolta me, comprane parecchi e i primi, quelli che saranno i più sporchi, buttali senza lavarli perchè di sorprese ne troverai, uuuuuhhhhh...se ne troverai.... comincia a spostare il frigo e vedi che ci sarà là dietro. Armati di baygon insetticida perchè dovrai spruzzare e spruzzare, fidati. Il cane portalo al tolettatore,intanto, che avrà sicuramente le pulci. Così te lo togli di torno e quando rientrerà in una casa pulita,anche lui sarà pulito. Ma in un giorno non ce la fai.

    Ora però una cosa.....per quanto è sporca la casa, almeno per come la descrivi, sembra che non si pulisca da molto ma molto tempo. Ma i suoi quanti anni fa sono partiti per le ferie?????

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.