Michele ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 8 anni fa

Trattamento legno per lettino?

Salve a tutti. Sto cercando di costruire un lettino a mio figlio che ha quasi un anno. Poichè però sono inesperto nel campo della falegnameria devo ricorrere al vostro aiuto! Ho già fatto un progettino e so i pezzi che devo comprare per fare il telaio del lettino. Volevo chiedervi ora come vanno trattati i pezzi in legno che dovrò comprare. Mi spiego meglio, dopo che avrò comprato le tavole e averle tagliate cosa devo fare? Levigarle, trattarle con qualche agente, usare la vernice? Potreste spiegarmi passo passo cosa devo fare in modo da ottenere delle tavole belle lisce e già pronte per essere montate?

La mia seconda richiesta è quella di scrivermi i prezzi dei componenti che elencate, così per avere un'idea di quanto mi verrebbe a costare. Grazie!

2 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Soprattutto se il legno usato è pino o abete dai una carteggiata con carta media (se il legno non è proprio rovinato!), poi prendi una spugnetta tipo quelle per i piatti, bagnala, strizzala e passala sul legno. Lascia asciugare. Questo serve a far tirare su il 'pelo' al legno. Quindi carteggia con carta finissima e vedrai che in questo modo verrà bello lucido e non avrai brutte sorprese alla prima verniciatura. Io ti consiglio, anziché vernice, di dare un semplice impregnante, del colore che più ti piace. Ne vendono di buoni anche al supermercato. ciao e buon lavoro.

  • 8 anni fa

    E' più difficile da scrivere che a farlo!

    In teoria sono cinque pezzi:

    2 testate, 2 sponde laterali e la rete.

    Per quest'ultma non so cosa hai pensato, se metterai un pannello fai dei fori in modo che il materasso resipiri.

    Do per scontato che stai usando legno vero e non altri materiali.

    Tutti i pezzi alla fine andranno levigati con carta vetrata per lisciarli e togliere tutte le eventuali schegge e togliere gli spigoli taglienti. Puoi dare una prima mano con carta a grana grossa (80 o 60) e poi con una fine (per esempio 120).

    Dopo di che puoi verniciare tutto come vuoi, o usi la cera naturale oppure altro.

    Tu conviene andare in colorificio e ti fai consigliare a seconda del colore che vorresti.

    Eventualemnte prima di verniciare fai dei campioni di prova.

    Fonte/i: Esperto del settore.
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.