Alcune domande sul coniglio nano?

Salve.

Pensavo di fare così questo inverno per il mio coniglietto nano di quasi 3 anni.

Di giorno lo tengo in veranda,è abituato da sempre a stare lì fuori (è tutta riparata dal sole,ha la cuccetta e tutte le cose che gli servono). Questo inverno pensavo di comprarli un recinto per tenerlo in camera mia,o da qualche altra parte della casa,almeno di notte,perchè ho paura che fuori faccia freddo! Che dite?

Di giorno posso tenerlo fuori,magari nelle ore più calde,ma di notte va bene un recinto da casa ? Lo vorrei coperto anche da sopra,perché il mio coniglio salta che è una meraviglia.

A terra che ci metto,dei giornali? devo dire che il mio è molto bravo,non è castrato ma fa i bisogni sempre dentro la sua lettiera,ma non si sa mai! Ho il pavimento in parquet..che dite? cosa metto a terra dentro il recinto a terra?

altri consigli su cosa metterci dentro x farlo stare bene? e magari qualche foto di qualche recintone con le misure..grazie!

Aggiornamento:

dite che questo è troppo piccolo ? http://www.perbaffo.it/Dettaglio-Prodotto.aspx?Pro...

Aggiornamento 2:

@ Ellèna b:i

io abito vicino a bologna. comunque il mio coniglio è abituato a stare fuori,ma non d'inverno. d'inverno l'ho tenuto in bagno,ma ha rovinato tutte le vetrinette e non riesco a lasciarglielo +. poi mio padre è allergico,quindi non posso lasciarlo in giro per casa.

io lo terrei in veranda (d'inverno) magari dalle 11 di mattina alle 4. Poi lo metterei nel recinto.

Quello che mi hai messo potrebbe andare bene,ma lo vorrei chiuso sopra. come faccio?

e poi lui è abituato a fare la cacca e pipì nella sua gabbia,che tengo aperta in veranda. solo che essendo una gabbia veramente grande,non riuscirei a metterla dentro al recinto e dovrei comprargli un'altra lettiera..magari non si abitua però..help..

2 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    ciao!

    un coniglio se tenuto sempre all'esterno può vivere benissimo anche in inverno, perchè ha sviluppato una pelliccia invernale adeguata per poter sopportare le basse temperature.

    cosa che invece non accade in un coniglio che vive in casa o che continua a cambiare ambiente in cui vive.

    quindi devi decidere se tenerlo dentro o fuori...x l'esterno forse dovresti assicurarti di lasciargli una casetta ben coibentata, in modo da potersi rifugiare lì se sente troppo freddo. la tua lo è già?

    se decidi di portarlo dentro devi stare molto attenta a non sottoporlo a forti sbalzi termici...non so di dove sei, ma da me in inverno anche durante le ore più calde la differenza tra la temperatura di casa e quella esterna è un po' troppa...se invece sei un una zona con clima mite allora non ci dovrebbero essere problemi.

    come recinto ti consiglio questo:

    http://www.zooplus.it/shop/roditori_piccoli_animal...

    magari quello più alto, ed è più ampio rispetto a quello che hai postato te...l'ideale in realtà secondo me sarebbe lasciarlo libero, non riesci proprio? anche solo nella tua camera...

    se proprio non puoi come fondo del recinto ti consiglio di usare qualche tappeto, io ne ho un paio presi all'ikea in materiale commestibile se ingerito, ma comunque non li mangiano quindi non ho problemi.

    evita materiali di plastica, perchè se assomiglia anche solo un minimo ai miei si divertirebbe tantissimo a mangiucchiarlo...

    come cose da mettergli all'interno ti consiglio uno/due tunnel, qualche pallina di fieno commestibile, legnetti vari da rosicchiare, rotolino di cartone da spostare e lanciare...eviterei scatoloni o simili se no magari li usa come scaletta x saltare fuori...

    -----

    per il problema lettiera potresti fare così per i primi giorni:

    prendi solo la base della gabbia che usa all'esterno, e mettere al suo interno una lettiera più piccola...

    per qualche giorno metti la lettiera dentro sia il fondo della gabbia, che dentro la lettiera più piccola.

    dopo qualche giorno metti la lettiera solo dentro la lettiera piccola (scusa la ripetizione, ma porca miseria hanno lo stesso nome XD ), e sul resto del fondo della gabbia metti una coperta che non utilizzi, o qualcosa che sia nettamente diverso dalla lettiera, deve capire che c'è un cambio di superificie. se vedi che inizia a farla solo nella lettiera più piccola allora togli il fondo della gabbia, e dovrebbe avere imparato a farla.

    sacrificherai un po' di spazio nel recinto all'inizio, ma una volta che avrà imparato a farla anche nella lettiera più piccola poi avrà più spazio.

    per chiudere il recinto potresti comprare una rete morbida a metraggio, se vai in un negozio che vende materiale per il giardinaggio secondo me potresti trovare qualcosa che possa andar bene...

    o se no anche un lenzuolo vecchio che hai lì in casa.

    magari controlla per bene le temperature giornaliere...

    assicurati che non stia mai all'aperto con temperature che vadano sotto lo zero...

    questa veranda è riparata da spifferi e colpi d'aria? potresti prendere dei pannelli di plexiglass per ripararlo ancora di più

  • 9 anni fa

    ciaoo allora:

    1)di notte in casa si! :)

    2)di giorno io ti consiglio di tenerlo a casa ma poi vedi tu! :)

    3)x il recinto guarda prendi qualcosa tipo questo e si i giornali tnt se prendi questo sotto e coperto e nn ti rovina il palquet: recinto‑in‑nylon‑trixie‑per.jpg se nn ti appare cercA su google immagini ke ti esce

    4)la foto sembra piccola ma poi dipende dalla grandezza dei conigli cerca su zooplus.it ci sn gabbie a prezzi ragionevoli spero di averti aiutatoo ciaoo :) :) :)

    Fonte/i: ;)
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.