Problema surriscaldamento pc!?

Salve! Ho un acer aspire 5735z da quattro anni (!!!!), ed ha un problema. Si surriscalda facilmente. controllando le temperature, con 3 finestre internet arrivano a 50 °C, ma arrivano velocemente a 90 °C se ho parecchi programmi aperti (e con parecchi intendo 4-5) [Parlo di temperature di CPU]. sopra c'è Windows 7 Ultimate, processore Intel Pentium Dual CPU T3200 2.00GHz. Ho provato a pulire la ventola, ma quando apro sotto, la ventola non è visibile totalmente perchè sopra allo spazio della ventola c'è una specie di coperchio di plastica fermato da 4 viti. Togliendo le viti comunque non si alza, perchè questo pezzo è bloccato a sua volta dalla copertura inferiore del pc, che non sono riuscito a levare nemmeno svitando le viti che la reggevano. Non ditemi compra una base di raffreddamento, perchè ne ho una con due ventole che non raffredda un bel niente. La pasta termica, mai cambiata, e non saprei come fare. Non vorrei portarlo da un tecnico prima di fare tutto il possibile da me, perchè mi direbbero buttalo, e soldi per un altro non ne ho xD. per spiegarvi meglio, gli spazi per far uscire l'aria calda, dove si trova la ventola insomma, si trovano, stando davanti al pc, in alto a sinistra. Le ventole della base di raffreddamento, invece, si trovano al centro del pc? Intendo non nello stesso punto della ventola del pc. Mi pare di aver letto in giro che questa serie di pc ha una ventola troppo piccola, ma non voglio rassegnarmi. Sapete aiutarmi? Solo risposte serie per favore. Grazie mille, ciao! =)

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao!

    Innanzitutto premetto che ora siamo in piena estate quindi è normale che le temperature tendono leggermente a salire. Potrà sembrare banale come cosa ma puoi provare innanzitutto a portarti dietro la base di raffreddamento, e poi, spostarti in un altra stanza. Magari più areata o non so, accendi un condizionatore, un ventilatore, un qualcosa che "butti" un po' di vento.

    Poi ho notato, con alcune ricerche che il tuo computer aveva originariamente Windows Vista Home Premium. E quindi, cambiare il sistema operativo, con un computer che magari non è capace di reggerlo a lungo andare, può darsi che abbia queste reazioni. Anche perché ha quattro anni. E ai tempi d'oggi dopo quattro anni i computer non sono pronti a tutto. A maggior ragione hai anche messo Ultimate, cioè la versione più pesante di Windows 7. (Pesante perché include leggere cose in più e alcune modifiche.) Poi dipende anche dall'architettura di Windows 7 che hai. Nel senso che il tuo processore supporta fino ai 64 bit. Magari installando una versione a 32bit hai diminuito la compatibilità. Poi dipende anche come lo hai installato, se ufficialmente oppure scaricando qualche crack. Ad ogni modo le soluzioni non sono molte, può anche darsi che hai il computer "pieno". Cioè che all'avvio carica talmente tanti servizi da surriscaldarsi. E i servizi non li vedi nella barra delle applicazioni, perché sono nascosti, dato che sono servizi. Per vedere i programmi e servizi attivi all'avvio del computer o mentre è acceso basta che premi su Start e scrivi msconfig.

    Ti troverà un piccolo programma che una volta aperto sarà una finestrella dove ci sono varie schede, quindi vai alla scheda "Avvio" e seleziona soltanto i programmi che ritieni importanti, lasciando o spuntando la "v" nella checkbox a sinistra di ogni nome. Dopo aver fatto questo e aver chiuso la finestra, Windows ti chiederà se vuoi riavviare. Una volta riavviato avverranno le modifiche che hai fatto. Comunque, puoi provare a pulire il registro di Windows, anche. Ti basta scaricare Ccleaner, che lo puoi trovare facilmente da una ricerca su Google e una volta installato avvia la scansione del registro e la pulizia del computer. Il computer dovrebbe essere più veloce, anche se leggermente e dovrebbe quindi surriscaldarsi di meno. Ad ogni modo ti consiglio un gadget già inserito e implementato in Windows 7, che si chiama "Misuratore CPU". Questo gadget permette di vedere l'utilizzo della ram e della CPU. Per ottenerlo è semplice, basta premere con il destro sul desktop e premere su "gadget". Ti si aprirà una finestra e trascina il gadget che ti interessa sul Desktop, fatto questo controlla la ram e la cpu. Poi, utilizza le schede e fai il tuo normale utilizzo al computer, e ogni tanto controlla quanta ram e cpu viene utilizzata, se eccede, arriva addirittura a 90%, vuol dire che è un problema software il surriscaldamento, anche, oltre al calore della stanza (probabilmente.) E comunque, se il problema è appunto software puoi provare rimettendo Windows Vista, con le apposite procedure di ripristino o qualunque altro modo possibile e immaginabile. Ovviamente con l'architettura adatta (64bit.)

    Beh, i modi ortodossi sarebbero comunque piazzare ventilatori accanto al computer, ma ti ho aiutato in campo software, anche perché ho visto molti computer che si surriscaldavano per questo.

    Ad ogni modo, il problema potrebbe anche essere un pezzo danneggiato anche leggermente e quindi "forzandosi" fa surriscaldare il resto del computer.

    Per finire, ti dico che se c'è qualche altro problema puoi inviarmi un messaggio privato qui, e vederemo come affrontare il problema.

    Ciao e buona fortuna! :)

    Fonte/i: Esperienza personale.
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.